Fastweb

Come funziona Sky Q

Il wearable ideato alla Washington University Web & Digital #wearable #backscatter Streaming video senza batteria: l'innovazione dagli Stati Uniti Una nuova tecnologia messa a punto nei laboratori dell'University of Washington permette di fare streaming video quasi senza batteria
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Come funziona Sky Q FASTWEB S.p.A.
Sky Q Home
Smartphone & Gadget
La nuova offerta permetterà di vedere i canali TV del satellite e del digitale terrestre e accedere a contenuti multimediali on demand

Che il web e la Rete abbiano mutato la televisione è ormai un dato di fatto. I social network, trasformatisi in second screen, influenzano palinsesti e programmazione TV, diventando determinanti nello stabilire il successo o la stroncatura di un programma televisivo. Netflix e gli altri servizi di streaming online, invece, hanno cambiato il modo in cui si "consuma" il prodotto televisivo (e cinematografico), sempre meno legato a orari ferrei e sempre più "a disposizione" degli spettatori ventiquattro ore su ventiquattro (non a caso si parla con sempre maggior insistenza di TV on demand).

È partendo da questi due assunti che Sky, gigante del mondo televisivo satellitare di proprietà di Rupert Murdoch, ha deciso di reinventarsi (non a caso, l'AD di Sky Italia Andrea Zappia l'ha definito un "nuovo inizio" per l'azienda che dirige) puntando su un mix composto da canali satellitari, canali del digitale terrestre e contenuti on demand che possono essere scaricati a piacimento dall'utente. Un nuovo inizio che va sotto il nome di Sky Q, l'offerta più avanzata oggi disponibile nel carnet della TV satellitare.

Che cos'è Sky Q

Annunciato (e disponibile) da circa un anno nel Regno Unito, Sky Q è definito dallo stesso broadcaster televisivo come "l'esperienza di visione più evoluta e coinvolgente di sempre". Si tratta, come già accennato, di una nuova offerta rivolta a tutti che unisce sia i canali televisivi "tradizionali" (sia quelli satellitari del pacchetto Sky, sia quelli del digitale terrestre), sia programmi, film e serie TV on demand che possono essere scaricati direttamente sul decoder oppure visti attraverso smartphone e tablet collegati allo stesso account utilizzato per Sky Q. Un'offerta multimediale molto più ricca di quello cui siamo abituati, al centro della quale troviamo Sky Q Platinum, il nuovo decoder digitale satellitare Sky.

 

Sky Q

 

Come funziona Sky Q Platinum

Più che di un decoder nel senso tradizionale del termine, Sky Q Platinum è un set-top box multimediale e interattivo dotato di ricevitore satellitare e ricevitore del digitale terrestre (con decoder compatibile con gli standard del DVB-T2). A questo si unisce un hard disk da 2 terabyte, che consentirà di registrare o scaricare sino a 1.000 ore di contenuti in alta definizione. A controllare tutto troviamo un software proprietario Sky che, tramite la schermata Home, consentirà di accedere facilmente sia ai canali televisivi, sia ai contenuti on demand sia alle registrazioni effettuate nei giorni precedenti. Sky Q Platinum va collegato al cavo dell'antenna (sia satellitare sia del digitale terreste) e alla rete Internet di casa, così da poter accedere all'intera offerta proposta da Sky.

La peculiarità del nuovo ecosistema televisivo targato Sky però, è un'altra. Sky Q Platinum, infatti, integra anche un router Wi-Fi che gli consente di creare una rete wireless ad hoc sulla frequenza dei 5 gigahertz. Grazie a questa rete, e sfruttando le funzionalità degli Sky Q mini, l'offerta di Sky Q potrà essere visualizzata contemporaneamente su 5 dispositivi differenti, senza che si abbiano problemi di definizione e risoluzione. In questo modo, ad esempio, si potrà guardare un programma dal TV del salotto e registrare altri quattro programmi; oppure utilizzare l'app Sky Go Q e vedere oltre 40 canali Sky e tutti i contenuti on demand dallo smartphone o dal tablet anche quando si è fuori casa.

 

Sky Q Platinum. il set-top box per accedere all'offerta Sky Q

 

Non mancheranno poi le applicazioni, che consentiranno di accedere a contenuti aggiuntivi senza che ci sia bisogno di interrompere la visualizzazione del programma che si sta guardando. In particolare, chi sceglierà l'offerta Sky Q potrà utilizzare le app di Sky TG24, Sky Sport, Sky Meteo24, MyPhotos (che permette di visualizzare sul grande schermo le foto salvate sullo smartphone) e MyMusic (che integrerà VEVO e offrirà il supporto AirPlay, così da poter ascoltare la musica salvata sul proprio dispositivo mobile).

Cosa sono gli Sky Q mini

Se Sky Q Platinum è il centro del nuovo ecosistema interattivo del broadcaster britannico, gli Sky Q mini possono essere considerati i suoi "satelliti naturali". Si tratta di set-top box più piccoli rispetto al Platinum e funzionanti solo se collegati alla sua rete Wi-Fi. Gli Sky Q mini, infatti, non hanno ingressi per antenna satellitare, antenna del digitale terrestre o altro, ma solo uscite HDMI per collegarlo agli altri TV di casa. Per utilizzarli, come accennato, è necessario collegarli alla rete wireless creata dallo Sky Q Platinum e attendere qualche secondo che la sincronizzazione sia completa.

 

Sky Q Platinum e Sky Q mini

 

A questo punto saremo in grado di accedere ai contenuti del nostro pacchetto Sky Q anche da un altro televisore, con la libertà di poter scegliere qualunque programma o serie TV si voglia. L'unico limite resta quello dei cinque dispositivi connessi in contemporanea: insomma, non sarà possibile connettere più di quattro Sky Q mini allo stesso Platinum.

Offerta Sky Q: disponibilità in Italia e prezzi

Chiunque voglia abbonarsi a Sky Q può già farlo: l'offerta è disponibile (in preordine) in Italia a partire dal 23 novembre 2017, mentre le installazioni avverranno a partire dal 29 novembre. I costi di Sky Q, invece, saranno legati "all'anzianità" dell'abbonamento e al numero di Sky Q mini che si deciderà di installare. Per avere Sky Q a casa, infatti, sarà necessario pagare 199 euro per l'installazione del Platinum e di un mini, mentre per ogni Sky Q mini aggiuntivo si dovranno pagare altre 69 euro a dispositivo.

Il pacchetto Sky Q Plus (che dà accesso alla nuova interfaccia Home, al multiscreen wireless e all'app Sky Go Q) avrà costi variabili dipendenti dalla propria "fedeltà" alla piattaforma satellitare. I clienti Sky da più di 6 anni con servizio HD pagheranno un canone aggiuntivo di 4 euro mensili; tutti gli altri dovranno invece pagare un canone aggiuntivo di 15 euro.

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #sky #streaming video #digitale terrestre #tv satellitare

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.