Fastweb

Non riesci ad aggiornare le app? Ecco come risolvere

galaxy note 10 Smartphone & Gadget #galaxy note 10 #samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10+ ufficiali, caratteristiche, prezzo e data di uscita Il Galaxy Note 10 e il Galaxy Note 10+ sono stati presentati a New York. A bordo troviamo il chipset Exynos 9825 e 6-12GB di RAM. In arrivo a 999 euro
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Non riesci ad aggiornare le app? Ecco come risolvere FASTWEB S.p.A.
app ios e android
Smartphone & Gadget
Non riesci ad aggiornare le app dell'iPhone? Le cause sono diverse. In questo articolo ti elenchiamo le più probabili, spiegandoti come risolverle

Le app sono tra gli strumenti più utili usati dagli utenti di tutto il mondo. Ci permettono di comunicare con i nostri contatti, inviando loro un messaggio o guardando cosa fanno durante le loro giornate. Altre applicazioni invece ci consentono di tenere traccia di tutti gli appuntamenti e del calendario in generale. C'è poi un'applicazione per la sveglia, un'altra per contare i passi o i chilometri percorsi durante il running. Naturalmente ci sono app per ascoltare musica, guardare video, ma anche per fare ogni tipo di ricerca online. Insomma, uno smartphone svolge lo stesso ruolo della scrivania: un tempo c'era ogni tipo di oggetto analogico su un grande spazio, ora invece ne abbiamo ancora di più all'interno di un dispositivo più piccolo.

Purtroppo, questi strumenti fanno fatica ad aggiornarsi automaticamente o addirittura manualmente. Provi ad accedere al Play Store oppure all'Apple Store, ma il download si blocca o appare un messaggio di errore. In questo caso ci sono diverse soluzioni. Per esempio, tutto potrebbe essere ricondotto proprio al funzionamento dello store mobile. Per esempio, bisogna controllare che sia configurato correttamente e che sia impostato per scaricare automaticamente gli aggiornamenti delle app installate nell'iPhone. In alternativa, il problema potrebbe essere ricondotto alla singola applicazione. Vediamo nello specifico cosa si può fare quando non si riesce ad aggiornare un'app iOS.

Impossibile aggiornare App dell'iPhone: Apple ID

Se non riesci ad aggiornare le app del tuo iPhone, il problema può avere diverse cause. La prima è legata all'uso del corretto Apple ID.

acquisto app store

Ogni volta che si scarica un'app sul melafonino, il sistema fa riferimento all'Apple ID. Per controllare se il codice è esatto, segui questa procedura. Accedi all'App Store e tocca Aggiornamenti. In seguito, fai tap sull'icona con la tua foto, che trovi nell'angolo in alto a destra dell'applicazione. Poi vai su Acquisti e controlla se l'app è all'interno di questo elenco. In caso contrario, probabilmente è stata acquistata con un altro Apple ID.

Se usi una versione di iTunes che mostra ancora tutte le app conservate nell'iPhone, puoi capire quale Apple ID è stato usato per il download di ciascuna applicazione. Per eseguire questa procedura, accedi ad iTunes e poi all'elenco delle applicazioni. Fai clic con pulsante destro sull'app a cui sei interessato, e poi vai su Ottieni Informazioni > Scheda File > Acquistato per ID Apple. Puoi controllare qui di aver usato quello corretto. Questo problema è molto comune se in passato si utilizzava un altro account, e il sistema può aver memorizzato le vecchie credenziali.

Restrizioni e spazio insufficiente nell'iPhone

restrizioni ios

Le restrizioni dell'iPhone, attive a partire dalla versione iOS 12, permettono alle persone (generalmente genitori) di disabilitare alcune funzioni dello smartphone, tra cui il download di app. Se non riesci a installare un aggiornamento e usi questa funzione, controlla che sia disattivata. Per fare questo test, segui il percorso Impostazioni > Tempo sullo schermo > Contenuti e privacy > Restrizioni sui contenuti. A questo punto, assicurati che l'opzione Consenti tutte le App sia attiva. Disattivando le restrizioni, potrai nuovamente scaricare gli aggiornamenti delle app.

spazio insufficiente

La seconda causa è forse la più semplice da individuare, ma proprio per questo è difficile pensarci subito. Si tratta della mancanza di memoria sufficiente all'interno del dispositivo. Per capirlo, puoi affidarti al percorso nel tuo iPhone. Accedi a Impostazioni > Generali > Spazio libero (sul dispositivo). A questo punto puoi visualizzare quanto spazio ti rimane, e nella stessa sezione agire sulle singole app, in modo da disinstallarle oppure liberare un po' di spazio, come la cache o altri dati.

Aggiornamento iOS e altre cause

Esistono poi altre cause legate all'impossibilità di procedere col download, per esempio una versione obsoleta del sistema operativo. Quando sorgono questi problemi, è fondamentale assicurarti di avere l'ultima versione di iOS. Infatti, molte app per funzionare richiedono l'ultima versione del sistema operativo.

Se le soluzioni appena indicate non hanno aiutato, il problema potrebbe essere legato anche all'Impostazione di data/ora. Se quella del dispositivo non coincide con quella del server, allora il processo si può bloccare. Infine, il problema potrebbe essere legato alla rete. Infatti, la connessione dati – cioè quella normalmente fornita dall'operatore telefonico su mobile – spesso non riesce a supportare aggiornamenti e download e può bloccarsi, oltre a succhiare del prezioso traffico mensile. È quindi consigliabile affidarsi sempre al Wi-Fi per eseguire gli aggiornamenti delle applicazioni.

Problemi aggiornamento app Android: come risolvere

google account

Queste problematiche non emergono solo negli iPhone e iPad, ma anche nei dispositivi Android. Ci sono naturalmente differenze minime. Per esempio, potrebbe essere opportuno ricollegare il proprio account Google. Per farlo, occorre affidarsi al seguente percorso Impostazioni > Account > Google e poi riattivare l'account connesso al Play Store nel caso si sia scollegato. Per fare quest'ultima operazione, occorre anche questa volta agire su Impostazioni, e poi accedere ad Account e Aggiungi Account ed infine Google. Da qui è possibile inserire nuovamente l'account in modo da testare se funziona l'aggiornamento delle app.

4 luglio 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #ios #android #app

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.