oneplus 5

OnePlus 5, caratteristiche tecniche, prezzo, data di uscita

OnePlus 5 monta un chipset Snapdragon 835 e una doppia fotocamera posteriore. Disponibile dal 27 giugno, sarà lanciato in due diverse versioni: una da 499 euro, l'altra da 559 euro
OnePlus 5, caratteristiche tecniche, prezzo, data di uscita FASTWEB S.p.A.

Era atteso, ora finalmente è arrivato. Il OnePlus 5 è stato finalmente presentato dall'azienda cinese e le sorprese non sono mancate. Nelle ultime settimane le indiscrezioni avevano rivelato la maggior parte delle caratteristiche tecniche del OnePlus 5, ma l'azienda cinese aveva tenuto nascosto ancora alcune novità, presenti tutte nel nuovo software fotografico. Ed è proprio il comparto fotografico la novità più importante del OnePlus. Se il precedente modello aveva subito delle critiche per dei sensori fotografici non all'altezza dello smartphone, l'azienda cinese è corsa ai ripari, montando sul OnePlus 5 una doppia fotocamera posteriore top di gamma. Ma anche le altre caratteristiche tecniche non sono da meno: lo smartphone cinese top di gamma monta le migliori componenti hardware disponibili sul mercato, partendo dal nuovo chipset Qualcomm Snapdragon 835 fino ad arrivare agli oltre 8GB di RAM.

 

 

OnePlus oramai ci ha abituato con il lancio di smartphone dalle ottime caratteristiche tecniche con un rapporto qualità-prezzo molto elevato. Con il OnePlus 5, però, la politica dell'azienda cinese è leggermente cambiata. Il prezzo dello smartphone è più elevato rispetto al passato e non così concorrenziale, dato che i top di gamma usciti nei primi mesi del 2017 possono essere acquistati sui principali siti di e-commerce a un costo leggermente inferiore.

Anche per il OnePlus 5 l'azienda cinese ha sviluppato i classici accessori personalizzati: cuffie e cover in legno e carbonio che rendono unico lo smartphone. Anche il design ha subito dei piccolo cambiamenti, con delle linee più arrotondate che ricordano molto l'iPhone 7 Plus. Il OnePlus 5 può essere acquistato dal 27 giugno sul sito del produttore a un prezzo di 499 euro per il modello base e di 559 euro per la versione "premium".

Caratteristiche tecniche OnePlus 5

 

 

Come già anticipato, le specifiche tecniche del OnePlus 5 sono da vero e proprio top di gamma. Lo smartphone cinese monta il chipset Snapdragon 835 che assicura prestazioni molto elevate e un consumo della batteria inferiore del 25% rispetto al modello precedente. Il SoC è supportato dalla GPU Adreno 540, da 6GB o 8GB di RAM (il primo smartphone a montare una dotazione così elevata di RAM) e da 64GB e 128GB di memoria interna UFS 2.1, lo standard più veloce disponibile sul mercato.

Lo smartphone monta uno schermo Amoled da 5,5 pollici con una risoluzione 1920 x 1080 pixel. Il display è l'unica nota stonata di un device che vuole definirsi top di gamma. Le cornici, soprattutto quella superiore e inferiore, sono troppo marcate rispetto agli smartphone della concorrenza (LG G6 e Galaxy S8) e penalizza il giudizio finale. Anche per quanto riguarda la risoluzione, poteva essere fatto qualcosa in più.

Fotocamera OnePlus 5

 

 

Oltre ad avere delle componenti hardware molto potenti, il OnePlus 5 presenta anche un comparto fotografico top di gamma. Per correggere gli errori commessi con il modello precedente, OnePlus ha deciso di adottare una doppia fotocamera posteriore con un sensore da 16 Megapixel che presenta un'apertura focale di 1.7 e con un obiettivo da 20 Megapixel con apertura f/2.6. La fotocamera anteriore, invece, è da 16 Megapixel con funzionalità pensate appositamente per i selfie. Tutti e tre i sensori sono realizzati da Sony.

La fotocamera posteriore è il vero fiore all'occhiello del OnePlus 5: grazie al software sviluppato dall'azienda cinese è possibile sfruttare a pieno le potenzialità dei sensori. L'obiettivo "secondario", quello da 20 Megapixel, in realtà è un teleobiettivo che permette di determinare con esattezza la distanza tra il sensore e gli oggetti presenti nell'ambiente.

Grande lavoro anche sotto il punto di vista del software, con nuove funzionalità pensate appositamente per lo smartphone. Nella modalità ritratto i due obiettivi funzionano insieme in modo da creare l'effetto bokeh, con l'oggetto in primo piano ben definito e lo sfondo sfocato. La funzione Smart Capture, invece, permette di scattare foto di ottima qualità anche se si utilizza lo zoom. Infine, la funzionalità Fast AF garantisce una messa a fuoco molto più veloce rispetto ai modelli precedenti.

Design e materiali utilizzati

Il design del nuovo OnePlus 5 è leggermente differente rispetto ai modelli precedenti. La scocca è stata realizzata con dell'alluminio anodizzato, mentre le linee dello smartphone sono leggermente più curve rispetto al OnePlus 5. A primo impatto, lo smartphone somiglia moltissimo all'iPhone 7 Plus. Inoltre, grazie all'utilizzo dello Snapdragon 835, il OnePlus 5 è il OnePlus più sottile di sempre.

Il device presenta anche un sensore biometrico in ceramica che permette di salvare fino a cinque diverse impronte digitali. Nella parte inferiore trova spazio anche il jack audio da 3,5mm.

OnePlus 5, batteria e autonomia

 

 

Anche sul OnePlus 5 l'azienda cinese ripropone la Dash Charge, la particolare tecnologia che permette di ricaricare lo smartphone in poco meno di 60 minuti. L'azienda cinese assicura che con poco meno di 30 minuti si riuscirà a ricaricare lo smartphone di oltre il 65% in modo da avere un'autonomia che supera le ventiquattro ore. Con una ricarica completa, si arriva tranquillamente a fine giornata, anche dopo un utilizzo intensivo. La batteria del OnePlus 5 è da 3300 mAh.

Oxygen 4.5

Il OnePlus 5 monterà l'ultima versione dell'interfaccia grafica sviluppata da OnePlus, la Oxygen 4.5. La nuova user interface porta con sé novità abbastanza interessanti, soprattutto sotto il punto di vista delle funzionalità. Introdotta una nuova modalità Lettura che riconosce la luce ambientale e adatta il colore dello schermo. Ma non solo. Per gli amanti dei videogame, è possibile attivare la modalità Do not disturb: mentre si sta giocando le notifiche non disturberanno l'utente. Infine, con App priority le applicazioni che si utilizzeranno maggiormente saranno aperte più velocemente.

 

one plus 5 gaming

 

Prezzo e data di uscita OnePlus 5

La data di uscita del OnePlus 5 è fissata per il 27 giugno e può essere ordinato direttamente dal sito del produttore. Due saranno le versioni disponibili: il modello Slate Gray ha 6GB di RAM e 64GB di memoria interna e costa 499 euro, mentre la versione Midnight Black ha 8GB di RAM e 128GB di memoria interna e ha un prezzo di 559 euro.

Punti di forza e punti deboli del OnePlus 5

Punti di forza:

  • Comparto hardware unico nel suo genere
  • Software fotografico migliorato
  • Buona autonomia

Punti deboli:

  • Display insufficiente per un top di gamma
  • Prezzi elevati rispetto al passato

Copyright CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail