Nokia

Nokia, nel futuro un phablet e un tablet Windows Phone

Nokia prova a risalire ulteriormente la china con un settembre pieno di sorprese. In cantiere nuovi smartphone, un phablet e un tablet. Serviranno a recuperare terreno?
Nokia, nel futuro un phablet e un tablet Windows Phone FASTWEB S.p.A.

Bandit, Bree, Lanai, Orion, Pegasus, Rivendell, Shorty, Siruis. Dietro questi nomi si nasconde il futuro di Nokia e, indirettamente, quello di Windows Phone. Sono i nomi in codice dei prodotti in fase di sviluppo della casa di Espoo, alcuni dei quali dovrebbero essere lanciati nel corso di un evento ad hoc a settembre.

Non solo smartphone

Un po' a sorpresa per gli standard Nokia, nel prossimo evento dovrebbero essere presentati non solo nuovi modelli smartphone, ma sarà l'occasione per annunciare lo sbarco della casa finlandese nel mondo dei phablet e dei tablet. Così facendo, Nokia affermerà sostanzialmente la propria posizione di produttore predominante di dispositivi Windows Phone. Sarà l'unica, infatti, a poter offrire una linea completa che parte da dispositivi di fascia bassa – gli Asha – sino ad arrrivare a dispositivi di fascia alta e altissima come il Lumia 1020, phablet e tablet.

Bandito

Il primo ad essere presentato dovrebbe essere il phablet, nome in codice Bandit (bandito in italiano). Stando alle indiscrezioni riportate da un noto blog tecnologico statunitense, a partire da metà settembre ogni settimana potrebbe essere quella giusta per la presentazione di un dispositivo con display ad alta definizione (1080p) da 6 pollici, processore Snapdragon quad-core e fotocamera posteriore da almeno 20 megapixel. A leggere queste specifiche, si tratterebbe di un vero e proprio mostro, sulla carta capace di infastidire il Galaxy Note 3 in via di lancio (probabilmente il 4 settembre assieme allo smartwatch Galaxy Gear).

Tavoletta finnica

 

Un'immagine rubata del prossimo tablet Nokia

 

Settembre potrebbe essere il mese buono anche per il primo tablet nella storia della casa finlandese. Dovrebbe trattarsi – stando a voci in arrivo dalla Cina – di un tablet dotato di processore quad-core Snapdragon 800 con frequenza da 2.15 Ghz, display multitouch da 10.1 pollici ad alta definizione (anche questo con risoluzione 1080p), con connettività LTE e Wi-Fi, uscite HDMI e USB. A far girare il tutto, Windows Phone RT.

Smartphone, smartphone, smartphone

Le novità in arrivo da Espoo, però, sono tutt'altro che terminate. Secondo alcune fonti riportate dall'agenzia di comunicazione Reuters, Nokia starebbe programmando un grande evento a New York nel corso del quale presentare più di uno smartphone. Uno di questi potrebbe essere un telefono della serie Asha (nome in codice Bree), rivolto a una fetta di utenza molto ampia e variegata. Sicura o quasi la presenza di un nuovo smartphone della serie Lumia.

Ironici

Come già accaduto in passato con Samsung, anche Nokia fa ampio uso dell'ironia per pubblicizzare i suoi nuovi prodotti. Basta prendere, ad esempio, l'ultimo spot pubblicitario del Nokia Lumia 1020 realizzato per gli Stati Uniti.

 

 

Una sorta di pubblicità comparativa con iPhone e vari smartphone targati Samsung per sottolineare le qualità fotografiche dell'ultimo arrivato dalla Finlandia. Grazie al sensore da 41 megapixel, due genitori possono godersi tranquillamente la recita di fine anno dei loro bambini, mentre tutti gli altri genitori sono costretti a darsi battaglia per conquistare la posizione migliore per realizzare uno scatto degno di questo nome. Il tutto finisce con una ressa (quasi rissa) degna di un pub pieno di avventori ubriachi, mentre i due restano in disparte, a lodare le qualità del loro ultimo acquisto made in Finland.

 

 

E, a proposito dei 41 megapixel del Lumia 1020, non si può ignorare il video qui sopra. In poco meno di due minuti il video racconta, istante dopo istante, cosa accade all'interno dello smartphone ogni volta che si preme il pulsante per scattare una foto. Da gustarsi fino in fondo.

 

22 agosto 2013

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail