Fastweb

Nokia, dal MWC 2019 arrivano quattro nuovi smartphone

galaxy x Smartphone & Gadget #smartphone #tablet I migliori dispositivi in uscita nel 2019 Smartphone, tablet, dispositive tecnologici per la smart home: ecco tutti i prodotti più attesi che verranno lanciati nel 2019
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Nokia, dal MWC 2019 arrivano quattro nuovi smartphone FASTWEB S.p.A.
smartphone nokia mobile world congress 2019
Smartphone & Gadget
Il protagonista dell'evento di apertura della fiera di Barcellona è stato sicuramente il Nokia 9 PureView, ma non bisogna sottovalutare l'impatto degli altri smartphone presentati

Se l'edizione del Mobile World Congress 2017 era stata quella del rilancio del marchio, quella del 2019 è stata quella della conferma. A due anni di distanza, Nokia è ancora una volta protagonista della fiera della telefonia mobile di Barcellona, dove si presenta con quattro nuovi smartphone e un telefonino old style con una batteria infinita, o quasi. Cinque dispositivi per tutti i gusti e, soprattutto, per tutte le tasche, che confermano la volontà del produttore finlandese di continuare ad accaparrarsi quote di mercato.

Negli ultimi due anni, infatti, Nokia è stata in grado di riconquistarsi un "posto al sole", vendendo milioni di smartphone in tutto il mondo (ai quali si devono aggiungere i telefonini "non intelligenti") e assicurandosi una consistente fetta di mercato.

Cosa ha presentato Nokia al Mobile World Congress 2019

Come accennato, Nokia è arrivata a Barcellona con quattro nuovi smartphone e un nuovo telefonino. Nello specifico, il produttore finlandese ha approfittato del MWC 2019 per presentare il Nokia 1 Plus, il Nokia 3.2, il Nokia 4.2 e il Nokia 9 PureView. A questi si è aggiunto il Nokia 210, telefonino piccolo e compatto dotato di display a colori ampio e luminoso.

Il primo, evoluzione del Nokia 1 già sul mercato, è pensato specificatamente (ma non solo) per i mercati in via di sviluppo ma, grazie alla presenza di Android 9 Go a bordo, consente agli utenti di godere delle ultime novità del sistema operativo del robottino verde. Nokia 3.2 e Nokia 4.2 sono invece pensati per la fascia media del mercato e sono caratterizzati da un pulsante ad hoc per Google Assistente, grazie al quale interagire facilmente con l'assistente vocale di Big G.

Il Nokia 9 PureView, infine, è un unicuum nel suo genere. Primo smartphone al mondo a montare 5 fotocamere, assicura un'elevata qualità fotografica: ogni scatto è frutto di una elaborazione hardware e software che sfrutta sia CPU e GPU del processore Snaprdragon, sia gli algoritmi di intelligenza artificiale messi a punto dagli ingegneri e sviluppatori Nokia.

Nokia 1 Plus, caratteristiche, prezzo, uscita

nokia 1 plus

Piccolo, ma non lo dà a dimostrare. Il Nokia 1 Plus è l'entry level per eccellenza della casa finlandese, con un prezzo di listino di 109 euro e disponibilità in Italia a partire dalle prossime settimane. Compatto e non troppo pesante, il Nokia 1 Plus è realizzato in policarbonato con finitura 3D Tuning, monta il SoC MediaTek MT6739 ed è disponibile nella doppia versione con 1 gigabyte di RAM e 8 gigabyte di memoria oppure 1 gigabyte di RAM e 16 gigabyte di memoria d'archiviazione (in entrambi i casi espandibile con scheda microSD).

Il display da 5,45 pollici ha risoluzione FWVGA con rapporto forma 18:9 (senza notch) e densità di 197 pixel per pollice. A bordo troviamo la connettività 4G LTE (velocità massima in download 150 megabit al secondo), Bluetooth 4.2 e Wi-Fi, connettore microUSB 2.0, sensore di prossimità e luce ambientale, oltre al GPS con supporto al GLONASS. Il sistema fotografico è composto da un sensore posteriore da 8 megabit e un sensore frontale da 5 megapixel. Il tutto è alimentato da una batteria da 2.500 mAh.

Nonostante le specifiche tecniche non siano di primissimo livello, il Nokia 1 Plus monta nativamente Android 9 Pie in versione Go (la build leggera del sistema operativo mobile di Google), grazie alla quale sarà possibile accedere alla gran parte delle funzionalità dell'ultima versione del sistema operativo del robottino.

Nokia 3.2, caratteristiche, prezzo, uscita

nokia 3.2

Caratterizzato da un buon rapporto qualità/prezzo, il Nokia 3.2 ambisce a diventare uno dei migliori smartphone a meno di 200 euro del 2019. Basta leggere la scheda tecnica del Nokia 3.2 per accorgersi che si tratta di un dispositivo piuttosto solido, sia sul versante costruttivo sia su quello hardware. A questo si aggiunge l'eccellenza anche a livello software: il Nokia 3.2 monta Android 9 Pie in versione One, con interfaccia stock e aggiornamenti di sicurezza rilasciati in contemporanea con i Pixel di Google.

Dotato di schermo da 6,26 pollici con risoluzione HD+ (1520x720 pixel) e notch a "V" nella parte centrale del display, il Nokia 3.2 monta un SoC Snapdragon 429 ed è disponibile nella doppia versione 2/16 gigabyte di memoria e 3/32 gigabyte di memoria (espandibile con scheda microSD in entrambi i casi). Completano la scheda tecnica del Nokia 3.2 il supporto al 4G LTE, Wi-Fi 4 e Bluetooth 4.2; i vari sensori di movimento e luce ambientale; sblocco con impronta digitale e riconoscimento del volto e una batteria da 4.000 mAh che, grazie agli algoritmi di intelligenza artificiale di Android 9, garantisce un'autonomia di 2 giorni di utilizzo. Il sistema fotografico è composto da un unico sensore posteriore da 13 megapixel (con flash LED) e fotocamera frontale da 5 megapixel.

Ma le novità più interessanti del Nokia 3.2 sono altre. Si tratta del primo dispositivo Nokia ad avere un LED di notifica, dando così la possibilità agli utenti di scoprire anche visivamente quando ricevono messaggi, posta elettronica o aggiornamenti social. Inoltre, il Nokia 3.2 ha anche un pulsante dedicato a Google Assistente: sarà sufficiente premerlo per interagire con l'assistente vocale di Big G e gestire il proprio dispositivo con semplici comandi vocali.

Il Nokia 4.2 sarà disponibile in Italia nelle prossime settimane con un prezzo di 149 euro (versione con 2 gigabyte di RAM) e 179 euro (versione con 3 gigabyte di RAM).

Nokia 4.2, caratteristiche, prezzo, uscita

nokia 4.2

Esteticamente molto simili l'uno con l'altro, il Nokia 4.2 può essere considerato come una "evoluzione" del Nokia 3.2. Cambiano leggermente dimensioni e peso, ma le caratteristiche tecniche dei due smartphone sono di fatto identiche, o comunque simili. Le differenze maggiori si hanno a livello di SoC e di comparto fotografico: come vedremo in dettaglio tra poco, il Nokia 4.2 prova a sfruttare al meglio gli algoritmi a intelligenza artificiale presenti in Android 9 Pie, così da garantire ottimi scatti in qualunque condizione di luminosità.

Sotto il display da 5,71 pollici con risoluzione HD+ (1520x720 pixel, rapporto forma 19:9 e selfie notch a centro schermo) trova spazio il SoC Snapdragon 439 accompagnato da 2/16 gigabyte di memoria o 3/32 gigabyte di memoria (espandibili con scheda microSD). Anche qui troviamo il tasto fisico dedicato a Google Assistente, mentre la connettività è assicurata dal 4G LTE, Wi-Fi 4 e Bluetooth 4.2. All'interno della scocca ci sono inoltre i vari sensori di movimento e GPS con supporto a GLONASS e BeiDu. Completa la scheda tecnica Nokia 4.2 una batteria da 3.000 mAh, più che sufficiente per garantire un'autonomia di gran lunga superiore alla giornata.

Il Nokia 4.2 sarà disponibile nelle prossime settimane con un prezzo di listino di 169 euro (versione con 2 gigabyte di RAM) e 199 euro (versione con 3 gigabyte di RAM).

Nokia 9 PureView, caratteristiche, prezzo, uscita

nokia 9

A livello di scheda tecnica, il Nokia 9 PureView non ha niente da invidiare agli altri top di gamma che sono stati presentati in queste prime settimane di febbraio. Per provare a differenziarsi dalla concorrenza, gli ingegneri finlandesi (con la preziosa collaborazione dei tecnici Zeiss) hanno realizzato il primo smartphone al mondo con 5 fotocamere.

Ed è proprio il comparto fotografico ad attirare maggiormente le attenzioni degli utenti. Le 5 fotocamere, disposte ai vertici di un esagono (con il sesto angolo occupato dal flash) hanno sensori da 12 megapixel e sono in grado di scattare immagini con una risoluzione totale di 60 megapixel. È a questo punto, però, che entrano in gioco gli algoritmi di intelligenza artificiali messi a punto nelle segrete stanze di Espoo.

nokia 9 scocca

Quando l'utente preme sul pulsante di scatto, infatti, i cinque sensori del Nokia 9 (due a colori, tre bianco e nero per assicurare maggior definizione dei dettagli) scattano in contemporanea, creando un'immagine da ben 60 megapixel. Gli algoritmi di AI alimentati dallo Snapdragon 845 consentono all'app fotografica di Nokia di elaborare tutte le informazioni raccolte e combinarle in un unico file JPG da 12 megapixel. Non solo: l'utente potrà scattare anche in modalità RAW, andando poi a modificare le varie impostazioni in fase di post-produzione. L'obiettivo dichiarato è quello di regalare la massima libertà agli utenti, che potranno così dare libero sfogo alla loro creatività e fantasia.

La scheda tecnica del Nokia 9 PureView è completata dallo Snapdragon 845 con 6 gigabyte di RAM e 128 gigabyte di spazio d'archiviazione espandibile con scheda microSD. Il sensore d'impronte è "affogato" nello schermo, un pannello OLED 2K da 5,99 pollici (senza notch). La batteria da 3320 mAh con ricarica veloce garantisce un'autonomia superiore a un giorno di utilizzo.

Il Nokia 9 PureView può essere già prenotato in Italia con un prezzo di 649 euro.

Nokia 210, caratteristiche, prezzo, uscita

nokia 210

Come da tradizione, gli eventi Nokia non possono dirsi completi se non viene svelato anche un telefonino vecchio stile. Al MWC 2019 di Barcellona il protagonista in questo senso è stato il Nokia 210: dotato di schermo da 2,4 pollici a colori, ha connettività 3G per consentire agli utenti di connettersi a Internet e scaricare giochi, sfondi e nuove suonerie. Basato sulla piattaforma Nokia Serie 30+, permette di scaricare alcune app dalla Rete e migliorarne così le capacità. La batteria, infine, assicura un'autonomia in standby di ben 20 giorni.

 

25 febbraio 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #nokia #nokia 9 #mobile world congress 2019

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.