Fastweb

Le migliori app per le liste

Donna che usa uno smartphone Android Web & Digital #lineage os #android Com'è Lineage OS, l'erede di CyanogenMOD per Android sbloccati Nata dalle ceneri di CyanogenMOD, è la versione "modificata" di Android più utilizzata e apprezzata. Quali sono i suoi punti di forza?
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le migliori app per le liste FASTWEB S.p.A.
to do list app
Smartphone & Gadget
Le app to do list sono molto utili per stilare liste sulle cose da fare, per appuntarsi delle note mentre si è in riunione oppure per fare la lista della spesa

Una lista delle cose da fare, dei promemoria con gli appuntamenti del giorno oppure delle note con gli ingredienti per la torta alle mele che tanto piace ai nostri figli: le app to do list sono utili per decine e decine di motivi differenti e sono sempre di più le persone che ne scaricano almeno una sul proprio smartphone. Non tutti possono permettersi una segretaria o un aiutante personale che tenga sotto controllo l'agenda degli impegni e che annoti tutto quello che ci può servire per una riunione o in un meeting importante. Le app to do list vengono in nostro soccorso quando non sappiamo come prendere appunti o dove segnare la lista delle cose da fare o della spesa.

Il mercato delle app per le liste delle cose da fare è in continua crescita e a testimoniarlo è il numero crescente di applicazioni che troviamo sul Google Play Store e sull'App Store. Le più utilizzate dagli utenti hanno oramai superato i dieci milioni di download, segnale che sempre più persone fanno ricorso a questi strumenti per prendere appunti o per stilare una lista delle cose da fare. Tra le migliori troviamo Any.Do, Wunderlist, Google Keep, Trello e Remember the Milk.

Tutte le applicazioni to do list offrono servizi simili: permettono di stilare delle liste e condividerle con i membri della propria famiglia oppure con i colleghi di lavoro. Le app più avanzate hanno dei servizi a pagamento che permettono di organizzare al meglio la propria vita e di avere tutto sotto controllo. Le to do list app sono compatibili con qualsiasi dispositivo elettronico: smartphone, tablet e pc. Ecco le migliori applicazioni to-do-list.

Wunderlist

 

 

Molto più di una semplice app per stilare delle liste. Wunderlist è un'applicazione a 360 gradi che permette di prendere appunti, di allegare immagini e documenti alle proprie note e di creare liste delle cose da fare o della spesa. Tutte le liste vengono sincronizzate immediatamente su tutti i dispositivi su cui è presente Wunderlist e possono essere condivise in ogni momento con amici, parenti e colleghi di lavoro. Oltre alle liste, è possibile creare dei promemoria con le date dei compleanni e con le riunioni della giornata. Wunderlist è disponibile gratuitamente per smartphone Android e iOS.

Any.Do

Oltre a poter creare liste e inserire note, Any.Do permette di gestire al meglio anche il proprio calendario senza perdere nessun appuntamento. È possibile sincronizzare Any.Do con tutti i propri dispositivi e con applicazioni come Google Calendar, in modo da avere sempre a portata di mano la propria agenda. Any.Do permette anche di aggiungereun alert ai promemoria, in modo da essere avvertiti con una notifica. Ogni attività presente nelle liste può essere assegnata a un familiare o collega di lavoro, in modo da rendere più efficace la comunicazione. Any.Do è disponibile sul Google Play Store e sull'App Store.

Google Keep

Non poteva certo mancare un'applicazione sviluppata dall'azienda di Mountain View. Google Keep offre la possibilità di creare elenchi, liste e note da condividere con i propri amici. Ma non solo. Google Keep permette anche di salvare delle note vocale e di trasformarle in promemoria. Se non abbiamo tempo di stilare una lista della spesa, possiamo aggiungere un promemoria e compilarla in un secondo momento. Nelle note possono essere allegate anche immagini e documenti. Google Keep è disponibile per smartphone Android e iOS.

Trello

 

 

Altra applicazione molto utilizzata per creare un elenco delle cose da fare è Trello. Con l'applicazione è possibile creare bacheche per organizzare progetti e qualsiasi cosa su cui si sta lavorando, invitare i propri amici, colleghi di lavoro e familiari a collaborare alla stesura dell'elenco e alla realizzazione del progetto, personalizzare il flusso di lavoro e assegnare dei compiti specifici alle persone. All'interno delle liste è possibile allegare immagini, documenti e video. È disponibile anche un calendario per tenere sempre a portata di mano le scadenze. Trello è gratuito, ma per avere funzionalità aggiuntive è necessario sottoscrivere un abbonamento premium. L'app può essere scaricata dal Google Play Store e dall'App Store.

Todoist

 

 

Todoist è un servizio che aiuta le persone a tenere traccia di tutto, dalla lista della spesa fino agli appuntamenti di lavoro. Oltre alle liste sulle cose da fare, su Todoist è possibile inserire dei promemoria e delle note. L'applicazione si sincronizza automaticamente su tutti i dispositivi sulla quale viene installata ed è possibile condividere i contenuti con i propri amici e colleghi di lavoro. Todoist si integra alla perfezione anche con altre applicazioni e servizi: Dropbox, Google Drive, IFTTT e Slack, solo per fare un esempio. L'applicazione è gratuita, ma per accedere ad alcune funzionalità extra è necessario acquistare la versione Premium. È disponibile per utenti Android e iOS.

Remember The Milk

Il nome è evocativo "Ricorda il latte". L'applicazione è pensata per tutti coloro che hanno una vita molto impegnata e che hanno difficoltà nel ricordare le cose da fare. Con l'applicazione Remember The Milk è possibile creare con molta semplicità degli elenchi e delle liste e impostare dei promemoria in modo da essere avvertiti tramite notifica. Le liste possono essere condivise con molta facilità con i propri amici e l'applicazione si integra con Gmail, Google Calendar, Twitter e altre decine di servizi. Remember The Milk può essere scaricata sul Google Play Store e App Store.  

 

4 agosto 2018

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #app #smartphone #android #ios

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.