Smartphone e studio, rapporto sempre pi stretto

Le migliori app per lo studio

Dall'orario scolastico alle versioni di latino, ecco le app indispensabili per migliorare il proprio rendimento scolastico
Le migliori app per lo studio FASTWEB S.p.A.

Problemi a scuola? Ci pensa lo smartphone ad aiutarti. Scaricando sul proprio dispositivo la giusta app, non sarà più un problema risolvere l'equazione di terzo grado assegnataci come compito per casa o tradurre la versione di latino sulla quale sbattiamo la testa da giorni e giorni. I telefonini, quindi, diverranno i migliori compagni di banco – virtuali, naturalmente – mai avuti, aiutandoci nella gestione dell'orario scolastico, degli impegni nel doposcuola e molto altro ancora.

Skuola.net

Skuola.net è probabilmente il sito web e l'applicazione scolastica più conosciuta e utilizzata dagli studenti liceali italiani. Grazie ad un ricchissimo database con centinaia e centinaia di versioni di latino e greco già tradotte, le parafrasi delle poesie più celebri, gli appunti su tutte le materie e problemi di matematica già svolti corredati di un'esauriente spiegazione per ogni passaggio. È possibile trovare, inoltre, consigli su come prepararsi agli esami di maturità, consigli sul metodo di studio e molto altro ancora.

inClass

Dagli appunti alle registrazioni, con inClass si potrà tenere traccia di tutto ciò che accade in classe o aula e non solo. Permette di inserire l'orario scolastico e di gestirlo in maniera innovativa e semplice, si possono inserire le date di esame o dei compiti ed elaborati da consegnare ed essere avvisati quando la scadenza è in avvicinamento.

 

 

SimpleMind

SimpleMind si candida a far parte del ristretto circolo di applicazioni che possono cambiare il modo di approcciare lo studio e di apprendere. Invece di prendere appunti, magari in maniera confusionaria e un po' a caso, questa applicazione permette di organizzare i propri pensieri in mappe concettuali con tanto di grafici a ragnatela. Così, ogni volta che si avrà un'intuizione su un argomento o un testo che si sta leggendo, lo si potrà inserire e collegare con gli altri, in modo da avere un quadro completo e preciso della situazione.

Wolfram Alpha

Motore computazionale della ricerca. In parole povere, un motore di ricerca dedicato alla conoscenza in genere, con un occhio di riguardo per le materie scientifiche e umanistiche. Tutto questo e molto di più è Wolfram Alpha, applicazione per sistemi iOS e Android che diventerà il miglior amico – digitale dello studente. Dalla chimica alla fisica, dalla geometria all'astronomia, Wolfram Alpha aiuterà gli studenti nelle loro ricerche, chiarendo dubbi e dando una mano nella risoluzione delle funzioni e delle equazioni.

Mathway

Con Mathway – per Android e iOS – si potranno facilmente risolvere tutti i problemi avuti con la matematica nel corso della propria carriera da studente. Non solo aiuta a risolvere funzioni – conta tanto di grafico – ed equazioni di ogni grado, ma dà una mano anche sulla parte teorica, con spiegazioni e dimostrazioni di vari teoremi matematici e geometrici.

Evernote

Il coltellino svizzero dello smartphone. Evernote, come si sa, può essere utilizzato per decine di compiti e progetti differenti e anche in ambito scolastico può dare una grossa mano.

 

 

Si possono prendere appunti, scattare foto, girare filmati o registrare le lezioni e poi inserire tutto in unico progetto e salvarlo nello spazio personale Evernote. In questo modo gli appunti delle lezioni saranno accessibili da qualunque dispositivo – non solo smartphone e tablet, ma anche PC – e da qualsiasi luogo dotato di una connessione al web.

Timetable

Incastrare gli orari di tutte le lezioni è un'impresa titanica? Con Timetable diventerà tutto più facile. Grazie ad un'interfaccia grafica pulita e una ricca galleria di temi personalizzabili, tenere ordine nella propria vita da studente – sia universitario, sia liceale – sarà semplice e immediato. Timetable, inoltre, permette di organizzare l'intera giornata, inserendo appuntamenti, attività extra-scolastiche e vacanze. E, grazie alle notifiche visuali e audio, sarà impossibile mancare una lezione

Libretto universitario

Dagli esami fatti agli orari del semestre, dal promemoria con gli esami da sostenere a a quello per le tasse universitarie da pagare, Libretto universitario è l'app perfetta per tenere traccia della propria carriera accademica.

 

Libretto universitario

 

Si potranno inserire e programmare gli esami ancora da sostenere, calcolare statistiche, creare grafici e conoscere il voto di partenza per la tesi di laurea.

Silence

Può sempre capitare che lo smartphone inizi a squillare o trillare nei momenti meno opportuni. Una chiamata da un amico nel corso della lezione, un sms o un messaggio su Whatsapp dal coinquilino quando si sta sostenendo un esame, la sveglia pomeridiana attivata il giorno prima nel corso di un laboratorio. Tutte situazioni in cui essere disturbati dal cellulare potrebbe essere piuttosto imbarazzante. Silence permette di evitare brutte figure di questo genere creando eventi ricorrenti – ma anche singoli – durante i quali lo smartphone verrà impostato automaticamente su silenzioso. Ottimo per gli smemorati dediti alle brutte figure in classe.

 

 

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c' da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail