lampadine smart

Quali lampadine smart comprare

Per ridurre i consumi e gestire l'illuminazione di casa da remoto le lampadine smart stanno diventando sempre più di tendenza. Ecco le migliori che potremo acquistare per la nostra smart-home
Quali lampadine smart comprare FASTWEB S.p.A.

Il mercato delle lampadine intelligenti è in costante crescita e i motivi sono diversi. Si va dal risparmio energetico garantito dai led, alla gestione da remoto con smartphone, passando per la possibilità di cambiare colore della luce come si preferisce e adattarlo al proprio umore o alla tipologia di serata che ci attende (una luce soffusa per una serata di relax, oppure una luce decisa nel caso di cena con amici). Sincronizzabili con lo smartphone via Bluetooth o Wi-Fi, sono estremamente semplici da utilizzare e sono uno dei dispositivi più diffusi all'interno della casa domotica.

Al giorno d'oggi è possibile trovare centinaia di diversi modelli di lampadine intelligenti tanto online quanto nei negozi di elettronica o di arredi. Scegliere quelle giuste per la nostra abitazione, sia per l'interno che per l'esterno, potrebbe non essere un'operazione così semplice. Di solito con uno smartphone è possibile regolare luminosità, tempo di accensione e di spegnimento e anche il colore della luce. Ma alcune lampadine smart hanno anche diverse funzioni aggiuntive. Ecco allora una lista delle migliori lampadine intelligenti che possiamo comprare per la nostra casa per iniziare a risparmiare e per trasformare la nostra abitazione in una smart-home.

Mi Led Smart Bulb

 

Disponibili sia nella versione Essential White che Color, scelta vincolata dalla preferenza e dal tipo di utilizzo a totale discrezione dell’utilizzatore finale, le lampadine Mi Led Smart Bulb di Xiaomi sono in grado di regalare un’illuminazione a 16 milioni di colori, personalizzabili dall’utente.

Dal profilo eco che produce un minore consumo energetico e una vita stimata di 25.000 ore, fino a raggiungere i 950 lumen a 9 Watt (al pari di una lampada ad incandescenza di tipo tradizionale a 69 Watt), queste lampade utilizzano un modulo Wi-Fi integrato per la gestione attraverso l’applicazione Mi Home, anche senza l’utilizzo di un gateway.

Se utilizzato, è possibile connetterle a Led Mi Smart Essential o altri dispositivi smart della medesima famiglia. Tra le funzionalità disponibili, oltre al colore, quelle denominate luce diurna per la gestione di luminosità e temperatura, flusso continuo, temporizzazione di accensione e spegnimento.

Sono compatibili con Amazon Alexa e Google Assistant per il controllo via voce e il prezzo singolo si aggira sui 10-14 euro per i modelli dagli attacchi più comuni. come quelli a vite.

Ledvance Smart +

 

I prodotti a marchio Ledvance Smart + si collegano in maniera semplice e immediata via Bluetooth o Wi-Fi, consentendo una gestione vocale rapida e facilitata tramite gli smart speaker Google Assistant e Amazon Alexa oltre a Siri passando per l’app Apple Home.

È sufficiente effettuare l’abbinamento per poter iniziare a utilizzarli; per ogni problema, l’app Ledvance appositamente creata offre il massimo supporto permettendo l’aggiornamento del firmware per il pairing. In alternativa, seppur non compatibili in maniera diretta, le lampade possono sempre essere controllate sfruttando i dispositivi ZigBee.

A basso consumo energetico e dimmerabili, ovvero con regolazione dell’emissione luminosa, appartengono alla classe di efficienza energetica A con una potenza di luce che è in grado di raggiungere 806 lumen. Acquistabili in molteplici formati, quali a pera, Edison e Globe e in confezioni da una lampada o multipack da quattro esemplari, il prezzo singolo medio si aggira sui 10 euro.

TP-Link Smart Tapo

Fanno parte dell’ecosistema denominato Smart Tapo le lampadine Led Smart Tapo by TP-Link, con Wi-Fi a 2.4GHz integrato e regolazione della luminosità, anche senza l’utilizzo di hub esterni.

Con l’opportunità di ridurre i consumi di corrente, in maniera ancora più vantaggiosa rispetto alle tradizionali lampadine Led, quelle prodotte da TP-Link sono dimmerabili, cioè consentono di moderare l’intensità fino a toccare gli 806 lumen, e si comandano scaricando l’applicazione Tapo sul proprio device mobile, con possibilità di salvare le impostazioni e richiamarle successivamente da remoto con le scelte rapide senza dover ogni volta ricreare la combinazione perfetta.

Tra le modalità preimpostate, vi è anche quella denominata “Assenza” per simulare di fatto la presenza di abitanti in casa anche mentre si è lontani, scoraggiando un’eventuale attività di ladri e malintenzionati.

Oltre all’app apposita di Tapo, si può controllarne agevolmente la regolazione tramite gli smart assistant di Amazon e Google, creando apposite routine da integrare con quelle di altri oggetti intelligenti presenti nell’abitazione. Il prezzo è di circa 18 euro per la confezione doppia.

Philips Hue

Philips Hue è uno dei sistemi di illuminazione smart per gli interni più diffuso in ambito smart-home nonostante un prezzo non proprio abbordabilissimo. Cosa possiamo fare con queste lampadine intelligenti di Philips? Moltissime cose, dalla semplice gestione della luminosità e dello spegnimento automatico in base alla luce solare alla regolazione di colori personalizzati.

Se vogliamo trasformare il nostro salotto in una stanza di un locale alla moda per dare una festa in casa con queste lampadine Philips ci basterà selezionare un colore dal nostro smartphone. Le Philips Hue sono anche sincronizzabili con la televisione smart e si adattano a quello che stiamo guardando (sport, film, notiziari e così via) cambiando intensità e colore in automatico. Infine, sono gestibili attraverso Google Assistant, Apple HomeKit e con IFTTT oltre che con la classica applicazione per smartphone.

Se volessimo spendere meno esistono anche le Hue White, ossia le luci led solo bianche che costano 80 euro per un kit da quattro lampadine. Cosa cambia rispetto alle altre? Non avremo i giochi di colori ma ci sono tutte le altre funzioni. E se cerchiamo delle lampadine smart da esterni ecco le Hue Outdoor Lights, delle luci intelligenti pensate per il giardino che adattano la luce alle ore della giornata e alle condizioni climatiche.

Lifx Z LED

Se non stiamo cercando delle lampadine "eccessivamente" smart e vogliamo abbellire la nostra televisione o il nostro salone o la camera da letto con delle luci intelligenti gestibili tramite applicazione, Lifx Z LED è una delle migliori alternative. Di cosa si tratta? Semplice, di una striscia luminosa che potremo controllare dallo smartphone. Potremo dare atmosfera a una stanza oppure usare diversi colori all'unisono per mettere in risalto un mobile o la nostra TV. È compatibile con Google Assistant e con Siri di Apple e costa circa 90 euro sui principali e-commerce.

Lifx Mini

Oltre alle strisce luminose, Lifx realizza anche delle lampadine smart colorate tutto sommato economiche. Molto simili alle Philips Hue, le Lifx Mini possono essere gestite da smartphone e tramite applicazione, senza la necessita di un hub che invece serve con i sistemi di illuminazione Philips.

Oltre a regolare i colori, potremo scegliere intensità, orari di spegnimento e accensione e la luminosità. Anche queste lampadine smart sono compatibili con Apple HomeKit e con Google Assistant.

Se volessimo spendere un po' di meno esistono anche le Lifx White, ossia senza i colori, che costano anche meno di 30 euro per lampadina.

Sylvania Smart Plus

Se quello che cerchiamo per la nostra abitazione non sono altro che delle semplici lampadine da gestire con lo smartphone allora la linea Sylvania Smart Plus fanno al caso nostro. Sono delle semplici luci LED smart che costano circa 10 euro.

Non hanno moltissime funzioni e non hanno colori, ma potremo gestire da remoto l'intensità, gli orari di accensione e altre piccole impostazioni utili al risparmio di energia.

Per funzionare hanno bisogno di un hub che si collega al nostro router di casa. C'è anche una versione PLUS che può essere gestita con comandi vocali dai dispositivi iOS.

Cree Connected LED

Le lampadine smart Cree sembrano delle normali luci LED low-cost, e in effetti costano circa 15 euro, ma in realtà sono delle lampadine intelligenti gestibili da remoto con un hub per regolare luminosità e consumi in base alle ore della giornata.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail