Fastweb

Le migliori app per il fotoritocco

iphone 11 Smartphone & Gadget #iphone 11 #iphone 11 pro iPhone 11 ufficiali, caratteristiche, prezzo e data di uscita in Italia Apple ha presentato tre nuovi smartphone: iPhone 11, modello lowcost, iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max. Ecco le caratteristiche
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Le migliori app per il fotoritocco FASTWEB S.p.A.
app instagram foto
Smartphone & Gadget
Per rendere uniche le proprie immagini su Instagram bisogna modificare le immagini con delle applicazioni di fotoritocco: ecco le migliori

Quando si pensa al fotoritocco, il primo programma che viene in mente è Photoshop. Ma non sempre è possibile utilizzarlo, soprattutto se l'immagine l'abbiamo scattata con lo smartphone. Per modificare una foto con lo smartphone esistono tante soluzioni alternative a Photoshop che permettono di andare a incidere su alcuni parametri specifici: il contrasto dei colori, il filtro bellezza per il viso (che rende la pelle più delicata), la luminosità dell'ambiente o la sfocatura dello sfondo. Sono tantissimi i filtri fotografici che possono essere utilizzati che vanno a cambiare direttamente l'effetto dell'immagine: logicamente è necessario saperli sfruttare al meglio per non rovinare lo scatto.

Grazie al ritocco fotografico ogni immagine può diventare perfetta per essere caricata sui social network, in particolar modo Instagram, la piattaforma ideale per ottenere tanti "cuoricini" tramite i propri scatti. Sono sempre di più i personaggi famosi e meno famosi che utilizzano Instagram per pubblicare foto e video che li ritraggono nella loro quotidianità. Ma si sa, nessuno è perfetto e le app per il fotoritocco possono essere molto utili per nascondere qualche occhiaia di troppo o per utilizzare un filtro bellezza. Ecco le migliori applicazioni per modificare le immagini da caricare su Instagram.

Facetune 2

Nuova versione della già fortunata app per il fotoritocco, Facetune 2 porta con sé nuove funzionalità molto utili, a partire dai filtri e dagli strumenti per rendere perfetti i propri selfie. L'applicazione, infatti, è pensata appositamente per i foto-ritratti: è possibile sbiancare i denti, allargare il sorriso, far brillare gli occhi. Ma non solo. Con Facetune 2 è possibile rendere la pelle più naturale ed eliminare le imperfezioni, brufoli e punti neri. Non possono certo mancare i filtri per rendere unici i propri scatti. L'applicazione può essere scaricata gratuitamente dal Google Play Store e App Store.

Afterlight

afterlight

Altra applicazione molto utile per modificare le immagini da caricare su Instagram è Afterlight. Mette a disposizione degli utenti 59 filtri che possono essere utilizzati per cambiare l'incidenza della luce, i colori e la luminosità delle foto. Grazie ai 15 strumenti messi a disposizione dall'applicazione si potrà ritagliare l'immagine e regolare alcune settaggi particolari. Afterlight ha un costo di 0,72 centesimi sul Google Play Store e di 1,09 euro sull'App Store.

Spring

spring

Spring è un'applicazione che mette a disposizione degli strumenti che solitamente utilizzano i grafici professionisti. Se nell'immagine siamo usciti un po' troppo grassi o un po' troppo bassi, Spring mette a posto le proporzioni. Possiamo togliere un po' di grasso ai fianchi e aggiungere qualche centimetro che madre natura non ci ha donato. Completati i ritocchi, sarà possibile pubblicare la foto su Instagram e ottenere tanti "cuoricini". L'applicazione è disponibile gratuitamente sia per gli utenti iOS sia Android.

TouchRetouch

Quante volte scattiamo un'immagine e troviamo all'interno della foto degli elementi di disturbo? Tantissime. L'applicazione TouchRetouch è stata sviluppata appositamente per questo motivo e permette con pochissimi tocchi sullo schermo dello smartphone di rimuovere cavi elettrici, pali, persone, brufoli e imperfezioni della pelle. L'applicazione è molto semplice da utilizzare, ma nel caso in cui si riesca a usarla è possibile seguire i tutorial. L'applicazione ha un costo di 1,99 euro sul Google Play Store e di 2,29 euro sull'App Store.

LightX

Non è un'applicazione pensata appositamente per il fotoritocco delle immagini da postare su Instagram, ma LightX è tra le migliori app per l'editing fotografico. È ricca di funzionalità e di strumenti che l'utente può utilizzare per rendere uniche le proprie immagini. È possibile cambiare l'esposizione, il contrasto, la saturazione e altri parametri delle foto. Numerosi i filtri a disposizione per cambiare i colori delle immagini. LightX può essere scaricata gratuitamente dagli utenti Android e iOS.

FaceApp

faceapp

FaceApp è un'applicazione meno ricca rispetto alle altre, ma che offre dei filtri unici nel suo genere. Utilizzando degli algoritmi di intelligenza artificiale è in grado di invecchiare il viso delle persone e mostrare come saranno da vecchi. Nella versione gratuita sono pochi i filtri a disposizione: per sbloccarli è necessario pagare l'abbonamento mensile o annuale. FaceApp è disponibile sul Google Play Store e App Store.

Snapdseed

snapseed

Snapseed è un editor fotografico completo sviluppato direttamente da Google e disponibile gratuitamente sia per gli utenti Android sia iOS. Grazie agli strumenti e ai filtri presenti nell'applicazione è possibile modificare le immagini da pubblicare su Instagram per aumentare il numero di "like". Con le funzionalità presenti su Snapseed è possibile correggere eventuali errori presenti nelle immagini, aggiungere dei filtri colorati e regolare diversi parametri con la massima precisione. L'applicazione è compatibile sia con le immagini in formato JPEG sia RAW.

PicFrame

I collage sono uno dei contenuti che attira il maggior numero di "cuoricini" su Instagram. Se volete creare dei collage fotografici, una delle migliori applicazioni che potete installare sul vostro smartphone è PicFrame. Oltre ai collage, gli utenti possono modificare ogni singola foto aggiungendo filtri, cambiando alcuni parametri e inserendo scritte colorate. Oltre ai collage fotografici, è possibile realizzare anche dei video collage. PicFrame può essere scaricata dal Google Play Store e dall'App Store.

 

16 luglio 2019

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #app #smartphone #instagram #fotoritocco

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.