fitness tracker del futuro

Il mondo del fitness si fa sempre pių tecnologico

Fitness tracker sempre pių all'avanguardia che permettono di misurare l'indice di massa corporea e di analizzare in tempo reale le proprie performance
Il mondo del fitness si fa sempre pių tecnologico FASTWEB S.p.A.

Fitness tracker al polso, scarpe smart ai piedi e maglietta con sensori che analizzano in ogni istante il numero di battiti del cuore: la rivoluzione hi-tech del fitness passa attraverso questi dispositivi. Il settore dei wearable sta conoscendo negli ultimi anni una crescita impetuosa: sempre più runner sono alla ricerca dell'ultimo device per migliorare le proprie prestazioni e tenere sotto controllo i parametri più importanti. La maggior parte di coloro che si avvicinano per la prima volta al mono del fitness lo fanno principalmente per perdere peso e sentirsi in sintonia con il proprio corpo. Per questo motivo, gli ultimi wearable presentati dalle più importanti aziende del settore cercano di monitorare una quantità sempre maggiore di dati tra cui l'indice di massa corporea e l'indice di massa grassa.

Fino a qualche anno fa, coloro che volevano perder peso controllavano solamente la bilancia senza curare di alcuni dai altrettanto importanti come l'indice di massa grassa. Per migliorare veramente la propria forma fisica non bisogna solamente scendere di peso ma bisogna diminuire anche la percentuale di grasso presente nel proprio corpo. Alcune volte, se si sta effettuando un allenamento corretto, la lancetta della bilancia potrebbe non dire il vero: infatti, con i giusti esercizi si può perdere il grasso in eccesso senza scendere di peso.

InBody Band

 

 

Sviluppato da un'azienda sud coreana, InBody Band è l'unico fitness tracker che tiene conto di un dato biometrico molto importante: l'indice di massa corporea, ovvero il rapporto tra il peso e il quadrato dell'altezza. Nessuna azienda si era mai spinta così a tanto, ma l'indice BMI (body mass index) è per molti aspetti uno dei pochi numeri veramente da tenere sott'occhio quando si sta cercando di perder peso.

InBody Band è un wearable completo sotto ogni punto di vista: oltre a specifiche tecniche all'avanguardia, l'azienda sud coreana ha tenuto in considerazione anche il lato estetico, producendo un fitness tracker dal design molto curato. Rispetto ai principali competitor è un passo in avanti. Lo schermo LCD ampio facilita la lettura dei dati, anche durante l'attività fisica: oltre ai classici dati come la distanza percorsa e il contapassi si potrà monitorare l'andamento dell'indice di massa grassa. Inoltre, grazie a speciale elettrodi presenti all'interno del wearable si potrà monitorare costantemente il numero dei battiti del cuore e i principali parametri vitali. Infine, grazie all'applicazione disponibile per gli utenti Android e iOS sarà possibile monitorare l'andamento delle proprie performance e studiare gli accorgimenti da fare.

Meet Naked

 

meet naked

 

I numeri non mentono, soprattutto se sono quelli registrati dal proprio specchio. Non si sta parlando di uno specchio magico, ma di Meet Naked, un dispositivo capace di tracciare attraverso dei speciali sensori la struttura fisica delle persone e fornirgli dei consigli su quali parti del corpo lavorare. Il funzionamento è molto semplice: è necessario posizionarsi davanti allo specchio e dopo pochi minuti apparirà sull'applicazione disponibile sul Google Play Store e su App Store un'immagine in 3D dell'utente. Ogni singolo dato verrà evidenziato e toccherà alla persona attivarsi per migliorare la propria attività fisica. Solitamente Meet Naked va utilizzato insieme a un fitness tracker che tiene traccia dei propri allenamenti e che dia consigli sugli esercizi da effettuare.

Antelope

 

antelope

 

Antelope è una speciale linea d'abbigliamento prodotta in Germania che permette di intensificare i propri allenamenti grazie a speciali elettrodi integrati nel tessuto delle tute. Il sistema può essere gestito attraverso l'applicazione sviluppata per smartphone e tablet: 20 minuti di allenamento indossando i tessuti Antelope equivalgono a circa 3 ore di esercizi a corpo libero. Pensata appositamente per coloro che devono arrivare al top della forma, la tuta permette di aumentare la propria massa muscolare in meno di quattro settimane. Il costo non è proprio accessibile a tutti: la tuta completa costa poco più di 1000 euro.

Smart rope

 

 

Alzi la mano chi almeno una volta da bambino abbia giocato con una corda elastica. Il salto con la corda è uno degli allenamenti migliori per chi vuole per il cardio: sembrerà un esercizio banale, ma permette alle persone di sviluppare un'elevata resistenza fisica. Tangram Factory, start-up appartenente al pianeta Apple ha prodotto, ha sviluppato Smart Rope una corda intelligente che permette di monitorare il numero di calorie bruciate e la durata della sessione. Inoltre, utilizzando l'applicazione Smart Gym, sarà possibile ottenere dei suggerimenti sugli esercizi e ottenere delle gratificazioni sottoforma di obiettivi raggiunti. Smart Rope può essere sincronizzata anche con HealthKit per sfidare i propri amici a "colpi di corda".

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: cosa c'č da sapere
Scarica subito l'eBook gratuito e scopri cosa bisogna assolutamente sapere per proteggere i propri dispositivi e i propri dati quando si utilizza la Rete
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail