Fastweb

I migliori auricolari wireless

airpods Smartphone & Gadget #airpods #cuffie wireless AirPods, Powerbeats Pro, Galaxy Buds, chi è più impermeabile? Due blogger del sito statunitense CNET hanno testato la resistenza all'acqua delle AirPods, delle Powerbeats Pro e delle Galaxy Buds. Ecco i risultati
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
I migliori auricolari wireless FASTWEB S.p.A.
airpods cuffie wireless
Smartphone & Gadget
Le cuffie wireless stanno invadendo il mercato degli auricolari. Se ne trovano sempre di più sul mercato e con caratteristiche differenti: ecco quali sono le migliori cuffie Bluetooth

Sempre più piccoli e semplici da portare in borsa. Gli auricolari del futuro, ma soprattutto del presente, sono wireless, ovvero senza fili. Fino a qualche anno fa il numero di cuffie Bluetooth era molto limitato, i modelli disponibili potevano essere contati sulle dita di una mano. Ma negli ultimi mesi il mercato è letteralmente esploso. Le AirPods di Apple e le Gear Iconx X di Samsung (i primi modelli Bluetooth ad avere un certo successo) sono stati affiancati da decine e decine di prodotti, molti provenienti dalla Cina. I prezzi sono molto vari: si va dai modelli lowcost che possono essere acquistati spendendo una decina di euro, fino ad arrivare ai dispositvi top di gamma che vengono venduti a diverse centinaia di ero. A puntare forte su questo nuovo settore sono soprattutto le aziende che producono smartphone, che oramai affiancano ai loro dispositivi top di gamma delle cuffie wireless da utilizzare sia durante l'attività fisica, ma anche per le chiamate di lavoro. 

 

auricolari wireless

 

Come funzionano le cuffie Bluetooth? Molto semplice: tutto avviene tramite la connessione wireless: sia la comunicazione tra le cuffie sia il collegamento con un altro dispositivo (smartphone, tablet o smart tv). Se all'inizio gli auricolari wireless erano utilizzati solamente dagli appassionati del fitness (la mancanza dei fili facilitava gli allenamenti), oggi le cuffie Bluetooth sono l'accessorio più gettonato tra i business-man e da coloro che amano ascoltare la musica in ogni istante della loro vita. Uno dei fattori che ha portato le cuffie Bluetooth a conquistare una grossa fetta di mercato è la qualità della riproduzione dell'audio che non ha nulla da invidiare alle cuffie "normali", anzi la qualità audio è paragonabile, se non migliore, a quella degli auricolari che troviamo normalmente all'interno della confezione degli smartphone.

Inoltre, alcune cuffie wireless offrono anche dei servizi aggiuntivi, come la possibilità di monitorare l'attività fisica (allo stesso modo degli activity tracker) e di ascoltare la propria musica preferita senza dover utilizzare lo smartphone. Come? Utilizzando la memoria interna presente negli auricolari wireless: basta caricare gli album dei propri artisti sullo spazio di archiviazione e premere play. Se anche voi avete deciso di effettuare il "grande passo" e di acquistare delle cuffie wireless, ecco i migliori auricolari Bluetooth presenti sul mercato.

Caratteristiche auricolari Bluetooth

 

caratteristiche auricolari wireless

 

Prima di vedere quali siano i modelli migliori di auricolari wireless presenti sul mercato è necessario fissare alcuni paletti sulle caratteristiche che le cuffie devono avere. I modelli di auricolari completamente wireless disponibili sul mercato non sono molti, ma si differenziano per le caratteristiche che offrono. Prima di acquistare degli auricolari Bluetooth è necessario controllare se dispongono di qualche tecnologia per la cancellazione attiva dei rumori. Si tratta di una caratteristica presente solamente nei modelli top di gamma, ma permette di ascoltare la propria musica preferita senza nessun disturbo dall'esterno. Altro fattore da valutare è la presenza o meno di un microfono: se utilizziamo gli auricolari per fare delle chiamate di lavoro è necessario averlo. Infine, bisogna valutare se l'azienda produttrice mette a disposizione un'applicazione per regolare l'equalizzazione del suono: si tratta di una caratteristica che non è fondamentale, ma per i puristi del suono è molto importante.

Mpow Swift

 

mpow swift

 

Non bisogna spendere una fortuna per acquistare degli auricolari Bluetooth che assicurino una buona riproduzione audio e che allo stesso tempo siano comodi da indossare. Le cuffie Mpow Swift sono collegate tra di loro da una cordicina da far passare intorno al collo e possono essere utilizzati sia durante l'attività fisica sia a lavoro. Il rapporto qualità-prezzo è davvero buono: per acquistarle basta spendere poco meno di 20 euro. L'autonomia è di circa 5 ore e per ricaricarle ci si impiega poco meno di 2 ore.

OnePlus Bullets Wireless

 

 

Anche OnePlus ha presentato il suo modello di cuffie wireless da associare a uno dei suoi smartphone top di gamma lanciati negli ultimi anni. Le OnePlus Bullets Wireless sono collegate tra di loro da un filo che integra anche il controller per alzare o abbassare il volume o per cambiare la canzone che si sta ascoltando. Grazie al microfono incorporato è possibile rispondere anche alle chiamate. L'autonomia è di circa sette ore, mentre la ricarica è super-veloce grazie alla presenza dell'uscita USB-C. La qualità audio è da cuffie top di gamma, con una riproduzione ottima sia degli alti sia dei bassi. Inoltre, premendo il tasto Play/Pausa è possibile attivare l'assistente vocale del proprio smartphone. Possono essere acquistati sul sito di OnePlus a un prezzo di 69 euro.

Zolo Liberty

 

zolo liberty

 

Se siete alla ricerca di auricolari 100% wireless e che somiglino alle IconX di Samsung ma non volete spendere una fortuna, le Zolo Liberty sono una delle migliori alternative che potrete trovare sul mercato. I due auricolari sono indipendenti l'uno dall'altro e si possono controllare tramite i tasti presenti sulla parte esterna delle cuffie. Hanno anche un microfono incorporato per gestire le chiamate e possono dialogare con gli assistenti vocali di Google e Apple. L'autonomia è di poco più di tre ore e si ricaricano direttamente all'interno della custodia. Il prezzo sui siti di e-commerce è di circa 70 euro.

Bragi Dash Pro

 

 

Gli auricolari Bragi Dash Pro sono probabilmente i più avanzati sul mercato. Si tratta di cuffie che oltre a riprodurre la musica dallo smartphone, permettono di accedere a tante funzioni esclusive. Inoltre, sono perfetti per coloro che fanno attività fisica. Vediamo il perché. Sono al 100% wireless e si connettono allo smartphone tramite Bluetooth in pochissimi secondi. Per ascoltare la musica mentre si è in viaggio non è necessario il telefonino: gli auricolari hanno una memoria interna da 4GB dove è possibile caricare i propri brani preferiti. Le Bragi Dash Pro si adattano alla perfezione al padiglione auricolare della persona e garantiscono il massimo confort. La batteria ha un'autonomia di 5-7 ore. Quasi inutile dire che la qualità dell'audio è eccellente e che gli auricolari dispongono di una tecnologia per la cancellazione del rumore proveniente dall'esterno. Ma le due caratteristiche davvero uniche riguardano due funzioni presenti solamente negli auricolari Bluetooth Bragi Dash Pro. Le cuffie sono anche degli activity tracker (tengono conto dei passi effettuati dagli utenti e dei loro allenamenti quotidiani) e dei traduttori universali (supportano oltre 40 lingue). È disponibile anche un'applicazione per gestire l'equalizzazione del suono delle cuffie Bluetooth.

Apple Airpods

 

 

Impossibile non nominare gli auricolari Apple AirPods. Si tratta di cuffie Bluetooth lanciate qualche mese dopo l'uscita sul mercato dell'iPhone 7, il primo dispositivo Apple senza Jack per le cuffie. La qualità audio è molto buona ed è presente anche un microfono per effettuare le chiamate o per parlare con Siri. Grazie a dei sensori integrati, gli auricolari Bluetooth riconoscono quando l'utente li indossa. Per collegarli a un iPhone bastano pochissimi secondi. La batteria ha un'autonomia di 5 ore e possono essere ricaricati direttamente all'interno della custodia. Purtroppo, non supporta le gesture per cambiare brano o per stoppare la riproduzione della musica. Gli AirPods possono essere utilizzati anche con smartphone Android.

Samsung Gear IconX 2018

 

samsung gear iconX

 

La risposta di Samsung ad Apple ha un nome e cognome ben preciso: Samsung Gear IconX 2018. Ogni auricolare è indipendente l'uno dall'altro e permettono di ascoltare la musica o di parlare al telefono in modalità mono. Si connettono allo smartphone attraverso il Bluetooth e sono compatibili con qualsiasi dispositivo tecnologico. Integrano anche una memoria da 4GB dove caricare i propri brani preferiti e utilizzare gli auricolari senza il supporto dello smartphone. L'ultimo modello integra anche Bixby, l'assistente personale sviluppato da Samsung: mentre si sta facendo attività fisica si potrà "dialogare" con Bixby e chiedergli di cambiare brano musicale o di stoppare la riproduzione della musica. Gli auricolari Gear IconX 2018 montano anche un sensore che monitora l'attività fisica dell'utente e tramite la funzionalità di coaching fornisce i risultati dell'allenamento in tempo reale. La batteria delle cuffie Bluetooth ha un'autonomia di circa 5-7 ore e si ricaricano quando sono all'interno della custodia.

B&O E8

 

bang olufsen E8

 

Bang&Olufsen è sempre una garanzia quando si parla di dispositivi per la riproduzione di suoni e musica. L'azienda danese ha lanciato anche un modello di auricolari completamente wireless. Si tratta delle cuffie B&O E8 presentate durante l'IFA 2017 di Berlino. Gli auricolari garantiscono una riproduzione dei suoni praticamente perfetta e grazie all'applicazione per smartphone è possibile impostare diversi stili di riproduzione. Grazie alla funzione Transparency Mode si potranno eliminare i suoni provenienti dall'esterno e immergersi completamente all'interno della musica. La parte esterna degli auricolari è touchscreen e l'utente con dei semplici tocchi può gestire la riproduzione dei brani. L'autonomia è di circa 4-5 ore in riproduzione wireless. Gli auricolari Bluetooth B&O E8 supportano sia gli smartphone Android sia iOS e permette di richiamare l'attenzione di Google Assistente e Siri.

Beats X

 

beats x

 

In una guida sulle migliori cuffie Bluetooth non può mancare un modello di Beats by Dr- Dre, una delle aziende più famose del comparto audio. Gli auricolari Beats X è l'ideale per chi cerca degli auricolari Bluetooth da utilizzare sia durante l'allenamento in palestra, sia mella vita di tutti i giorni. Gli auricolari sono legati tra di loro da un filo nel quale è integrato anche il controller dell'audio. La qualità del suono è ottima e con un sound molto equilibrato. L'autonomia è di poco più di sette ore e grazie alla ricarica rapida si riesce ad avere due ore di autonomia con soli 5 minuti di caricamento. Il prezzo è di poco inferiore ai 120 euro.

Bose SoundSport

 

bose sound sport

 

Come si può intuire dal nome, gli auricolari Bluetooth Bose SoundSport sono pensati per coloro che amano ascoltare la musica mentre si allenano. Comodi da indossare, sono molto stabili e difficilmente si staccano dall'orecchio. Come tutti gli auricolari Bose, anche le cuffie SoundSport assicurano un suono equilibrato e i bassi non sono troppo elevati. Sono resistenti all'acqua e al sudore grazie e hanno un'autonomia di circa sei ore. Sui siti di e-commerce il prezzo degli auricolari SoundSport è di poco inferiore ai 130 euro.

Plantronics M70

 

plantronics m70

 

Tra i tanti modelli di cuffie wireless, troviamo anche gli auricolari Bluetooth mono che vanno agganciati solamente a un orecchio. Molto utilizzati da coloro che viaggiano molto o che sono sempre alla guida, hanno il vantaggio di lasciare un orecchio libero e di poter ascoltare i rumori esterni. L'auricolare Plantronics M70 è tra i migliori per rapporto qualità-prezzo presenti sul mercato: possono essere acquistati per poco più di 20 euro.

Jabra Elite 65t

Piccoli e leggeri, i Jabra Elite 65t sono degli auricolari wireless pensati sia per chi fa sport sia per chi ascolta musica mentre viaggia ogni giorno su treni e mezzi pubblici per recarsi a scuola o in ufficio. Grazie ai 4 microfoni di cui sono dotati, garantiscono una perfetta eliminazione del rumore, che consente di ascoltare musica e rispondere a chiamate senza fastidiosi suoni di sottofondo. La batteria a lunga durata assicura fino a 5 ore di riproduzione continuativa, che arrivano a 15 ore se si somma anche la carica della custodia. E se per caso dovessimo restare senza carica, nessuna preoccupazione: la ricarica veloce permette di 1,5 ore di autonomia con appena 15 minuti di ricarica.

 

3 novembre 2018

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #cuffie bluetooth #auricolari bluetooth #airpods

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.