iPhone usato come navigatore in un'auto

Come riciclare vecchi iPhone

Se in casa abbiamo un vecchio iPhone prima di buttarlo proviamo a trasformarlo in un altro dispositivo per usarlo come fotocamera, come music player o semplicemente come navigatore in auto
Come riciclare vecchi iPhone FASTWEB S.p.A.

Se apriamo un cassetto da qualche parte in casa sicuramente troveremo un vecchio smartphone messo lì da parecchio tempo. A prima vista può sembrare un dispositivo inutile eppure con un telefono datato potremo fare diverse cose. Per esempio, usarlo come se fosse una videocamera di sorveglianza oppure come music player dedicato per la palestra o per i nostri allenamenti. Se il nostro telefono ormai in disuso fosse un vecchio iPhone, ancora meglio: i possibili utilizzi di un melafonino in disuso sono molteplici.

Insomma, anche se dovessimo acquistare un nuovo smartphone – sia che decidiamo di fare il "grande passo" verso Android, sia che si acquisti un altro iPhone – non è detto che dobbiamo destinare il vecchio iPhone verso i centri di raccolta RAEE. Con un po' di pazienza, infatti, possiamo "riciclare" il telefono in casa, destinandolo a nuovi utilizzi che sappiano sfruttare a pieno le sue funzionalità e caratteristiche tecniche.

Sistema intelligente per l'auto

iPhone usato per trasformare l'auto in smart car

Il vecchio iPhone è il miglior amico degli automobilisti. Acquistando un caricabatteria da auto e lasciandolo sempre collegato, potremo usare il nostro vecchio iPhone per trasformare la macchina in una smart car a costo 0. Con l'iPhone potremo utilizzare le mappe e il navigatore per non perderci, vedere aggiornamenti live sul meteo per sapere le condizioni della strada che ci aspettano in caso di lungo viaggio o più semplicemente potremo usare il vecchio iPhone per far leggere a Siri, l'intelligenza artificiale di casa Apple, i messaggi in entrata sia via SMS che su applicazioni per la messaggistica come WhatsApp per guidare sempre in sicurezza. Per non parlare poi della possibilità di accedere ai vari servizi di streaming musicale, grazie ai quali ascoltare le proprie playlist preferite.

iPhone come videocamera di sicurezza

Se abbiamo voglia di controllare la nostra abitazione con una videocamera di sorveglianza, prima di spendere molti soldi per installare uno di questi sistemi di sicurezza potremo usare un vecchio iPhone come se fosse una telecamera IP. Come? Semplice, per prima cosa andiamo su App Store e scarichiamo un'applicazione pensata appositamente per la registrazione e la trasmissione dei video da iPhone.

Controllare casa con un vecchio iphone

Tra le più consigliate troviamo Manything. Una volta installata e lanciata l'app dovremo selezionare la voce registra da questo dispositivo e il nostro iPhone inizierà a funzionare come se fosse una videocamera di sicurezza. Ma come facciamo a vedere le immagini su un altro device? Semplice prendiamo un Mac, un altro iPhone oppure un iPad e scarichiamo anche su questo device l'applicazione Manything, una volta lanciata l'app scegliamo la voce Visualizza una delle mie videocamere e inizieremo a vedere i video live del nostro vecchio iPhone. A questo punto non ci resta che nascondere il nostro iPhone all'ingresso di casa o davanti al cancello della nostra abitazione per iniziare a monitorare tutto quello che succede in casa anche quando non siamo presenti.

Hub di comando della smart home

In casa abbiamo diversi oggetti per la smart home, come termostati intelligenti, lampadine connesse o sistemi di irrigazione autonomi? Bene: il nostro vecchio iPhone potrebbe diventare il centro di controllo di questi device. Ad esempio, potremo fissare alla parete oppure posizionare su un mobile il vecchio melafonino e iniziare a usarlo come se fosse un telecomando per i vari dispositivi per la smart home sfruttando l'app "Home" realizzata proprio dalla casa di Cupertino. Una volta connesso alla stessa rete dei vari device IoT, il nostro iPhone può essere usato per regolare a distanza la temperatura oppure per attivare l'irrigazione o per accendere o spegnere le luci a una determinata ora.

Fotocamera professionale

È vero, il vecchio iPhone ha una fotocamera molto meno performante rispetto ai sensori per le foto presenti sui nuovi smartphone, di Cupertino e non solo. Però con un piccolo aiuto anche il nostro vecchio device Apple può diventare una fotocamera professionale. Come? Comprando degli obiettivi separati. I più consigliati per iPhone sono quelli della linea QX di Sony, e soprattutto il Sony QX30. Il costo non è basso, circa 300 euro, ma con questa aggiunta il nostro vecchio iPhone scatterà con una qualità mai vista per non parlare delle varie funzioni aggiuntive che avremo. Insomma, se siamo appassionati di fotografia e di melafonini il consiglio è quello di acquistare un obiettivo per iPhone e iniziare a dare sfogo alla nostra creatività.

Lettore musicale portatile

Ascoltare musica con i vecchi iphone

L'ultima idea per riciclare un vecchio iPhone è di trasformarlo in un lettore musicale portatile, da utilizzare per allietare le serate con gli amici o le giornate trascorse fuori casa (mare, montagna o qualunque altra meta si scelga). Il tutto senza che ci sia bisogno di avere una connessione dati attiva o un abbonamento a uno dei servizi di streaming audio. Anche se il vecchio iPhone dovesse avere 16 gigabyte di memoria, potremmo resettarlo alle impostazioni di fabbrica e avere oltre 10 gigabyte di spazio libero dove caricare tutte le nostre canzoni preferite. Spazio più che sufficiente per archiviare qualche migliaio di tracce musicali e avere così ore di musica da ascoltare ogni volta che se ne avrà voglia.

Trasformare l'iPhone in una console da gioco portatile

controller steel series

Un'altra idea molto interessante per riciclare un vecchio iPhone è quello di trasformarlo in una console da gioco mobile. Per farlo potremo usare due accessori in vendita sullo store ufficiale di Apple: il Nimbus Wireless Controller e lo Smartgrip, entrambi prodotti da Steelseries. Il primo è un controller da gaming con un pad e due stick, oltre al pulsante menu e ai quattro pulsanti standard per i controlli principali. Si carica con la porta Lightning e poi offre una autonomia fino a 40 ore. Costa circa 60 euro ed è compatibile con centinaia di giochi diversi per iOS e tvOs.

Per tenerlo ben saldamente vicino al nostro iPhone possiamo usare lo Smartgrip: è un doppio gancio con il quale possiamo impugnare in una volta sola sia il controller che l'iPhone, ed è compatibile con la maggior parte degli smartphone (non solo Apple) con schermo da 4 a 6,5 pollici. Costa appena 10 euro.

Altrimenti possiamo usare il Gamevice per iPhone, che ha un approccio completamente diverso: due controller da agganciare ai lati dell'iPhone per trasformarlo in qualcosa di molto simile ad un Nintendo Switch. È compatibile con iPhone X/Xs/Xs Max, iPhone 8/8 Plus, iPhone 7/7 Plus, iPhone 6s/6s Plus e costa circa 40 euro.

Riciclare l'iPhone per fare musica professionale

Se siamo dei musicisti, anche aspiranti, non dovremmo mai disfarci di un vecchio iPhone. Per gli smartphone di Apple, infatti, sono disponibili decine e decine di app per fare musica, molte delle quali ci permettono di farlo in modo anche professionale. Si va dagli amplificatori multi-effetto come Animoog e STARK Amp Simulator ai controller MIDI come TouchOSC. La scelta è veramente ampia, come il range di prezzo di queste app: da pochi dollari a diverse decine.

Trasformare un vecchio iPhone in un assistente per la cucina

È anche possibile usare un vecchio iPhone solo in cucina, per farci compagnia mentre cuciniamo o persino per aiutarci a cucinare. Fissandolo ad un tavolo o vicino al piano cottura tramite uno dei tanti supporti flessibili disponibili per pochi euro, infatti, lo possiamo usare per leggere ricette o guardare videoricette. Possiamo usare Siri per convertire le unità di misura, ad esempio da grammi a centilitri. Possiamo usarlo anche per fare la lista della spesa, per mettere il timer per la cottura di una torta e, tramite i comandi rapidi, possiamo anche farci leggere una ricetta.

 

19 maggio 2020

copyright CULTUR-E
Condividi
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai notizie e approfondimenti sul
mondo del Cloud, della Sicurezza e della
Digital Transformation!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail