Fastweb

I migliori smartphone Android del 2019

Samsung pieghevole Smartphone & Gadget #samsung #smartphone Samsung presenta un nuovo concetto di smartphone pieghevole Alla conferenza degli sviluppatori, Samsung ha svelato anche la nuova interfaccia One UI 2 per Andorid
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
I migliori smartphone Android del 2019 FASTWEB S.p.A.
smartphone android
Smartphone & Gadget
Da Samsung a Huawei, passando per OnePlus e Asus, ecco i migliori smartphone Android lanciati nel 2019

La prima metà del 2019 si sta per concludere e possiamo iniziare a tirare le somme sui migliori smartphone Android usciti in questo periodo. Tutti i principali produttori di cellulari si sono dati da fare per portare alcune innovazioni nel settore, partendo dal design fino ad arrivare alle funzionalità. Dopo un 2018 abbastanza piatto per quanto riguarda le novità di design, le aziende hanno cercato di cambiare faccia agli smartphone. Una delle prime è stata Samsung che ha introdotto il "foro" sullo schermo. Invece di utilizzare il notch (la tacca sullo schermo diventata oramai uno standard sulla maggior parte dei dispositivi), l'azienda sud-coreana ha inserito sullo schermo Galaxy S10 un foro in alto a destra dove è stata integrata la fotocamera.

Altra azienda che ha cercato una soluzione innovativa è stata OnePlus, che ha montato sul modello premium (il OnePlus 7 Pro) una fotocamera pop-up nascosta all'interno della scocca e che si apre solamente quando bisogna scattare dei selfie. Altre soluzioni particolari sono state proposte da Nokia, la prima azienda a montare ben cinque fotocamere posteriori, e da Asus, che grazie a un sistema flip permette all'utente di utilizzare sullo Zenfone 6 lo stesso comparto fotografico sia per le foto frontali sia per quelle posteriori. Ecco i migliori smartphone Android usciti in questi primi sei mesi del 2019.

Galaxy S10

Con la gamma Galaxy S10 Samsung ha portato grosse novità nei suoi smartphone più famosi, soprattutto a livello di design. Per la prima volta l'azienda coreana diversifica la strategia di mercato e realizza ben tre modelli di Galaxy S10, tra cui una versione lowcost. Al modello base (Galaxy S10), si affiancano una versione economica (Galaxy S10e) e una premium (Galaxy S10+).

Il minimo comun denominatore dei tre modelli è il processore Exynos 9820 che assicura delle prestazioni molto simili allo Snapdragon 855. A supporto troviamo 6-8-12GB di RAM e 128-512GB di memoria interna. Le dimensioni dello schermo cambiano a seconda del modello: il Galaxy S10e ha un display AMOLED flat da 5,8 pollici, sul Galaxy S10 troviamo un pannello curvo da 6,1 pollici, mentre il Galaxy S10+ ne ha uno da 6,4''. Altra caratteristica in comune è il design: tutti e tre i modelli condividono un foro sullo schermo in alto a destra dove è inserita la fotocamera frontale.

Il numero di fotocamere cambia a seconda della versione. Il Galaxy S10e ha una fotocamera frontale da 10 Megapixel e due sensori posteriori da 12 Megapixel e da 16 Megapixel. Il Galaxy S10 ha una fotocamera posteriore in più: un teleobiettivo da 12 Megapixel. Il Galaxy S10+ ha lo stesso comparto posteriore del Galaxy S10, mentre nella parte frontale ha due fotocamere: all'obiettivo da 10 Megapixel se ne aggiunge uno da 8 Megapixel.

Huawei P30 Pro

huawei p30 pro

Tra i migliori smartphone del 2019 non si può non citare il Huawei P30 Pro. Si tratta dello smartphone premium lanciato dal produttore cinse a fine marzo. Huawei ha concentrato i propri sforzi sul comparto fotografico, integrando ben quattro sensori fotografici nella parte posteriore. Troviamo il sensore principale RYB da 40 Megapixel, un obiettivo grandangolare da 20 Megapixel, un teleobiettivo da 8 Megapixel con zoom ottico 5x, ibrido 10x e digitale 50x e, infine, un sensore ToF (Time of Flight) che analizza la profondità di campo. Nella parte frontale è presente un sensore da 32 Megapixel. A supporto c'è l'intelligenza artificiale che aiuta l'utente a scattare immagini migliori.

La scheda tecnica si completa con il processore Kirin 980 supportato da 8GB di RAM e da 128-256GB di memoria interna, espandibile tramite una scheda nanoSD. Lo schermo OLED ha una diagonale da 6,47 pollici ed è caratterizzato dalla presenza del notch a goccia. Batteria da 4200mAh,

OnePlus 7 Pro

oneplus 7 pro

Seguendo la filosofia che l'ha contraddistinta negli ultimi anni, OnePlus ha lanciato in questi primi mesi del 2019 un top di gamma che si contraddistingue per potenza e velocità. Il OnePlus 7 Pro è uno smartphone innovativo sotto molti punti di vista: non presenta né notch né un foro sullo schermo, ma integra una fotocamera pop-up che fuoriesce dalla scocca nel momento del bisogno. In questo modo lo schermo guadagna spazio: il display AMOLED ha una diagonale di 6,67 pollici con risoluzione QuadHD+ e refresh rate a 90Hz.

A bordo dello smartphone troviamo lo Snapdragon 855 con 6-8-12GB di RAM e 128-256GB di memoria interna. Tre sono le fotocamere presenti nella parte posteriore: al sensore principale da 48 Megapixel si accompagnano un obiettivo grandangolare da 16 Megapixel e un teleobiettivo da 8 Megapixel.

L'azienda cinese ha sviluppato alcune funzionalità pensate per i videogiocatori che permettono di sfruttare al meglio la RAM e di aumentare ancora di più la potenza del OnePlus 7 Pro. Tra gli smartphone usciti nel 2019, è sicuramente uno dei più potenti.

Xiaomi Mi 9

xiaomi mi 9

Per essere un top di gamma non è necessario avere un prezzo superiore ai 700 euro. Lo Xiaomi Mi 9 ne è la dimostrazione. L'azienda cinese che pian piano sta conquistando in Italia una fetta di mercato sempre più grande, ha lanciato uno smartphone top di gamma con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Basta leggere la scheda tecnica per capire la bontà dello Xiaomi Mi 9: a bordo troviamo lo Snapdragon 855 con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna.

Lo schermo AMOLED ha una diagonale da 6,39 pollici con risoluzione FullHD+. Il design è caratterizzato da un notch a goccia che riduce notevolmente lo spessore delle cornici. Nella parte posteriore troviamo una tripla fotocamera con sensore principale da 48 Megapixel, secondario da 16 Megapixel e teleobiettivo da 12 Megapixel. La fotocamera frontale è da 20 Megapixel. L'intelligenza artificiale svolge un ruolo molto importante per migliorare la qualità degli scatti.

Nokia 9

nokia 9

Questi primi mesi del 2019 ci hanno regalato anche degli smartphone con caratteristiche molto particolari. Un esempio è il Nokia 9, il primo dispositivo con ben cinque fotocamere posteriori. Lo smartphone monta cinque sensori da 12 Megapixel che scattano in contemporanea creando un'immagine da 60 Megapixel. A questo punto entrano in gioco gli algoritmi di intelligenza artificiale che combinano tutte le informazioni in un'unica immagine da 12 Megapixel. Questo permette agli utenti di avere molta libertà in fase di post-produzione e di migliorare la qualità delle immagini.

Il comparto fotografico è sicuramente la caratteristica che contraddistingue il Nokia 9, ma lo smartphone ha una scheda tecnica molto interessante. A bordo troviamo lo Snapdragon 845 supportato da 6GB di RAM e da 128GB di memoria interna espandibile con microSD. Lo schermo OLED è da 5,99 pollici con risoluzione 2K. La batteria è da 3320mAh.

Sony Xperia 1

Presentato al Mobile World Congress 2019, il Sony Xperia 1 è il nuovo top di gamma lanciato dall'azienda giapponese. Si contraddistingue dagli altri dispositivi per avere uno schermo OLED da 6,5 pollici con risoluzione 4K e rapporto d'aspetto di 21:9. Rispetto agli altri smartphone ha un form factor molto allungato, ma Sony ha voluto privilegiare la visione di contenuti video.

Sotto al display troviamo un chipset Snapdragon 855 con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, espandibile con una microSD. Nella parte posteriore troviamo una tripla fotocamera, uno standard per tutti i top di gamma usciti in questi primi mesi del 2019. L'unica pecca è la batteria da 3300mAh, che permette di arrivare a fine giornata con un 10% di batteria.

Asus Zenfone 6

zenfone 6

In un mercato in cui gli smartphone sono tutti molto simili tra di loro, Asus cerca di differenziarsi lanciando il primo dispositivo con la flip camera. Lo Zenfone 6 utilizza un sistema innovativo che permette di utilizzare la fotocamera posteriore anche per scattare immagini frontale. Il sistema flip permette di ruotare le due fotocamere posteriori su un asse di 180 gradi e utilizzarle per scattare dei selfie.

Grazie a questo sistema, Asus ha potuto ridurre al minimo le cornici dello schermo: il display IPS ha una diagonale da 6,4 pollici e copre il 92% della parte frontale. A bordo troviamo lo Snapdragon 855 con 6-8GB di RAM e 64-128-256GB di memoria interna. Altra caratteristica molto interessante è la batteria da 5000mAh che garantisce un'autonomia di almeno 36 ore.

Google Pixel 3A

pixel 3a

Tra i migliori smartphone usciti nel 2019 segnaliamo anche il Google Pixel 3A, un dispositivo medio di gamma che è considerato da molti un vero e proprio best buy. Lanciato a un prezzo di 399 euro, il Pixel 3A integra il chipset Snapdragon 670 supportato da 4GB di RAM e da 64GB di memoria interna. Lo schermo OLED è da 5,6 pollici con risoluzione FullHD+. Il design è abbastanza retrò, con cornici abbastanza spesse e senza la presenza del notch.

Il comparto fotografico è molto interessante: monta lo stesso sensore da 12,2 Megapixel presente anche sul Google Pixel 3 e considerato tra i migliori sul mercato. Nonostante una scheda tecnica non da top di gamma, il Google Pixel 3 garantisce buone prestazioni grazie alla presenza del sistema operativo Android "puro", senza nessuna personalizzazione nell'interfaccia utente.

 

24 giugno 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #android #smartphone

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.