robot da casa

I migliori robot da casa

Per un'abitazione sempre più smart arrivano i robot da casa: tantissime le funzioni utili, per grandi, piccini e addirittura gli animali di casa. Ecco cosa possiamo aspettarci da loro
I migliori robot da casa FASTWEB S.p.A.

Se fino a qualche anno fa nessuno avrebbe pensato di avere dei robot da casa, con le nuove tecnologie potersene accaparrare uno a un prezzo accessibile e sfruttarne tutte le capacità diventa sempre più alla portata di tutti. Lo sanno bene le case produttrici che, sempre più spesso propongono piccoli dispositivi che spaziano dalla compagnia per persone e animali all’insegnamento delle S.T.E.M, acronimo inglese che sta per scienza, tecnologia, ingegneria e matematica, fino al trasporto di piccoli oggetti. Qualunque sia l’obiettivo, poter interagire con essi permette di compiere un passo in avanti nel futuro, dandoci nello spazio di pochi ma complessi circuiti l’opportunità di immaginare cosa sarà il mondo di domani. Quali sono, però, le proposte più interessanti in circolazione per i robot da smart home? Scopriamolo insieme.

Astro Amazon

astro amazonAncora non è disponibile per la vendita a tutti coloro che ne fanno richiesta ma si tratta indubbiamente del robot da casa più chiacchierato dell’intero mercato. Astro robot di Amazon è un complesso sistema composto da telecamera, schermo e ruote che ha già fatto scattare l’interesse di tantissimi esperti del settore e appassionati. Su tutti vi sono le capacità di interazione e di trasporto di pesi fino a 2kg, caratteristiche che lo rendono il perfetto maggiordomo all’interno dell’abitazione.

Il prezzo di Astro non fa di esso il robot da casa per tutti: 999,99 dollari in fase di lancio, destinato a salire a ben 1499,99 dollari, poco meno di 1300 euro.

Muovendosi sulle sue tre ruote e con uno sguardo languido e tenero allo stesso tempo, Astro riesce a trasformarsi in un simpatico compagno per persone e animali. Con essi, ma non solo, il robot sfoggia le sue doti da bravo osservatore: infatti, la videosorveglianza domestica è proprio un’altro dei suoi punti di forza. Non manca neanche la compatibilità con l’app su smartphone verso il quale trasmette le immagini riprese, il rilevamento di rumori sospetti che potrebbero essere segno della presenza di ladri o malintenzionati e il riconoscimento della presenza di monossido di carbonio.

Miko 2

miko 2È il robot che si veste da insegnante, interagendo con i più piccoli della famiglia e trasferendo proprio a loro le nozioni sui più svariati temi. Così Miko, nella sua versione 2, stimolan la curiosità e la voglia di imparare dei bambini. L'insegnante digitale, dalle fattezze allegre e gioviali, sfrutta algoritmi di intelligenza artificiale per chiacchierare con essi; in questo modo è in grado di comprendere l'umore dei bimbi, ascoltandone le necessità e stabilendo il tono di voce più adatto per instaurare un rapporto disteso e amichevole.

Un display IPS ultra-angolare posizionato sulla superficie superiore del robot offre la visuale dei comandi e ospita la telecamera, con tanto di sensori di prossimità a corredo, permette al robottino di muoversi agilmente senza sbattere contro gli ostacoli che si trovano in giro per l’ambiente. Inoltre, la cam integrata funge da visore per riconoscere il volto delle persone con cui “chiacchierare”, oltre agli oggetti e all’ambiente circostante.

Enabot Ebo Se

enabot ebo seAnche con Enabot Ebo SE il mondo dei robot casalinghi diventa dolce e divertente. Utilizza come alcuni dei suoi “colleghi” l’intelligenza artificiale per riconoscere il viso delle persone e molti degli elementi che lo circondano, in modo da evitare collisioni inattese. Punto di forza, in questo caso, è la capacità di tenere traccia anche degli animali di casa, parte integrante di tantissime famiglie.

Interagendo in maniera ottimale con i quattrozampe, questo device è capace di catturare la loro attenzione limitando l’eventualità di danni in casa.

Utile è la possibilità di registrare video e di “comunicare” con persone e animali, in modo da tenere sotto controllo anche questi ultimi quando gli umani sono assenti. I suoi occhi, sfruttando la telecamera integrata, permettono infatti la sorveglianza costante alla velocità di 1,6 m/s. Di dimensioni ridotte e dall’aspetto simpatico, Enabot Ebo SE possiede una memoria da 32GB e può connettersi tranquillamente alla rete wi-fi domestica.

Anki Vector robot

anki vector robotHa molte funzionalità, dimensioni minimali e un aspetto che riesce a conquistare tutti. Tra le capacità di Vector vi è quella di attivarsi attraverso i comandi vocali, scattando alla bisogna anche fotografie di quanto vi è intorno; completato questo compito, si può connettere ad Alexa per collaborare con l’assistente vocale di Amazon per diversi compiti, ad esclusione della riproduzione musicale. Dotato di Wi-Fi e di una spiccata personalità, capace anche di arrabbiarsi durante i giochi più complessi, pure Vector riconosce persone partendo dal volto e, una volta scarico, sa come di tornare da solo sulla sua base per avviare il processo di ricarica. Ovviamente, per farlo, evita ostacoli e pericoli sul suo cammino, grazie al sistema di navigazione che lo rende praticamente autonomo in giro per la casa.

Dash robot

dash robotAltro robottino di stampo educativo, Dash Robot è adatto ai bambini tra i 6 e i 12 anni che, giocando, imparano le basi della programmazione informatica. Le molteplici applicazioni gratuite di cui è dotato consentono ai bimbi di insegnare a Dash alcuni utili comandi per poter toccare con mano le capacità di questo tenero dispositivo dal grande occhio.

Con Dash, fin da piccoli è possibile scoprire cosa riserva la tecnologia, alimentando l’interesse per le scienze informatiche attraverso il gioco e il divertimento. 

Dal design peculiare e con un comparto tecnico che comprende motori e sensori per il movimento nell’ambiente circostante, suoni e luci LED per catturare l‘attenzione dei bimbi, è in grado di connettersi alla rete Wi-Fi una volta portato a casa, senza bisogno di alcun montaggio che potrebbe rendere difficoltoso il primo approccio e comprometterne il movimento per i meno esperti. Un dettaglio da non perdere: i LEGO-connector che lo trasformano in un compagno ancora più coinvolgente e pronto a nuove trasformazioni.

Copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail