Fastweb

Smart home, quali dispositivi non acquistare

instant pot Smartphone & Gadget #instant pot #smart home Instant Pot, trucchi e consigli Instant Pot è una pentola a pressione intelligente che può essere controllata anche da remoto tramite lo smartphone. Ecco come funziona e alcuni trucchi per utilizzarla al meglio
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Smart home, quali dispositivi non acquistare FASTWEB S.p.A.
smart home
Smartphone & Gadget
Dal frigorifero smart al cuscino intelligenti, ecco quali sono i dispositivi per la smart home che non conviene acquistare

I dispositivi intelligenti sono diventati negli ultimi anni una presenza sempre più importante all'interno delle nostre abitazioni. Con l'arrivo in Italia degli assistenti vocali di Google e di Amazon (Google Home ed Echo), in molti hanno iniziato ad acquistare dispositivi per trasformare la propria casa in una smart home. La domotica è diventata la vera passione degli italiani e grazie a device che costano sempre meno, non è strano trovare all'interno delle abitazioni sensori di movimento e telecamere Wi-Fi che avvertono immediatamente l'utente nel caso in cui qualcuno cerchi di entrare di soppiatto, oppure robot intelligenti che puliscono autonomamente la casa e possono essere attivati e controllati dallo smartphone.

Sono decine e decine i dispositivi smart che possono essere acquistati per la propria casa intelligente. La maggior parte sono utili e permettono di semplificare tante piccole azioni nella vita di tutti i giorni, ma ci sono alcuni device per la smart home che si rivelano abbastanza inutili o troppo costosi per quello che offrono. Un esempio è il cuscino smart che monitora il sonno: offre un servizio utile, ma il costo è troppo elevato. Le stesse funzionalità del cuscino smart (monitoraggio del sonno, stress e battito cardiaco) sono offerte da fitness tracker che costano poco meno di 40 euro, mentre per un cuscino bisogna spendere più di 200 euro. Ecco quali sono i dispositivi per la smart home che non sono indispensabili.

Frigorifero intelligente

frigorifero smart

Una delle ultime tendenze in fatto di dispositivi per la smart home sono i frigoriferi intelligenti. Sono sempre di più le aziende che producono frigoriferi che possono essere controllati da remoto con lo smartphone e aiutano le persone a fare la spesa. Per essere "smart" il frigorifero deve avere un tablet che permette agli utenti di interagire con l'elettrodomestico. Come capita con i normali tablet, anche quelli dei frigoriferi vengono supportati al massimo per due o tre anni, con la conseguenza che l'elettrodomestico perde una delle sue principali funzionalità dopo pochissimo tempo.

Un normale frigorifero dura mediamente almeno 6-7 anni, in modo che l'acquisto venga ammortizzato in più tempo. Un frigorifero smart, oltre ad avere un costo più elevato, non garantisce la stessa longevità. Se proprio volete un tablet nella vostra abitazione, utilizzatelo come hub per la smart home e non per controllare solamente il frigorifero.

Bagno con il Bluetooth

Anche il bagno può essere trasformato in una stanza intelligente. Alcune aziende hanno iniziato a produrre sanitari che integrano sensori che permettono di riscaldare la stanza, accendere le luci a distanza e impostare la temperatura dell'acqua. Ma non solo. È possibile anche montare degli speaker Bluetooth. Il costo di un bagno intelligente, però, è molto superiore rispetto a quello di uno normale.

Se non si vogliono spendere grosse cifre, è possibile realizzare il proprio bagno smart acquistando i vari dispositivi separatamente. Online sono disponibili luci intelligenti e speaker Bluetooth a poche decine di euro e per montarli bastano pochissimi minuti.

Cuscino smart

cuscino smart

I cuscini smart promettono di monitorare la qualità del sonno delle persone e di controllare il battito cardiaco durante il riposo per capire il livello di stress. Per farlo, però, hanno bisogno di un dispositivo esterno da integrare all'interno del cuscino, che ha le stesse funzionalità di un fitness tracker. Mediamente un cuscino smart ha un costo vicino ai 200 euro, se non si vuole spendere una cifra del genere si può comprare un normale cuscino che garantisce un buon riposo e una smart band che monitora il sonno e il battito cardiaco. Tutti i dati raccolti durante la notte possono essere controllati sull'app dello smartphone.

La bottiglia d'acqua intelligente

bottiglia d'acqua

Le bottiglie intelligente esistono per un semplice motivo: ricordare alle persone di bere. Se si è coscienti dell'importanza che assume l'acqua per il proprio benessere fisico, non deve essere una bottiglia intelligente a ricordarci di bere almeno un litro d'acqua al giorno. Spendere 50 euro per una bottiglia smart può essere un acquisto inutile: una borraccia in alluminio costa poco meno di 10 euro su qualsiasi sito di e-commerce.

Il robot da compagnia

Ogni anno le aziende hi-tech presentano durante le fiere internazionali (CES, Mobile World Congress, IFA) dei robot intelligenti da compagnia. Si tratta di simpatici dispositivi con una voce carina e che si attivano a comando. Il problema principale dei robot è che utilizzano tutti lo stesso lo stesso assistente vocale: Google Assistant o Alexa. Quindi le risposte dei robot sono tutte molto simili tra di loro, nessuno ha una propria personalità.

I dispositivi per la smart home da acquistare

Abbiamo parlato finora dei device per la casa intelligente che non si rivelano utili nella vita di tutti i giorni. Ci sono, però, anche dei dispositivi fondamentali per gli utenti e che costano relativamente poco. Ad esempio, il campanello smart che integra una fotocamera e permette di vedere chi sta suonando, oppure i filtri intelligenti per l'aria. Altro dispositivo che non può mancare è lo smart speaker in grado di gestire tutti i device intelligenti presenti nella propria abitazione.

 

3 settembre 2019

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smart home

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.