Fastweb

Guida alle funzionalità di iOS 8

Apple W.A.L.T. Smartphone & Gadget #apple #iphone Apple W.A.L.T., l'iPhone datato 1993 Un prototipo della Apple datato 1993 viene mostrato oggi con un video
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Guida alle funzionalità di iOS 8 FASTWEB S.p.A.
iOS 8
Smartphone & Gadget
Dalla gestione della batteria ad Health, ecco tutte le nuove funzionalità introdotte con la nuova release del sistema operativo mobile di Apple

La nuova release di iOS, sistema operativo mobile di Apple, è stata uno dei grandi protagonisti della Worldwide Developers Conference dello scorso 2 giugno. Giunto alla sua ottava versione, iOS propone molte novità rispetto al passato. Una su tutte: maggior libertà per gli sviluppatori nello sfruttare a pieno le caratteristiche e le funzionalità sia del sistema operativo, sia dell'hardware dello smartphone Apple.

 

iOS 8

 

Le nuove caratteristiche, però, non si limitano di certo a questo. La sempre più agguerrita concorrenza di Android (stabile, ormai, all'80% circa del mercato smartphone) e di Windows Phone (in rapida crescita, complice anche l'acquisizione di Nokia) ha in qualche modo “costretto” la casa di Cupertino a correre ai ripari. Tra il nuovo linguaggio di programmazione Swift, maggiore possibilità di accesso alla fotocamera per le media app, centro notifiche migliorato e possibilità di utilizzare tastiere realizzate da sviluppatori terzi, e nuove mappe iOS 8 promette di rivoluzionare nuovamente il mondo mobile Apple.

 

iOS 8

 

Indicatore di utilizzo della batteria

Uno dei maggiori grattacapi per gli utenti Apple è la durata della batteria. Nonostante tutti i trucchi che possono essere messi in atto, molto dipende dall'utilizzo che se ne fa e dalle app che rimangono più a lungo attive. Per limitare questi fattori, nell'ultima release del sistema operativo mobile è stata inserita una funzionalità che permette di conoscere, istantaneamente e “in diretta”, quali siano le applicazioni che consumano maggior batteria. In questo modo l'utente potrà modificare le proprie impostazioni o cambiare le abitudini d'utilizzo del dispositivo. E se questo non dovesse bastare, può eliminare le app più “affamate” di energia.

Nuove tastiere

 

La nuova tastiera di iOS 8

 

Una delle grandi differenze tra iOS e Android – almeno fino ad oggi – sta nella tastiera. Gli utenti del sistema operativo Google, infatti, possono decidere di installare nuove tastiere alternative – e con maggiori funzioni – rispetto a quella di default. Una possibilità sinora preclusa agli utenti Apple. Con iOS 8, oltre ad una tastiera più “intelligente” e con maggior velocità di risposta, i fan del melafonino potranno decidere di installare altre tastiere, seguendo l'esempio di Swipe e applicazioni simili.

Continuity

 

Continuity

 

Uno dei maggiori obiettivi della casa di Cupertino è creare un unico ecosistema operativo all'interno del quale gli utenti possano utilizzare indifferentemente un iPhone, un iPad, un iMac o un MacBook. Grazie all'integrazione di Continuity e all'aggiunta di nuove funzionalità cloud, gli utenti potranno iniziare una task con uno dei dispositivi Apple – scrivere una mail con l'iPhone, ad esempio – e portarla a termine con un altro dispositivo – inviarla con il MacBook. Se collegati alla stessa rete e utilizzati dallo stesso utente, i dispositivi si “riconosceranno” a vicenda: per cambiare dall'uno all'altro basterà cliccare su un pulsante e il gioco è fatto.

Nuovo mondo fotografico

 

Il nuovo centro fotografico di iOS 8

 

Con iOS 8, Apple rivoluziona il suo mondo fotografico. L'app fotografica è stata migliorata anche grazie all'aggiunta di due funzionalità chiave: un timer che dà la possibilità di scattare con un ritardo di 3 secondi e la possibilità di realizzare automaticamente video in time-lapse. I possessori del melafonino, inoltre, potranno salvare sempre più foto sul loro spazio iCloud. Se fino ad oggi era possibile salvare solamente 1.000 scatti, oggi gli utenti avranno gratuitamente a disposizione sino a 5 gigabyte per salvare le loro foto e i loro video.

Family Sharing

 

Family sharing

 

Apple fa un notevole passo in avanti verso la creazione di Apple ID condivisi e collettivi con la funzionalità Family sharing. In questo modo gli utenti appartenenti allo stesso nucleo familiare (fino a sei persone) potranno condividere gli elementi – app e canzoni – scaricati da iTunes e dall'App Store. Inoltre, i genitori riceveranno una notifica nel caso in cui i loro bambini stiano scaricando un'app a pagamento e potranno decidere se acconsentire o meno l'acquisto.

Notifiche interattive

Di versione in versione, le notifiche hanno acquisito un'importanza sempre maggiore all'interno di iOS. Con l'ottava realease del sistema operativo mobile di Apple, le notifiche diventano interattive: se, ad esempio, si deve rispondere in maniera breve e concisa ad un messaggio appena ricevuto, basterà digitarlo nella finestra pop-up che compare in basso e inviarlo. Il tutto senza dover aprire l'applicazione dei messaggi e senza dover interrompere quello che si stava facendo in precedenza.

Messaggistica

 

La nuova messaggistica Apple

 

E, a proposito di messaggi, Apple rinnova profondamente anche l'applicazione di default di messaggistica. Con iOS 8 gli utenti potranno inviare sia registrazioni audio, sia registrazioni video. Inoltre, si potrà decidere di silenziare una singola conversazione – molto utile, nel caso di chat di gruppo – e condividere la propria posizione con gli amici con cui si sta conversando.

TouchID per tutti

L'impossibilità di utilizzarlo con applicazioni di sviluppatori terzi era una delle maggiori limitazioni del sensore biometrico introdotto con l'iPhone 5S. Ora il TouchID potrà essere utilizzato per limitare l'accesso alle app che riteniamo più importanti: dalla rubrica al Passbook, da Facebook alle applicazioni di messaggistica istantanea. In questo modo si potrà accedere a contenuti riservati solamente dopo aver effettuato la scansione della propria impronta digitale.

iCloud Drive

 

iCloud Drive

 

La mancanza di un gestore dei file nativo per iOS è stata spesso e volentieri causa di frustrazione per gli utenti del melafonino. Apple tenta di risolvere il problema con iCloud Drive che, oltre a permettere la gestione della memoria del proprio dispositivo, integra funzionalità di cloud storage simili a quelle di Dropbox e Google Drive.

Health

 

Apple Health

 

La moda dei braccialetti fitness ha, in qualche modo, fatto aumentare la consapevolezza su quanto sia importante svolgere un'attività sportiva con regolarità. Di riflesso, la moda ha fatto nascere – come fossero funghi – applicazioni che ne replicano le funzioni sfruttando tutti i sensori presenti nei telefonini. Dopo Samsung, anche Apple entra in questo settore presentando Health, piattaforma dove conservare tutte le informazioni relative al proprio stato di salute: alle calorie bruciate ai battiti cardiaci, dalle ore di sonno ai passi effettuati.

Spotlight

 

Spotlight

 

La funzionalità di ricerca integrata nell'iPhone è stata ulteriormente migliorata: con iOS 8 saranno aggiunti i risultati da Wikipedia, da iTunes e dall'App Store.

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #ios 8 #apple #swift #iphone

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.