Fastweb

Galaxy Note 9 ufficiale: caratteristiche, prezzo e data di uscita

Il Samsung Infinity Flex Display Smartphone & Gadget #samsung #smartphone Galaxy svela il suo smartphone pieghevole: ecco com'è Nel corso della conferenza dedicata agli sviluppatori, la casa sudcoreana ha mostrato un prototipo di smartphone pieghevole e la nuova interfaccia One UI
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Galaxy Note 9 ufficiale: caratteristiche, prezzo e data di uscita FASTWEB S.p.A.
galaxy note 9
Smartphone & Gadget
Il Galaxy Note8 arriva in due diverse versioni: modello base con 6GB di RAM e 128GB di memoria interna, versione premium con 8GB di RAM e 512GB di spazio di archiviazione. Prezzi a partire da 1029 euro

Nessun grande cambiamento, ma un'evoluzione del modello precedente. Così si può definire il nuovo Galaxy Note 9, lo smartphone che Samsung ha presentato durante un evento organizzato al Barclays Center di New York (palazzetto dove gioca la squadra NBA dei Brooklyn Nets). Pochi cambiamenti rispetto al modello dello scorso anno: squadra vincente non si cambia (il Galaxy Note 8 è considerato da molti esperti il miglior smartphone uscito nel 2017). Per il Galaxy Note 9 Samsung si è focalizzata su pochi punti: migliorare il comparto fotografico grazie all'intelligenza artificiale, rendere più funzionale la SPen e aumentare le prestazioni del device. Per raggiungere questi obiettivi non ha badato a spese e ha inserito all'interno del dispositivo le migliori componenti hardware disponibili sul mercato.

 

galaxy note 9

 

Per quanto riguarda il processore non ci sono grosse novità: Samsung ha montato sul Note 9 lo stesso SoC presente sul Galaxy S9): l'Exynos 9810. Il netto miglioramento è sul profilo della RAM (6/8GB) e dello spazio di archiviazione (128GB/512GB) che aumentano la velocità di apertura delle applicazioni e la quantità di contenuti che possono essere salvati sullo smartphone. Il comparto fotografico presenta una doppia fotocamera posteriore e una camera anteriore con l'autofocus. I sensori fotografici sono coadiuvati nel loro lavoro dall'intelligenza artificiale che riconosce gli oggetti inquadrati e adatta automaticamente le impostazioni della fotocamera. La SPen diventa un compagno ancora più insostituibile: oltre alla possibilità di salvare note e memo con lo schermo spento, ora il pennino permette anche di scattare fotografie da remoto. Inoltre, per avere un'autonomia di 30 minuti basta una ricarica di 40 secondi.      

L'altra grande novità non riguarda una caratteristica dello smartphone, ma un'applicazione che sarà presente in esclusiva sul Galaxy Note 9. Stiamo parlando di Fortnite, il videogioco più famoso del momento e che debutterà su smartphone Android solo in esclusiva sul Note 9 e sul Galaxy Tab S4. Per Samsung si tratta di un'esclusiva molto importante che non potrà far altro che aumentare le vendite del Galaxy Note 9, smartphone pensato non solo per business man e creativi, ma anche per gli appassionati dei videogiochi.

Caratteristiche Galaxy Note 9

 

caratteristiche galaxy note 9

 

Potenza e velocità sono le caratteristiche predominanti del nuovo Galaxy Note 9. A bordo del device troviamo il chipset Exynos 9810, lo stesso presente anche sul Galaxy S9 e sul Galaxy S9+. A supporto abbiamo 6GB/8GB di RAM e 128GB/512GB di memoria interna a seconda del modello scelto. Il dispositivo arriverà sul mercato in due versioni, una con l'accoppiata 6GB/128GB e l'altra con 8GB/512GB. Lo schermo è Super AMOLED con una diagonale di 6,4 pollici (0,1'' in più rispetto al Galaxy Note 8) e una risoluzione QuadHD+ (2960x1440 pixel). Come su tutti gli smartphone Samsung, anche sul Galaxy Note 9 non è presente il notch.

Passando al comparto fotografico, troviamo nella parte posteriore una doppia fotocamera con il sensore principale da 12 Megapixel e apertura focale variabile tra 1.5 e 2.4 e il sensore secondario da 12 Megapixel che funge da teleobiettivo (zoom ottimo 2X e zoom digitale 10x). La fotocamera anteriore è da 8 Megapixel con autofocus e apertura focale da 1.7. La novità del comparto focale è il supporto dell'intelligenza artificiale che aiuta l'utente nello scegliere i parametri migliori per scattare un'immagine perfetta. Gli algoritmi sono in grado di riconoscere gli oggetti e le scene inquadrate e suggeriscono all'utente le impostazioni da settare. Inoltre, l'intelligenza artificiale è capace di riconoscere anche se nell'immagine ci sono difetti come occhi chiusi o se lo scatto è uscito mosso. Per quanto riguarda i video, il Galaxy Note 9 registra filmati in 4K e slow-motion a 960 frame al secondo.

Passando alla connettività, lo smartphone integra un modem LTE Cat. 18, il Bluetooth 5.0, il sensore NFC e il GPS. La batteria è da 4000mAh e permette di arrivare a fine giornata senza troppi patemi. Il comparto audio è formato da uno speaker stereo realizzato con il supporto di AKG e all'interno della confezione ci saranno delle cuffie realizzate dalla stessa azienda austriaca. A bordo ci sarà Android Oreo 8.1, ma molto presto arriverà l'aggiornamento ad Android 9 Pie. Infine, lo smartphone ha ricevuto la certificazione IP68 che lo rende impermeabile all'acqua e resistente alla polvere.

Come cambia la SPen

 

spen note 9

 

Il pennino caratteristico della serie Note si aggiorna con nuove funzionalità. La SPen diventa un compagno di viaggio ancora più importante e grazie al Low Energy Bluetooth bastano 40 secondi di ricarica per avere un'autonomia di circa 30 minuti. Con la SPen sarà possibile anche scattare immagini da remoto, basterà premere il pulsante del pennino. Tutte le funzionalità presenti anche nella versione dello scorso anno sono state confermate: si potranno prendere appunti anche con lo schermo spento e si potrà utilizzare la SPen per creare GIF e immagini divertenti da condividere con i propri amici.

Samsung DeX

Altra funzionalità molto interessante è la modalità DeX. Se il Galaxy S8, il Note 8, il Galaxy S9 necessitavano di un accessorio esterno per essere collegate con uno schermo, il Galaxy Note 8 ha bisogno solamente di un cavo HDMI. Collegando lo smartphone allo schermo lo potremo utilizzare come se fosse un computer e con la SPen potremo interagire con il dispositivo anche se siamo lontani alcuni metri.

Prezzo e uscita Galaxy Note 9

 

prezzo e data galaxy note 9

 

Lo smartphone è già disponibile in pre-ordine sul sito di Samsung e lo sarà fino al 23 agosto. Dal 24 agosto il Galaxy Note 9 potrà essere acquistato anche all'interno dei negozi e dei centri commerciali. Il prezzo per la versione da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna è di 1029 euro, mentre per il modello 8GB e 512GB di spazio d'archiviazione si arriva a 1279 euro. Samsung supera la soglia psicologica dei 1000 euro e aumenta il prezzo di 30 euro rispetto al modello dello scorso anno. Il Galaxy Note 9 sarà disponibile in tre colorazioni: Midnight Black, Ocean Blue e Lavender Purple.

 

9 agosto 2018

Copyright © CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #samsung #galaxy note 9 #android #smartphone

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.