fotocamere dslr

Fotografia, migliori DSLR per principianti

Le macchine fotografiche DSLR sono lo standard nel settore professionale, ma anche la porta d'ingresso per l'amatore verso la fotografia artistica. Ecco i modelli da cui partire.
Fotografia, migliori DSLR per principianti FASTWEB S.p.A.

Chi si è affacciato da poco nel complesso, ma estremamente affascinante, mondo della fotografia ha senza dubbio letto almeno una volta l'acronimo DSLR: Digital Single Lens Reflex. Ovvero fotocamera reflex, ma digitale. Sebbene da qualche anno siano arrivate sul mercato le fotocamere "mirrorless", e secondo alcuni professionisti queste macchine fotografiche digitali siano persino migliori in diversi campi applicativi rispetto alle reflex, è molto probabile che l'amatore prima o poi abbia voglia di comprare una DSLR per iniziare a fotografare ad un livello più alto.

Lo scoglio principale, però, è il prezzo: un corpo macchina DSLR di buon livello, ma non ancora professionale, costa non meno di 300 euro (per il solo corpo), ma i modelli più apprezzati sono spesso nella fascia di mercato a partire da 500 euro. A questo investimento va aggiunto il costo degli obiettivi intercambiabili, il vero motivo per cui si compra una reflex.

Esistono i cosiddetti "Full Camera Kit", che includono il corpo macchina e un obiettivo buono un po' per tutto ma che non eccelle di solito in nulla. Questi kit hanno un prezzo vantaggioso, ma non è detto che siano la scelta ottimale anche per un principiante che si affaccia nel mondo delle DSLR.

Ecco alcune cose da sapere prima di comprare una DSLR e quali sono i modelli più adatti ad un principiante.

Fotocamera DSLR: come sceglierla

fotocamera reflex digitale

I fattori da considerare prima di scegliere un modello di reflex digitale piuttosto che un altro sono tanti. Il primo però, è sicuramente il marchio: il marchio della reflex "è per sempre". Gli obiettivi fotografici, infatti, non sono come le periferiche USB "Plug&Play" che possono essere usati su qualunque corpo fotografico. Al contrario: chi sceglie Nikon deve comprare obbiettivi Nikon, chi sceglie Canon deve comprare obbiettivi Canon, e così via scegliendo Sony, Pentax o qualunque altro marchio.

Certo, esistono anche degli obiettivi compatibili di altre marche, ma che potremo usare solo con i corpi macchina di una sola marca (quella con cui sono compatibili). Non esiste, quindi, un obiettivo che possiamo usare con un Canon e, contemporaneamente, con una Nikon e se un giorno decidiamo di passare da un brand all'altro dovremo comprare tutti gli obbiettivi da zero. E gli obbiettivi costano parecchio.

Altra cosa da considerare: la risoluzione. I sensori per fotocamera DSLR hanno molti meno MP rispetto a quelli per gli smartphone, ma le foto di una DSLR sono molto più belle di quelle di un cellulare. E questo già dice tutto: la risoluzione sulle reflex digitali è importante, ma non fondamentale. La qualità del sensore, la tecnologia con cui è costruito, le funzioni autofocus e la qualità degli obiettivi sono spesso fattori più importanti.

Inoltre, un fattore da considerare prima di comprare una fotocamera digitale è il tipo di connessione presente. La connessione serve per trasferire i file fotografici dalla macchina fotografica al computer e può essere sia cablata (USB) che wireless: o WiFi o Bluetooth. Anche in questo caso non si tratta di una caratteristica che deve farci scegliere un modello piuttosto che un altro, ma il WiFi è più comodo e più veloce. Discorso identico per lo schermo LCD: se è touch è più comodo, ma si vive anche senza.

Canon EOS 800D

canon eos d800

La Canon EOS 800D (venduta in America come EOS Rebel T7i) è una delle reflex digitali più popolari perché è ha un ottimo rapporto prezzo/caratteristiche, è facile da usare e dispone di funzionalità moderne come la connettività Wi-Fi e il touchscreen.

Inoltre, la EOS 800D è molto adatta alla fotografia sportiva, naturalistica o d'azione grazie alla modalità burst (cioè "a raffica") a 6 FPS e a un autofocus che solitamente si trova solo su modelli dal costo ben maggiore. Ecco i punti di forza di EOS 800D:

  • Sensore APS-C da 24 MP
  • Registrazione video 1080p 60 fps
  • ISO da 100 a 25.600
  • Autofocus a croce a 45 punti
  • Scatto a raffica a 6 fps
  • Dual Pixel Autofocus
  • Display touchscreen inclinabile
  • Connessioni Wi-Fi, NFC e Bluetooth
  • Flash integrato
  • Supporto per immagini RAW

 

Solitamente la EOS 800D viene venduta in kit con un obiettivo 18-55, ad un prezzo di circa 750 euro.

Nikon D3500

nikon d3500

Nonostante il prezzo molto più basso della EOS 800D di Canon, la La Nikon D3500 è una delle migliori reflex digitali entry-level disponibili oggi: è semplice, facile da usare e produce ottime fotografie.

Il prezzo inferiore rispetto a quello della Canon deriva da caratteristiche inferiori, è vero, ma per un principiante si tratta quasi certamente di un modello più che sufficiente. Ecco i punti di forza della Nikon D3500:

  • Sensore APS-C da 24 MP
  • Registrazione video 1080p 60 fps
  • ISO da 100 a 25.600
  • Autofocus a 11 punti
  • Scatto a raffica a 5 fps
  • Display LCD senza touchscreen
  • Connessione Bluetooth
  • Flash integrato
  • Supporto per immagini RAW

 

Il prezzo della Nikon D3500, in kit con obbiettivo 18-55, è di 510 euro.

Pentax K-70

pentax d-70

Una buona alternativa alle DSLR di Nikon e Canon è rappresentata dalle fotocamere reflex di Pentax, come la Pentax K-70, dal prezzo simile a quello della Nikon D3500. Rispetto alle due concorrenti già descritte la Pentax K-70 ha alcune caratteristiche molto interessanti, come l'ISO massimo che arriva a 204.800 (utilissimo per la fotografia notturna) e la stabilizzazione direttamente nel corpo macchina.

Di contro, però, ha un display non touch e ha non registra buoni video, oltre ad avere un valore di seconda mano (fattore da tenere in mente, in ottica futura) inferiore ai prodotti di Canon e Nikon. Ecco i punti di forza della Pentax K-70:

  • Sensore APS-C da 24 MP
  • Mirino a pentaprisma
  • Stabilizzazione dell'immagine nel corpo
  • Registrazione video 1080p 60 fps
  • ISO da 100 a 204.800 (ottimo per la fotografia notturna o in condizioni di scarsa illuminazione)
  • Autofocus a 11 punti
  • Scatto a raffica a 6 fps
  • Display LCD senza touchscreen
  • Connessione Wi-Fi
  • Flash integrato
  • Supporto per immagini RAW

 

La Pentax K-70 è in vendita, solo corpo, al prezzo di 599 euro.

Copyright Cultur-e
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail