Fortnite su console

Come giocare con Fortnite su più piattaforme

Dalla versione 3.4 gli sviluppatori hanno reso possibile giocare alla versione multipiattaforma di Fortnite. Ecco come partecipare alla modalità Party cross-play a prescindere dal nostro dispositivo
Come giocare con Fortnite su più piattaforme FASTWEB S.p.A.

Fortnite è uno dei videogiochi più di tendenza del 2018, forse addirittura IL videogame del 2018. Il gioco di sopravvivenza sviluppato da Epic Games ha raccolto fan in tutto il mondo, con profitti da centinaia di milioni di euro. Un successo sicuramente figlio del gameplay avvincente di Fortnite, ma anche della possibilità di giocarci praticamente con ogni dispositivo che rispetti determinati requisiti minimi: Fortnite è disponibile su Windows 10, Mac, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, iOS e, da agosto 2018, anche su Android. E dopo qualche tempo di attesa, Fortnite ha attivato anche la modalità cross-play, che permette di giocare anche con utenti di altre piattaforme (computer contro PlayStation 4, Switch contro Xbox One, iOS contro Android).

Il cross platform, però, non è sempre stato disponibile su Fortnite. Gli sviluppatori sono riusciti ad aggiungerla a partire dalla versione 3.4 del gioco e, nonostante i mesi passati dall'introduzione, ci sono ancora molte limitazioni al cross-play. Ad esempio, nonostante sia compatibile con tutte le varie console e piattaforme, alcuni giocatori non potranno giocare con altri anche se sono amici sulla piattaforma.

 

Fortnite su PlayStation

 

Impostare la modalità per una partita multipiattaforma non è un'operazione troppo complessa. E in realtà in ogni aggiornamento fatto dagli sviluppatori Fortnite diventa sempre più facile per i gamer sfidare giocatori provenienti da altri device e altri sistemi operativi. Con la versione 3.4 di Fortnite, su device iOS, PS4 e Xbox One, l'opzione "Ricerca Party" inserita nel menu principale include già in automatico i nostri amici di Epic Games che giocano su altre piattaforme rispetto alla nostra.

Quali piattaforme per il cross play con Fortnite

Prima di tutto, vediamo quali dispositivi possono essere utilizzati per fare il cross-platform con Fortnite. Come già detto, dalla versione 3.4 del gioco è possibile organizzare partite tutti contro tutti indipendentemente dal fatto che sia su PC, Xbox, PlayStation o piattaforma mobile. Ma ci sono delle limitazioni dovute, in gran parte, a "ordini di scuderia" impartiti da alcuni produttori. Ad esempio, se si gioca con una PlayStation non si potranno incontrare gamer che possiedono una Xbox o Nintendo Switch, mentre gare tra gamer con Xbox e Nintendo Switch sono possibili.

 

Fortnite su Android

 

Come funziona il cross platform su Fortnite

Per avviare il cross-play su Fortnite dovrai creare un party con i tuoi amici, ossia una partita nella quale i nostri compagni di squadra non saranno casuali, ma verranno pescati nella lista dei nostri amici. La modalità Party può essere avviata dalla schermata principale del nostro profilo e, a seconda delle preferenze che andremo a impostare, si potrà giocare sia con giocatori di altre piattaforme, sia con giocatori provenienti solo dal tuo ambiente operativo.

Come creare una partita multipiattaforma su Fortnite

Se vogliamo creare o partecipare a una partita cross-platform è fondamentale avere un account Epic Games registrato e valido. Altrimenti senza questo prerequisito non potremo giocare o organizzare una sfida in multipiattaforma. Se abbiamo creato un account dobbiamo anche collegarlo alla nostra console o al dispositivo. Come? Su device iOS, PS4, Xbox One e anche su Nintendo Switch basta cliccare in alto a destra sull'icona a forma di omino che ci permette di fare login con il nostro account. Su Mac e PC Windows il collegamento avviene in automatico quindi una volta creato l'account non dobbiamo fare altro.

 

Fortnite Switch

 

Come aggiungere amici al nostro account Epic Games

Solitamente le liste di amici su Fortnite da console o iPhone sono bloccate, per sbloccarle dobbiamo usare il nostro account. Come? Semplice se usiamo Fortnite da console o iPhone andiamo al nostro account e aggiungiamo il nome dei nostri amici alla lista degli amici multipiattaforma. Su Windows 10 e MacOS possiamo usare anche Epic Games Launcher per avere lo stesso risultato. Ovviamente in questo modo è anche possibile rimuovere un amico dalla lista cross-play.

 

8 settembre 2018

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail