wearable fitbit 2020

Fitbit: ecco i nuovi wearable 2020

Il produttore americano aggiorna la sua gamma con tre nuovi prodotti: Fitbit Sense, Fitbit Versa 3 e Fitbit Inspire 2
Fitbit: ecco i nuovi wearable 2020 FASTWEB S.p.A.

La gamma di device wearable di Fitbit si allarga con tre nuovi dispositivi: gli smartwatch Fitbit Sense e Fitbit Versa 3 e il fitness tracker Fitbit Inspire 2. Il primo è uno smartwatch completamente nuovo, in grado di rilevare anche lo stress di chi lo utilizza, mentre gli altri due sono aggiornamenti di prodotti già in gamma e già conosciuti e apprezzati dagli utenti.

Arricchendo la sua gamma Fitbit mira dritto ai concorrenti più affermati: Apple e il suo Apple Watch 5, e Samsung con il suo Galaxy Watch 3. Siamo invece ancora lontani da prodotti più spiccatamente dedicati agli sportivi professionisti, come quelli offerti da Garmin o Suunto.

Prodotti che, però, hanno anche un prezzo di un bel po' superiore rispetto a quelli di Fitbit che, al contrario, cercano di coniugare un bel design con caratteristiche tecniche di buon livello per uno sportivo medio, ad un prezzo ragionevole.

Fitbit Sense: caratteristiche tecniche

fitbit sense

Il Fitbit Sense è in buona sostanza un Fitbit Versa 3 con più sensori dentro ed è il nuovo top di gamma di Fitbit. Ha un display AMOLED da 1,58 pollici con risoluzione di 336x336 pixel e la cassa in alluminio, una batteria che lo tiene acceso per sei giorni e con ricarica fast (una giornata di utilizzo in 12 minuti di ricarica) e una resistenza all'acqua fino a 50 metri di profondità.

Secondo Fitbit è l'alleato ideale per vivere una vita più sana, grazie anche all'app EDA Scan che, grazie ad un sensore EDA che rileva le variazioni del campo elettrico della nostra pelle, ci permette di gestire al meglio lo stress. Ci sono anche un sensore ottico di rilevazione del battito cardiaco a multi propagazione con rilevazione continua e un sensore per rilevare la temperatura della pelle.

Il Fitbit Sense è poi dotato di giroscopio, altimetro, accelerometro a tre assi, sensore di luce ambientale, connessione Wi-Fi (802.11b/g/n a 2.4GHz), NFC (da usare soprattutto per pagare nei negozi con Fitbit Pay), GPS e GLONASS. Ha un motore a vibrazione, un altoparlante da ben 75 decibel alla distanza di 10 centimetri e un microfono per captare i comandi vocali di Google Assistant o Amazon Alexa, con i quali è compatibile.

Grazie a questa dotazione hardware Fitbit Sense può rilevare oltre venti attività sportive diverse e registrare fino a sette giorni di attività, che possono essere visualizzate anche in tempo reale tramite l'app per smartphone. Non manca il monitoraggio del sonno e quello del ciclo mestruale.

Il prezzo del nuovo Fitbit Sense parte da 329,99 euro con il cinturino base e include sei mesi di prova gratuita di Fitbit Premium, l'abbonamento che aggiunge all'app Fitbit i consigli personalizzati in base ai dati rilevati dallo smartwatch e che conta oltre mezzo milione di iscritti nel mondo.

Fitbit Versa 3: caratteristiche tecniche

fitbit versa 3

Con la presentazione del Fitbit Sense, il Versa non è più lo smartwatch di punta di Fitbit. Il Versa 3 migliora le caratteristiche del predecessore Versa 2, aggiungendo soprattutto il GPS (e il GLONASS). Viene anche aggiunta la possibilità di usare lo smartwatch per rispondere alle telefonate, quando lo si connette tramite Bluetooth ad uno smartphone.

Nella scheda tecnica del nuovo Fitbit Versa 3 ci sono il giroscopio, il GPS e il GLONASS, l'accelerometro a tre assi e l'altimetro. Ma anche il sensore di luce ambientale e le connessioni Wi-Fi (802.11b/g/n 2.4GHz), Bluetooth 5.0 (sul Versa 2 c'era il Bluetooth 4.0) ed NFC. Non mancano né il sensore ottico per il battito cardiaco né quello per la temperatura, ma la misurazione della variazione della temperatura cutanea è disponibile solo per gli abbonati Premium. Anche il Versa 3, infine, è resistente all'acqua fino a 50 metri di profondità e condivide con il Sense lo stesso schermo AMOLED da 1,58 pollici.

Con il Versa 3, quindi, è possibile fare tutto ciò che si può fare anche con il Sense, ma manca la rilevazione dello stress e non ci sono i sei mesi di abbonamento a Fitbit Premium. Il prezzo, però, è inferiore: 229,99 euro.

Fitbit Inspire 2

fitbit inspire 2

L'abbonamento a Fitbit Premium in omaggio, invece, lo riceviamo se compriamo il nuovo Fitbit Inspire 2. E la prova gratuita dura ben un anno. Inspire 2, d'altronde, è il nuovo top di gamma tra i fitness tracker di Fitbit dedicati allo sport (se escludiamo il Fitbit Charge 4, che è però orientato di più verso il design e costa di più).

Dentro la cassa in plastica da 3,7x1,68x 1,29 centimetri dell'Inspire 2 Fitbit ha inserito l'accelerometro a 3 assi, il sensore ottico per la rilevazione del battito cardiaco e il motore a vibrazione, oltre ad una batteria che promette fino a 10 giorni di autonomia, che si ricarica completamente in due ore. Mancando la connessione NFC non è possibile usare il Fitbit Inspire per i pagamenti elettronici.

Fitbit Inspire 2 è un prodotto rivolto principalmente agli sportivi e agli amanti del fitness e può monitorare oltre 20 attività sportive, anche in acqua fino a 50 metri di profondità. Oltre agli sport si possono monitorare anche il sonno e le sessioni di respirazione guidata (personalizzata in base al ritmo cardiaco rilevato). Rispetto al tracker di precedente generazione, l'Inspire 2 aggiunge la rilevazione dei "minuti in zona attiva": mentre ci alleniamo riceveremo delle vibrazioni al polso se saremo entrati in una delle zone cardio che abbiamo impostato come target. In questo modo è possibile rendere l'allenamento più efficace.

Tramite l'app è anche possibile tenere traccia delle calorie bruciate e mangiate, inserendo gli alimenti e le quantità ingerite. I più pigri riceveranno dei promemoria affinché facciano almeno 250 passi ogni ora e si mantengano attivi tutto il giorno, non solo quando si allenano. Fitbit Inspire 2 è in vendita ad un prezzo che parte da 99,99 euro.

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail