Fastweb

Quali cuffie per correre comprare

smartwatch da donna Smartphone & Gadget #smartwatch #guide acquisto I migliori smartwatch da donna Da Apple, passando per Fossil fino ad arrivare a Samsung e Fitbit, sono diverse le aziende che producono smartwatch femminili. Ecco i migliori sul mercato
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Quali cuffie per correre comprare FASTWEB S.p.A.
Samsung Gear IconX
Smartphone & Gadget
Se siamo amanti delle attività all'aria aperta e della corsa, gli auricolari wireless sono uno degli strumenti da avere per poter portare sempre con noi la musica e poter rispondere alle chiamate

Con l'arrivo della bella stagione sempre più persone rispolverano scarpe da running, pantaloncini e t-shirt per andare a correre. Di questi tempi il miglior amico dei runner occasionali non possono che essere gli auricolari wireless. Grazie alle piccole cuffiette senza fili, infatti potremo allenarci ricevendo la motivazione del nostro personal trainer artificiale grazie alle applicazioni per smartphone oppure più semplicemente possiamo ascoltare la musica per caricarci e fare un migliore allenamento o rispondere alle chiamate di lavoro se andiamo a fare una corsetta nelle pause dall'ufficio.

Gli auricolari per correre sono tra i wearable più di tendenza da ormai diversi anni e per questo motivo sul mercato ne troviamo davvero di qualsiasi tipo. Dai modelli resistenti a polvere e acqua fino a quelli con l'intelligenza artificiale integrata per poter correre in maniera molto "smart". Ovviamente le diverse caratteristiche influenzano anche il prezzo finale. Ci sono auricolari wireless che costano poco più di 10-20 euro mentre alcuni modelli possono superare anche i 100 o 200 euro.

 

Un runner con smartphone e cuffie wireless

 

Se da una parte i tanti modelli di auricolari per correre facilitano la scelta dell'utente in base alle proprie esigenze, dall'altra parte una così vasta gamma di dispositivi, spesso molto diversi tra loro, potrebbe creare delle difficoltà ai consumatori al momento dell'acquisto, soprattutto tra coloro con meno esperienza nel mondo degli auricolari wireless. Ecco allora una lista delle migliori cuffie senza fili e connesse da prendere in considerazione se siamo degli amanti degli sport all'aria aperta.

Samsung Gear IconX

 

 

Non potevamo iniziare questa lista se non con un paio di auricolari per la corsa tra i più apprezzati dai runner di tutto il mondo. Le cuffie intelligenti Samsung Gear IconX sono un modello in-ear, ossia le possiamo indossare all'interno del nostro condotto uditivo senza infastidirci e disturbarci nel corso della nostra attività sportiva. Gli auricolari per la corsa di casa Samsung sono anche dotati di 4GB di memoria interna, che permettono di caricare al loro interno della musica e lasciare lo smartphone comodamente a casa quando andiamo a correre. Non hanno la funzionalità per eliminare i rumori esterni ma in compenso possiedono il collegamento intelligente con l'applicazione di Samsung che ci consente di usare un personal trainer tramite l'intelligenza artificiale dello smartphone. La batteria ha un'autonomia di 4-5 ore di utilizzo e per ricaricare gli auricolari wireless basta inserirli nella loro custodia. Al momento i Samsung Gear IconX costano poco meno di 200 euro.

Bose SoundSport Wireless

 

 

Quando parliamo di casse per la musica e auricolari wireless l'azienda Bose è una certezza e i Bose SoundSport Wireless non fanno eccezione. Si tratta di un modello di auricolari senza fili (anche se non completamente wireless) fortemente orientati verso il mondo dello sport. Sono in-ear ma hanno anche il supporto per adattarsi al padiglione e alla parte posteriore del nostro orecchio in maniera tale da restare sempre attaccati al nostro corpo. La batteria ci consente almeno un paio di allenamenti: con una carica, infatti, garantisce un'autonomia media che va dalle 3 alle 5 ore e hanno anche il supporto NFC. Al momento sui principali e-commerce e nei negozi di elettronica i Bose SoundSport Wireless costano poco meno di 150 euro.

Anker SoundBuds Curve

 

Anker SoundBuds Curve

 

Se si cercano cuffie per correre, comunque, non si è costretti a spendere necessariamente più di 100 euro. Volendo, se non si hanno pretese troppo elevate, è possibile trovare dei prodotti dall'ottimo rapporto qualità/prezzo. Prendete, ad esempio, gli Anker SoundBuds Curve, l'alternativa low-cost per chi va a correre un paio di volte al mese e cerca un auricolare per la corsa non troppo costoso. Anche le cuffie Anker sono per metà in-ear e per l'altra metà hanno un piccolo aggancio da inserire dietro l'orecchio che serve per non far cadere il dispositivo durante l'allenamento. La qualità del suono non è eccellente, ma la durata della batteria vi sorprenderà con circa 8-10 ore di autonomia. Non hanno la cancellazione del rumore esterno che è importante specie se ci alleniamo in strade trafficate. Sui principali e-commerce e siti di elettronica si trovano per meno di 30 euro.

Cuffie Sport Mpow

Mpow è una delle marche più famose tra i produttori di auricolari low-cost. Nonostante i costi contenuti, le cuffie Sport Mpow garantiscono funzionalità molto interessanti, come l'impermeabilità e un'autonomia che va dalle 10 alle 15 ore di riproduzione della musica. La qualità del suono non è sempre eccellente e a volte anche l'ergonomia lascia un po' a desiderare, ma il rapporto qualità/prezzo generale è davvero buono.

Auricolari MYCARBON

 

Auricolari MYCARBON

 

Gli auricolari MYCARBON sono la giusta via di mezzo per chi cerca un paio di cuffie in-ear poco costose e molto versatili. Questo tipo di auricolari wireless possono essere utilizzate sia per correre sia mentre siamo alla guida. Merito del sistema di controllo touch, che consente di cambiare traccia, aumentare il volume o rispondere a una chiamata in arrivo sullo smartphone semplicemente interagendo con la superficie touch dell'auricolare. Sono resistenti alla polvere e agli schizzi e hanno un'autonomia abbastanza buona grazie alla batteria da 1000mAh. Per ricaricarli basta inserirli nella loro scatola.

 

18 luglio 2018

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #cuffie #wearable

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.