ces 2020

I gadget più curiosi e innovativi del CES 2020

Dai televisori ai computer pieghevoli fino alle automobili del futuro: ecco tutti i dispositivi più+ interessanti del CES 2020
I gadget più curiosi e innovativi del CES 2020 FASTWEB S.p.A.

Il CES 2020, la fiera dedicata all'elettronica di consumo più importante al mondo ha chiuso i battenti e ha dato appuntamento al prossimo anno. Tanti i produttori che hanno mostrato dispositivi che vedremo nei prossimi mesi/anni. In molti casi si è trattato di prototipi o di idee innovative che necessitano ancora di molto tempo prima di essere commercializzate per diventare veramente utili alle persone. Ora che il CES 2020 si è chiuso, è possibile tirare le somme e analizzare quali sono stati i trend più interessanti e i dispositivi che hanno catturato l'attenzione delle persone. Inutile dire che c'è stato grande spazio anche per gadget curiosi e particolari.

Partiamo dai televisori e dalle automobili. Il CES 2020 ha visto la partecipazione delle più importanti case automobilistiche del mondo e dei più grandi produttori di TV e display. Risoluzione 8K, sistemi di infotainment all'interno delle automobili e guida autonoma sono stati i focus più interessanti e che guideranno il futuro nel prossimo quinquennio. Anche i robot hanno trovato il loro spazio negli stand della fiera statunitense, con alcuni che hanno catturato l'attenzione della stampa e delle persone per le loro forme. Infine, anche i sex toys sono stati i protagonisti del CES 2020: dopo i ban dello scorso anno gli organizzatori hanno deciso di dargli spazio. Ecco i dispositivi più interessanti e i gadget più particolari presentati al CES 2020.

Samsung: TV senza cornici e televisori verticali

tv samsung

Samsung è stata una delle aziende protagoniste della fiera, soprattutto per quanto riguarda il settore dei televisori. L'azienda sudcoreana è arrivata con molte novità, sia per quanto riguarda la tecnologia QLED sia MicroLED. A catturare la scena è stato il TV Q950TS, il primo televisore al mondo senza cornici. Lo schermo, infatti, occupa il 99% dello spazio disponibile e l'unica cornice disponibile (nella parte inferiore dove è presente lo speaker) è praticamente invisibile. Al CES 2020 Samsung ha anche annunciato l'arrivo in Italia di Sero, il televisore per le nuove generazioni che si può collegare con lo smartphone e ruotare lo schermo in verticale. Il prezzo dovrebbe essere inferiore ai 2000 euro.

Computer pieghevoli

computer pieghevoli

Non sono mancati computer, nuovi processori e laptop al CES 2020. Tutti i produttori hanno lanciato le nuove versioni, aggiornandole con le ultime componenti hardware. Ma a rubare l'attenzione non sono stati i nuovi computer che vedremo nei prossimi mesi, bensì due prototipi che rivoluzioneranno il mercato nel prossimo quinquennio. Intel e Lenovo hanno presentato i primi portatili con schermo flessibile che si ripiegano su loro stessi e diventano poco più grandi di un tablet. Una rivoluzione che nei prossimi anni porterà il mondo dei computer portatili in una nuova epoca.

Alienware Concept Ufo

alienware

Al CES 2020 c'è stato spazio anche per i videogame. In molti si attendevano la presentazione della PlayStation 5 da parte di Sony, ma in realtà l'azienda giapponese ha solamente annunciato il nuovo logo della console e dato appuntamento ai prossimi mesi per l'annuncio ufficiale. Le attenzioni degli appassionati, invece, sono state catturate da Alienware Concept Ufo, un prototipo di console presentato da Dell che riprende il design della Nintendo Switch e che monta all'interno il sistema operativo Windows 10. Le dimensioni sono più grandi rispetto alla console Nintendo, ma anche la potenza è maggiore. Per il momento si tratta solo di un prototipo, ma l'idea di una console ibrida con Windows 10 ha catturato l'attenzione della stampa e non solo. Vedremo se Dell deciderà di commercializzare l'idea nei prossimi mesi.

Motion Pillow

Tra i gadget più curiosi visti al CES 2020 non si può non citare Motion Pillow. Si tratta di un cuscino intelligente pensato per aiutare le persone che russano a riposare bene senza disturbare coloro che gli sono a fianco. Si tratta di un cuscino che integra quattro airbag che si gonfiano o sgonfiano a seconda se la persona inizia a russare.

Royole Mirage Smart Speaker

Royole è stata una delle prime aziende a lanciare sul mercato uno smartphone con schermo pieghevole e al CES 2020 ha presentato il primo altoparlante Bluetooth con schermo avvolgente. Ma non solo, il dispositivo integra anche una fotocamera da 5 megapixel, il cui utilizzo non è molto chiaro, ma molto probabilmente potrebbe essere utilizzata per sorvegliare la casa. Un dispositivo molto innovativo e che proietta gli altoparlanti wireless in un futuro completamente differente rispetto a quello attuale. Il prezzo, però, non è alla portata di tutti: dovrebbe costare oltre 800 euro. Spedizioni dal secondo trimestre 2020.

Ballie

Il suo nome è Ballie e a guardarlo sembra essere una sorta di pallina da tennis, ma in realtà si tratta di un robot sviluppato da Samsung e pensato per rendere più semplice la vita domestica. Ballie integra una fotocamera in grado di riconoscere le persone e ha delle piccole ruote circolari che gli permettono di muoversi liberamente dentro l'abitazione. Inoltre, comunica con gli altri dispositivi intelligenti presenti in casa e svolge il ruolo di hub. Purtroppo l'azienda non ha comunicato quando il robot verrà messo in commercio.

BellaBot

bellabot

BellaBot è un altro robot che ha catturato l'attenzione delle persone al Consumer Elctronics Show di Las Vegas. SI tratta di un robot con la faccia di gatto che porta il cibo nei ristoranti. In pratica è pensato per prendere il posto dei camerieri. Quando si avvicina a un tavolo, BellaBot miagola come se fosse un gatto vero e se si perde troppo tempo diventa irascibile.

Petit Qoobo

Nelle intenzioni dell'azienda che lo ha sviluppato dovrebbe essere un robot da compagnia, ma guardando bene le immagini Petit Qoobo mette un po' di paura. Si tratta di un gatto-robot senza testa: fa le fusa, si muove come se fosse un gatto vero, ma non fa molto altro.

Charmin RollBot

charmin rollbot

Non sarà il robot più utile di sempre e probabilmente nemmeno il più bello, ma sicuramente è uno dei dispositivi che ha maggiormente catturato l'attenzione delle persone. Stiamo parlando di Charmin RollBot, un robot che ti salva da una delle situazioni più difficili e complicate: essere in bagno senza carta igienica. Utilizzando lo smartphone è possibile chiamare il robot che arriva a portarci il rotolo di carta igienica.

Parasole intelligente di Bosh

parasole bosh

Come accade oramai da diversi anni, anche al CES 2020 c'è stato spazio per gli accessori che vedremo in futuro sulle automobili. Bosh ha presentato un parasole intelligente che oscura solamente la parte colpita dai raggi del sole. In questo modo il sole non dà fastidio e si ha la possibilità di vedere molto bene la strada davanti a noi.

Vision-S, l'auto elettrica di Sony

L'auto più interessante vista al CES 2020 non è realizzata da nessuna delle grandi aziende automobilistiche che hanno preso parte alla fiera statunitense, ma di Sony che ha voluto lanciare la propria sfida a tutto il settore. Sony non è certo famosa per realizzare automobili, ma ha una grande esperienza nel settore dell'infotainment che sta diventando sempre più importante all'interno delle automobili. Per questo motivo Sony ha sfruttato tutto il proprio know-how e si è fatta aiutare da altre aziende esperte del settore automobilistico per realizzare Vision-S.

 Si tratta logicamente di un'automobile elettrica con un'autonomia di circa 500 chilometri. All'interno è tutto un fiorire di schermi e tecnologia: l'automobile ha un livello 2 di guida autonoma, quindi può frenare e accelerare da sola, ma la guida resta in mano al conducente. Al posto del contachilometri, sono presenti tre schermi touch che forniscono le informazioni di guida più importanti. Arriverà sul mercato? Per il momento non è dato saperlo, ma sicuramente si tratta di un concept molto interessante.

 

12 gennaio 2020

copyright CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail