Fastweb

Fino a quando bisogna conservare le scatole dei device elettronici

Applicazione vetro su display dello smartphone Smartphone & Gadget #smartphone Vetro protettivo per lo smartphone: serve ancora? Se fino a qualche anno fa erano indispensabili, oggi le protezioni per il vetro del display dello smartphone possono anche essere evitate
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Fino a quando bisogna conservare le scatole dei device elettronici FASTWEB S.p.A.
scatole device
Smartphone & Gadget
Per legge è necessario tenere la scatola dei dispositivi solo fino al periodo del reso, ma in alcuni casi bisogna conservarla fino al termine della garanzia: ecco il perché

Spazio, ultima frontiera recitava il famoso adagio di Star Trek. L'ultima frontiera per noi mortali è tenere in ordine la casa, cercando di conservare nel migliore dei modi possibili tutti gli oggetti tecnologi che abbiamo acquistato nel tempo. Ed è qui che sorge il problema: le numerose scatole dei prodotti elettronici che occupano spazi nei nostri armadi, nei nostri garage e nelle nostre cantine. Ma veramente bisogna conservare le scatole dei device elettronici che acquistiamo?

Innanzitutto cominciamo col dire che la disciplina che regolamenta la garanzia di un prodotto non fa alcun riferimento all'imballo e la sola prova d'acquisto valida per un eventuale sostituzione o riparazione è lo scontrino fiscale, o, in alternativa, nel caso in cui venga emessa, la fattura. Per questo è sempre cosa buona e giusta conservare questi due documenti d'acquisto, mentre non si fa mai riferimento alla scatola che, se messa accuratamente da parte, in caso di riconsegna è una comodità da non sottovalutare sia per il possessore del bene che per il rivenditore. Così facendo entrambi evitano di farsi carico di una bella perdita di tempo che consisterebbe nell'imballare nel miglior modo possibile il prodotto da riparare o sostituire. Per non parlare poi dei produttori che, vedendosi recapitare un bene già imballato, risparmiano sui costi di gestione del reso.

Quando è opportuno conservare la scatola

scatole dispositivi

Conservare la scatola è obbligatorio nel caso in cui il bene acquistato è sottoposto al diritto di recesso che concede all'acquirente un arco di tempo che solitamente va dai 10 ai 90 giorni e permette un ripensamento sull'acquisto appena effettuato. In questo caso l'articolo deve essere obbligatoriamente restituito con la sua scatola originale completa degli eventuali accessori e manuali d'uso. Lo stesso discorso vale per i prodotti in garanzia, soprattutto per quelli di un certo valore, per i quali è consigliabile buttare via la scatola solo al passare dei 24 mesi, ovvero il periodo di tempo della durata della cosiddetta garanzia di conformità.

È necessario conservare l'imballo originale del device elettronico acquistato nel caso in cui una volta usato si voglia rivenderlo di seconda mano online. In questo caso la presenza della scatola originale può far aumentare la possibilità di concludere un affare in rete e far aumentare il prezzo di vendita. Infine, se per motivi di lavoro o altro vi trasferite o cambiate casa, è sempre meglio conservare gli imballi per un discorso di comodità. Con le scatole originali è più comodo e semplice trasportare un dispositivo tecnologico, soprattutto a livello di "sicurezza", evitando possibili danni che possono verificarsi durante il trasporto. In più, sempre in occasione di un trasloco, le scatole dei grandi device elettronici come quelle delle TV sono molto resistenti e capienti e possono essere usate per imballare oggetti di ogni sorta.

Quando è opportuno gettare la scatola

scatola smartphone

Potete disfarvi delle scatole dei device elettronici se i prodotti sono ormai molto vecchi o, addirittura obsoleti. Non ha senso, ad esempio, conservare ancora la scatola del vostro cellulare acquistato più di dieci anni fa. Bisogna però sempre fare attenzione a quello che si butta, un vecchio Mac in buone condizioni con la sua scatola originale può ancora valere qualcosa, nel dubbio basta fare una veloce ricerca online e assicurarsi se l'oggetto che si ha intenzione di gettare abbia o no qualche valore.

Per concludere, la legge non stabilisce di conservare la scatola, ma è sempre opportuno rispettare le norme del buon senso insieme alle indicazioni fornite del rivenditore al momento dell'acquisto. Ricordate però, dopo un acquisto è preferibile conservare la scatola per alcuni giorni in quanto può velocizzare le operazioni di un eventuale reso evitando così possibili discussioni e perdite di tempo.

 

8 luglio 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #smartphone #garanzia

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.