Samsung Artik 10  la risposta al Rasberry Pi 3

Artik 10 ecco il nuovo processore di Samsung

Il nuovo processore creato da Samsung migliore, rispetto al Raspberry Pi 3 per diversi motivi, ma possiede una vecchia ARM CPU da 32-bit
Artik 10 ecco il nuovo processore di Samsung FASTWEB S.p.A.

Samsung inizierà a spedire la sua scheda elettronica eight-core Artik 10 da maggio 2016, sfidando di fatto il Raspberry Pi 3.

L'Artik 10 è stato annunciato nel 2015 e può essere un'ottima alternativa al vostro computer, se l'idea di smontarlo non vi preoccupa. Inoltre è una buona soluzione anche per lo sviluppo di piccoli elettrodomestici, droni o robot casalinghi. Così come il Raspberry Pi, le sue componenti sono racchiuse all'interno di una piccola scheda.

Samsung ha annunciato che Artik 10 sarà disponibile da maggio presso lo store online Digi-Key. Il prezzo sarà annunciato successivamente ma a differenza del diretto concorrente, che è sul mercato a soli 35 dollari, potrebbe costare decisamente di più.

La potenza dell'Artik 10 è garantita dalla ARM CPU a 32 bit, che sembra comunque datata, se comparata alla 64 bit quad-core del Raspberry. Anche gli smartphone Samsung, montano un processore da 64 bit, ma per l'Artik si è comunque scelto di basarsi su una tecnologia più vecchia. La CPU possiede quattro nuclei Cortex-A15 che possono gestire i task più impegnativi, e ulteriori quattro nuclei Cortex-A7 per utilizzi più leggeri.

L'Artik 10 ha una grafica migliore, rispetto al Raspberry Pi 3. Il processore grafico Mali T628 MP6 può mostrare video a 120 frame al secondo, mentre il concorrente può gestire solo video a 60 fps. Per quanto concerne la memoria, Artik possiede 16 GB di flash storage e 2 GB di memoria LPDDR3, entrambe più grandi del Raspberry.
Questo nuovo gioiello targato Samsung ha capacità wireless e possibilità espandibili. A differenza di Raspberry, Artik contiene Zigbee, utilizzato per la comunicazione point-to-point tra dispositivi a sensori.

Con Artik, Samsung vuole inserirsi nel processo di espansione dell'Internet delle Cose e mette a segno un grande colpo. Il grande progetto della casa coreana è quello di equipaggiare le abitazioni con dispositivi connessi ad una rete Internet, inclusi forni, frigoriferi e molti altri elettrodomestici di uso comune.

28 aprile 2016

Fonte: pcworld.com
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail