Apple

Apple, rimborsi più facili per chi compra app e musica

Grazie alla modifica, gli utenti potranno chiedere il rimborso entro 14 giorni dall'acquisto
Apple, rimborsi più facili per chi compra app e musica FASTWEB S.p.A.

Importanti novità in vista per i consumatori europei soliti acquistare prodotti Apple. La casa di Cupertino ha recentemente modificato i “Termini e condizioni” di acquisto dell'iTunes store, del Mac App Store, dell'App Store e dell'iBook Store, introducendo una nuova norma che facilita il diritto di recesso da parte degli acquirenti.

La modifica interessa il mercato italiano, francese, spagnolo, tedesco, britannico e di molti altri Paesi dell'Unione Europea e consiste in un'estensione del periodo durante il quale gli utenti dei vari store digitali Apple potranno decidere di chiedere il rimborso per l'acquisto fatto. Mentre in passato era possibile chiedere la restituzione della cifra pagata “sino al momento in cui la consegna del prodotto è iniziata”, oggi è possibile recedere dall'acquisto “entro 14 giorni dalla ricezione dell’ordine senza dare alcuna motivazione”. La modifica, però, non è valida in caso di Regali iTunes.

Il “cambio in corsa” di Apple si è reso necessario in seguito alla promulgazione di una nuova Direttiva europea per i diritti dei consumatori che estende il diritto di recesso a 14 giorni.

Copyright © CULTUR-E
Condividi
Ebook
Sicurezza in Rete: ne sai abbastanza?
Strumenti utili, suggerimenti pratici e tutto quello che devi assolutamente sapere per proteggere davvero i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali quando sei connesso
scarica l'ebook

Iscriviti alla
newsletter del
Digital Magazine di
Fastweb

Riceverai ogni settimana le notizie più interessanti sul mondo della tecnologia!
Iscriviti

Grazie per esserti iscritto!

Abbiamo inviato una mail all'indirizzo che hai indicato: per completare l'iscrizione alla newsletter del Digital Magazine di FASTWEB clicca sul link all'interno della mail