Fastweb

Indirizzo IP: come cambiare quello privato e quello pubblico

Indirizzo IP pubblico Internet #indirizzo ip #nat Che cos'è l'indirizzo IP pubblico e come difendersi dai pericoli Avere un IP pubblico può essere molto comodo, sotto diversi punti di vista. Allo stesso tempo, però, bisogna essere anche coscienti dei rischi che si corrono
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Indirizzo IP: come cambiare quello privato e quello pubblico FASTWEB S.p.A.
indirizzo ip
Internet
Per un motivo o per un altro, può tornare utile cambiare il proprio indirizzo IP. Ecco come farlo su Windows e macOS

L'Internet Protocol Address, volgarmente detto "indirizzo IP", è il tuo codice identificativo su una rete. Sia essa la tua rete privata domestica o dell'ufficio, sia essa la grande rete pubblica che è Internet. E, proprio per questo, di indirizzi IP ce ne sono sempre di due tipi: quello privato, che il tuo router ti assegna all'interno della tua personale rete Wi-Fi (o cablata), e quello pubblico che ti viene assegnato per essere identificabile nel mare magnum dei computer e dei dispositivi connessi contemporaneamente a Internet da tutto il mondo. Dicevamo computer e dispositivi: già, perché in realtà l'indirizzo IP viene assegnato al singolo device con cui accedi ad internet, non alla persona che si connette.

indirizzo ip

Di solito non hai alcun motivo di preoccuparti di quale sia il tuo indirizzo IP, i protocolli di comunicazione Internet basati sull'IP funzionano egregiamente in autonomia, ma ci sono casi specifici in cui può tornarti comodo saperlo e addirittura cambiarlo. Se parliamo di indirizzo IP privato, quello della tua rete domestica, allora è possibile che il tuo router non riesca ad assegnarne un indirizzo IP specifico ad un dispositivo, perché esso è già impegnato da un altro device. In questo caso puoi cambiare l'indirizzo IP privato del tuo dispositivo (PC, smartphone, tablet, drive NAS?) in modo da liberare quello "conteso". Nel caso di indirizzo IP pubblico, invece, è possibile che tu abbia bisogno di essere rintracciabile su Internet ad uno specifico indirizzo IP pubblico statico. Per fortuna, sia che tu abbia un PC con Windows sia che tu abbia un Mac, cambiare indirizzo IP della tua rete privata non è difficilissimo.

Come cambiare indirizzo IP su Windows

cambiare ip

La prima cosa da fare per cambiare indirizzo IP privato su Windows è scoprire quale sia quello che ti è stato già assegnato dal router. Per saperlo devi cercare nella barra di ricerca "CMD" e premere invio per aprire il terminale dei comandi. Poi potrai lanciare digitare "IPConfig" e premere nuovamente invio. A questo punto Windows ti mostrerà la lista dei dispositivi connessi ad ogni rete rilevata, ognuno con il suo indirizzo IP che molto probabilmente sarà qualcosa di simile a "192.168.0.XXX". Altri due dati importanti che puoi annotare da IPConfig sono la "Subnet Mask" e il "Default Gateway". Segnateli entrambi, ti torneranno utili in seguito.

Già che ci sei, prima di andare avanti, conta quanti sono i dispositivi connessi: se ne trovi almeno uno in più del previsto vuol dire che qualcuno ha violato la tua rete e ti sta scroccando la connessione.

pannello di controllo

A questo punto apri il Pannello di Controllo > Centro connessioni di rete e condivisione e fai click sulla rete tramite la quale stai accedendo a Internet. Poi fai click su "Proprietà", poi su "Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4)" e infine su "Proprietà". Nella scheda che si aprirà quasi certamente troverai già selezionato "Ottieni automaticamente un indirizzo IP". Bene, se vuoi sceglierlo tu devi selezionare invece "Utilizza il seguente indirizzo IP" e poi compilare i campi sottostanti. Cioè: "Indirizzo IP", "Subnet Mask" e "Gateway predefinito".

Per la Subnet Mask e per il Gateway predefinito riporta quanto hai letto con IPConfig, mentre come indirizzo IP ti conviene mantenere l'impostazione 192.168.0.XXX e cambiare solo le ultime tre cifre. Puoi scegliere un numero compreso tra 0 e 255, purché non sia già stato assegnato ad un altro dispositivo. Fatto questo, dovrai impostare anche il Server DNS preferito ricopiando i dati relativi al Gateway preferito, mentre non è obbligatorio scegliere un Server DNS alternativo.

Finita la configurazione non ti resta che testare che tutto funzioni a dovere. Per prima cosa esegui nuovamente IPConfig e verifica che il nuovo indirizzo IP sia stato effettivamente assegnato. Poi apri il tuo usuale browser e prova a navigare su Internet: se tutto è andato liscio non incontrerai problemi.

Come cambiare indirizzo IP su Mac

cambiare ip mac

Per cambiare indirizzo IP privato sul tuo Mac devi prima trovare la sua "Posizione di rete". La trovi su menu Apple > Preferenze di Sistema > Rete e facendo click sulla rete alla quale ti connetti normalmente. Nella schermata centrale troverai "Posizione" già impostata su "Automatica". Poco sotto trovi l'indicazione se sei connesso correttamente e con quale indirizzo IP. Quello è il tuo attuale indirizzo, ora vediamo come cambiarlo.

Seleziona "Avanzate" nella parte bassa della schermata delle posizioni e poi fai click sulla tab "TCP/IP". La prima casella di questa tab è proprio quella per configurare il protocollo IPv4: scegli di usare DCHP con indirizzo manuale e subito dopo inserisci l'indirizzo seguendo le stesse regole già viste per Windows.

Dopo aver salvato tutto torna alla schermata delle posizioni per essere sicuro che la procedura per cambiare indirizzo IP su Mac sia andata a buon fine. Poi apri il browser e prova a navigare: anche in questo caso, se tutto è ok potrai usare la tua connessione come prima, altrimenti vuol dire che ti è sfuggito qualcosa e che devi ripetere la procedura.

Come cambiare l'indirizzo IP pubblico

Fin qui abbiamo visto come cambiare l'indirizzo IP privato sia su Windows che su Mac. Ma potresti anche aver bisogno di cambiare l'indirizzo IP pubblico. E qui le cose si complicano un po' perché l'indirizzo IP pubblico non lo sceglie più il tuo router (e quindi non lo puoi configurare tu), ma il tuo Internet provider (il tuo fornitore di servizi di connettività Internet). Per questo motivo non c'è una procedura unica per modificare il proprio indirizzo IP pubblico, ma di solito è necessario contattare il nostro gestore telefonico che, in alcuni casi, può richiedere un compenso per l'erogazione di questo servizio.

 

26 giugno 2019

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #indirizzo ip

© Fastweb SpA 2019 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.