Fastweb

Automotive, trasporti pubblici e salute: ecco chi è interessato al 5G

Vaccini e PC Agenda Digitale #salute Anagrafe vaccinale digitale, che cos'è e a che punto siamo Necessaria per avviare la vaccino-vigilanza, l'anagrafe vaccinale ha subito alcuni ritardi nel corso degli ultimi anni. Il suo completamento, però, dovrebbe avvenire a breve
ISCRIVITI alla Newsletter
Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
Automotive, trasporti pubblici e salute: ecco chi è interessato al 5G FASTWEB S.p.A.
Connettività 5G
Internet
Anche se bisognerà attendere fino al 2018, c'è chi già fa previsioni su come il prossimo standard di telefonia mobile cambierà la nostra vita

Non solo elevata velocità, bassa latenza e grande ampiezza di banda. Forte della sua capacità di assicurare una copertura migliore e un segnale più forte, la connettività 5G fa gola a diverse grandi società di tutto il mondo. E, senza troppo stupore, non tutte strettamente legate al mondo della telefonia o dell'alta tecnologia. Ad ambire alla connettività 5G si rintracciano infatti diversi pretendenti:  dai produttori di automobili sino ai big player del mondo della salute e della cura della persona.

Merito, come accennato, delle sue caratteristiche tecniche che rendono il 5G applicabile nei campi più disparati. Non ci sono solo chiamate, navigazione nel web e realtà virtuale  ma anche e soprattutto tutte quelle funzioni legate a doppio filo con il mondo dell'Internet of Things e dell'Internet of Everything e che, di conseguenza, fanno gola a svariate aziende.

 

Settori 5G

 

Un mercato da 1.200 miliardi di dollari

L'interesse, ovviamente, non è solamente tecnologico. A muovere il tutto, infatti, troviamo interessi squisitamente economici. Come rilevato dalla svedese Ericsson, leader nel settore delle infrastrutture per telefonia mobile, la connettività 5G ha le potenzialità per creare un mercato da oltre 1.200 miliardi di dollari in appena un decennio. Stando al report presentato nel corso del Mobile World Congess 2017, infatti, l'erede del 4G LTE può mettere in atto delle vere e proprie reazioni a catena in grado di cambiare sostanzialmente il modo in cui si produce a livello industriale, il settore dei lavori pubblici,  della cura della persona e molto altro ancora.

Produzione e manifattura

 

Industria 4.0

 

Le industrie – in particolare quelle manifatturiere – potranno trarre grande profitto dal 5G. Il prossimo standard della telecomunicazione mobile, infatti, fornirà banda e velocità di connessione grandi a sufficienza per rendere finalmente possibile la piena automazione degli impianti di produzione e la creazione delle smart factories (in italiano, fabbriche intelligenti). Insomma, grazie al 5G l'Internet of Things farà il suo ingresso definitivo all'interno delle aziende produttive, dando così un'ulteriore spinta al cosiddetto Internet of robotics things.

Sicurezza e controllo territoriale

La maggior capacità di copertura e il segnale più forte sono, invece, caratteristiche chiave per migliorare i sistemi informatici di controllo del territorio. Grazie al 5G sarà possibile incrementare e rendere più efficienti i sistemi di videosorveglianza a circuito chiuso permettendo quindi, ad esempio, di garantire livelli di sicurezza sul territorio più elevati e un miglior controllo del traffico stradale.

Salute e cura della persona

 

Smart healthcare

 

La connettività 5G renderà possibile realizzare piattaforme di telemedicina efficaci ed efficienti, permettendo allo stesso tempo di abbattere i costi derivanti dalla spesa sanitaria locale e nazionale. Il nuovo standard mobile, dunque, sarà fondamentale per sviluppare sistemi sanitari all'avanguardia che sappiano dare risposta alla domanda di salute di una popolazione la cui età media cresce inesorabilmente.

Trasporti pubblici

Grazie al 5G sarà possibile migliorare anche i sistemi di intrattenimento a bordo dei mezzi di trasporto pubblico. Garantendo la copertura del segnale fino a una velocità di spostamento di 500 chilometri orari circa, l'erede del 4G LTE potrà essere utilizzato efficacemente anche a bordo dei treni ad alta velocità – tanto per fare un esempio – sia per garantire la navigazione nel web, sia per permettere agli utenti di accedere a contenuti multimediali di ogni genere. Inoltre, il 5G consentirà una gestione ottimale delle flotte dei mezzi pubblici attraverso un controllo in tempo reale dei solo spostamenti e del loro funzionamento. Si potranno pertanto ridurre incidenti e rotture meccaniche, oltre a garantire un miglior rispetto dei tempi di percorrenza.

 

Auto connesse

 

Automotive

Auto a guida autonoma e non solo. Il settore automotive sarà uno di quelli che godrà dei maggiori benefici del nuovo standard della telefonia mobile. Il 5G, con la sua ampiezza di banda, consentirà una perfetta gestione del traffico composto da auto connesse e a guida autonoma. Le informazioni scambiate tra i vari mezzi viaggeranno a velocità superiori al gigabit al secondo e non ci saranno colli di bottiglia di alcun tipo a creare "ingorghi" digitali (e stradali).

Multimedia e intrattenimento

Le difficoltà che i servizi di streaming in diretta e di TV on demand hanno incontrato sino a oggi nel settore dei dispositivi mobili scompariranno di colpo – o quasi – una volta che il 5G sarà stato adottato a livello globale. La maggiore velocità di connessione e la latenza praticamente azzerata (a regime, si dovrebbe attestare attorno al millesimo di secondo) permetteranno agli utenti di usufruire di contenuti multimediali di ogni tipo, anche in 4K, anche se non si sarà collegati con una connessione a banda larga e ultralarga via cavo (xDSL o fibra ottica).

copyright CULTUR-E

Ti piace
questo
articolo?
Iscriviti alla nostra Newsletter

Riceverai settimanalmente le notizie più
interessanti sul mondo della tecnologia!

Inserendo l'indirizzo email autorizzi Fastweb all'invio di newsletter editoriali. Se non desideri più ricevere la newsletter, è sufficiente cliccare sul link presente in calce alle mail per richiederne la cancellazione. Condizioni di utilizzo.
TAGS: #5g #smart car #salute #industria 4.0

© Fastweb SpA 2018 - P.IVA 12878470157
ChiudiChiudi Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Clicca qui per maggiori informazioni o per conoscere come negare il consenso. Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.