login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Alexa, come usare l'assistente intelligente per aiutare le persone con mobilità limitata

Ascolta l'articolo

Alexa può rendere una casa più intelligente, inclusiva e a portata di tutti, anche delle persone con una mobilità limitata: le funzioni più utili da usare

Dispositivi Alexa | Fastweb Plus Shutterstock

La tecnologia ha un alto impatto sulla vita delle persone, sia in negativo, con distrazioni e stimoli costanti, che in positivo, semplificando lo svolgimento di alcune azioni e delle attività quotidiane. In particolar modo, i dispositivi con l’integrazione di Alexa, assistente vocale intelligente sviluppato da Amazon, possono offrire un valido supporto alle persone più fragili, con delle disabilità sensoriali o con una mobilità limitata. 

Per capire come Alexa può diventare il cuore di una casa intelligente, inclusiva e a portata di tutti, occorre conoscere le funzionalità dell’assistente vocale e dei dispositivi di cui si dispone e il modo in cui è possibile gestire la propria abitazione tramite il semplice utilizzo della voce. 

Alexa, che cos’è, con quali dispositivi può essere integrato e come utilizzarlo

dispositivi alexa

Juan Ci / Shutterstock.com

Alexa è un assistente vocale elaborato e lanciato da Amazon e basato sull’intelligenza artificiale. È in grado di comprendere il linguaggio umano e di dialogare con le persone tramite il solo utilizzo della voce ed è capace di fornire informazioni o di effettuare delle azioni specifiche dopo aver ricevuto dei comandi. 

L’assistente vocale può essere utilizzato attraverso dei dispositivi compatibili e sui quali il sistema è integrato. Quelli più diffusi e funzionali sono gli Echo di Amazon, smart speaker appositamente pensati per consentire l’utilizzo di Alexa, ma è compatibile anche smartphone, tablet, smartwatch, auricolari, cuffie, soundbar, tv e tanto altro ancora attraverso l’applicazione ufficiale di Alexa.

I dispositivi dell’ecosistema Echo di Amazon sono tutti dotati di microfono, altoparlanti e connettività wi-fi. In quelli di ultima generazione sono presenti schermi a colori, che mostrano informazioni ed immagini, e telecamere. Si può scegliere tra modelli che si differenziano per formato, grandezza, potenza audio, presenza di display e altri dettagli in base alle proprie esigenze. Sono facili da impostare, grazie ad una procedura guidata e all’utilizzo dell’app disponibile sia per dispositivi supportati da Android che da quelli equipaggiati di sistema operativo iOS.

Prima di acquistare il dispositivo necessario per poter utilizzare Alexa è bene riflettere sulle proprie esigenze e sulle caratteristiche che deve possedere

Per attivarli ed iniziare ad interagire è sufficiente pronunciare la parola di attivazione e in seguito fare la propria domanda o dare un comando. Quella impostata automaticamente è ‘Alexa’, ma può essere facilmente modificata tramite l’applicazione e scegliendo tra quelle proposte. 

Alexa, le funzionalità che rendono una casa smart

telecamera sicurezza alexa

Shutterstock

Tante sono le attività che si possono svolgere con Alexa, ma tra quelle più apprezzate e interessanti c’è la possibilità di connettere l’assistente vocale con altri dispositivi per un’abitazione domotica compatibili e rendere la casa intelligente e inclusiva. 

Si possono connettere delle lampadine smart per comandare le luci attraverso Alexa, prese wi-fi a cui collegare elettrodomestici di ogni tipo e accenderli e spegnerli con il solo utilizzo della voce, telecamere e sistemi di sicurezza, termostati, tapparelle, interruttori, condizionatori e climatizzatori, purificatori dell’aria, robot aspirapolvere, smart tv, telecomandi e altro.

Ciò consente di gestire la propria abitazione anche da remoto o con il semplice utilizzo della voce. Questo è un grande vantaggio per le persone che hanno una mobilità limitata, poiché possono svolgere le mansioni più semplici senza dover necessariamente ricorrere all’aiuto di un altro essere umano.

Alexa, le funzionalità più utili per le persone con mobilità limitata

Alexa dispositivo comandi vocali

MAHATHIR MOHD YASIN / Shutterstock.com

Attraverso i comandi vocali, Alexa può semplificare la vita quotidiana di chi ha difficoltà. Accendere e spegnere le luci di casa attraverso le parole può apparire una comodità superflua, ma per i più fragili è un vero e proprio vantaggio. 

Oltre all’accensione e allo spegnimento è possibile controllare il livello di illuminazione, il colore e la temperatura della luce. Con l’utilizzo di prese e ciabatte smart si è in grado di spegnere e accendere alcuni elettrodomestici con un rapido comando vocale, senza doversi recare nella stanza in cui sono collocati.

Allo stesso modo, si possono accendere e spegnere smart tv, avviare la riproduzione di film o musica, sfruttare termostati intelligenti e modificare la temperatura dell’ambiente, avviare la pulizia tramite un robot aspirapolvere in grado di muoversi per tutta la casa e pianificando i giorni e gli orari delle pulizie senza dover manovrare direttamente gli oggetti.

Con Alexa viene semplificato lo shopping o la spesa di beni necessari, che possono essere effettuati attraverso l’assistente vocale indicandogli ciò di cui si ha bisogno e l’indirizzo di consegna

La propria giornata può, in questo modo, essere più facilmente gestita. Ad Alexa può essere richiesto di enunciare le ultime notizie, di fissare dei promemoria o delle sveglie, di leggere un ebook o riprodurre un audiolibro, di cercare informazioni sul meteo o sul traffico, una ricetta o delle semplici curiosità a cui risponde attingendo da fonti affidabili. Si possono effettuare delle videochiamate, fare dei calcoli veloci sia semplici che complessi, preparare liste della spesa o prendere appunti.

L’esperienza su Alexa è altamente personalizzabile, grazie alla presenza di skill, che possono essere utilizzate gratuitamente o a pagamento, che aggiungono nuove funzionalità. Queste vengono elaborate da parte terze e consentono all’assistente virtuale di Amazon di compiere ulteriori attività in base alle proprie esigenze. Tra queste vi sono quelle che consentono, ad esempio, di ordinare del cibo d’asporto.

Per saperne di più: Alexa al servizio delle persone fragili

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa