Le email sono un potente strumento di comunicazione che privati, aziende ed associazioni utilizzano per poter raggiungere il proprio pubblico di riferimento e per inviare messaggi, informazioni e promozioni.

Tutti coloro che decidono di utilizzare questo straordinario mezzo, devono adottare degli strumenti per poter applicare la propria strategia. 

Tra le piattaforme più utilizzate c’è Mailchimp: una piattaforma dall’interfaccia intuitiva e dalle tantissime funzionalità, che aiuta nei processi di office automation.

Cos'è e a cosa serve Mailchimp

mailchimp

Mailchimp è un software molto popolare che permette di inviare e-mail automatizzate e, quindi, di portare avanti strategie di email marketing. La creazione del contenuto, l’invio e i risultati possono essere controllati completamente da un’unica piattaforma, che offre la possibilità di accedere a funzionalità importanti per chiunque si occupi di digital marketing.

Per utilizzarlo si può scegliere tra diversi piani di abbonamento, di cui uno gratuito perfetto per liberi professionisti, per chi è alle prime armi e per le piccole organizzazioni.

Ha un’interfaccia intuitiva, realizzata per facilitare l’esperienza dell’utente e per permettergli di avere tutto sotto controllo a colpo d’occhio o, in ogni caso, visualizzabile in pochi click: le mailing list, le campagne attivate e i report con i risultati ottenuti.

Una delle difficoltà che chi decide di utilizzare Mailchimp potrebbe riscontrare è il limite della lingua. Non è ancora disponibile in italiano. Tuttavia, grazie allo stile essenziale della piattaforma, compiere le attività desiderate risulta estremamente semplice.

Cosa puoi fare con MailChimp?

mailchimp

MailChimp è diventato, nel tempo, un software sempre più completo e con numerose funzionalità. Permette di creare una lista di destinatari e di profilare gli utenti catalogandoli con i tag ritenuti opportuni, di realizzare mail utilizzando i template predisposti, visualizzare i report e i risultati ottenuti (tasso di apertura, risposte, etc.). Oltre ad utilizzare modelli già predisposti, si possono creare delle strutture personalizzare da utilizzare ogni qual volta se ne abbia bisogno.

Attraverso le automazioni, il messaggio si costruisce velocemente ed è altamente pertinente.

Inoltre, con i processi di automazione si possono creare dei percorsi specificatamente basati sul comportamento e sulle interazioni dei clienti e dei destinatari dei messaggi. In questo modo si possono guidare e portarli a compiere l’azione desiderata.

L’invio delle e-mail può essere pianificato nel tempo, decidendo esattamente quando inviare i contenuti preparati. Ciò consente una più semplice organizzazione e di programmare la propria strategia con largo anticipo. Mailchimp può essere integrato con piattaforme terze, ad esempio con Wordpress.

E-mail marketing

Mailchimp, per tutte le sue funzionalità, si rivela un ottimo alleato per chi vuole attuare strategie di direct email marketing (DEM). Offre infatti tutto ciò che è necessario per realizzare delle campagne di successo.

Grazie all’elevato grado di profilazione dei destinatari dei messaggi, è possibile inviare comunicazione strettamente personalizzate.

La piattaforma permette di creare delle liste in cui i membri vengono individuati grazie a interessi, indicazioni geografiche, sesso e altri elementi ritenuti essenziali.

Importantissima, inoltre, la possibilità di poter visualizzare gli insight e di controllare, in tempo reale, i risultati che si stanno ottenendo con le azioni attuate e, eventualmente, apportare delle modifiche alla propria strategia.

Newsletter

Le newsletter sono e-mail inviate da liberi professionisti, aziende ed organizzazioni per recapitare ai propri clienti e al proprio target di riferimento delle informazioni. Vengono utilizzate nelle strategie di web marketing sia per mantenere una comunicazione sempre attiva, sia per generare traffico. A differenza del direct e-mail marketing, non hanno scopo puramente commerciale.

Mailchimp si rivela utile anche per chi vuole adottare questa strategia di comunicazione e inviare contenuti al proprio target.

Importantissimo, in questo caso, è riuscire a catturare fin da subito l’attenzione dell’utente e mantenerla durante la lettura dell’e-mail con testi brevi e accattivanti.

La piattaforma dà un grande supporto in ciò, offrendo un’ampia serie di layout, template e temi preimpostati che possono essere utilizzati, modificati e personalizzati in ogni aspetto: caratteri, colori, sfondi ed elementi animati.

Creazione di Landing Page

Con Mailchimp possono essere create delle landing page, una pagina che il visitatore raggiunge dopo aver cliccato un link o una pubblicità.

Servono per raggiungere obiettivi di marketing, come allargare il proprio pubblico o promuovere dei servizi o prodotti. Con la piattaforma, la creazione diventa semplice grazie all’esistenza di modelli facili da modificare.

Esempi pratici di utilizzo della piattaforma Mailchimp

mailchimp

La piattaforma può essere utilizzata per inviare delle offerte mirate ai propri clienti. Può, ad esempio, essere necessario selezionare solo i membri delle proprie liste che vivono in una determinata zona geografica. Bisogna, quindi, creare una nuova campagna e selezionare il segmento o il gruppo a cui si desidera inviare la comunicazione.

A questo punto si può iniziare a realizzare il contenuto, utilizzando uno dei modelli già esistenti per la struttura o decidendo di creare un template nuovo.

Dopo aver inserito tutti i contenuti e aver ricontrollato tutte le impostazioni, si può procedere a pianificare la campagna. Una volta inviate le mail, si procede a una fase di controllo e valutazione.

Grazie ai report offerti da Mailchimp si potrà esattamente sapere quante ne sono state recapitate correttamente, quante ne sono state aperte e quante effettivamente lette. Se all’interno del contenuto erano presenti link, sarà visualizzabile anche il numero di click ricevuti.

Per saperne di più: Office automation: cos'è

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb