Dopo una lunga attesa, tutti gli utenti che utilizzano Google Drive potranno utilizzare le scorciatoie da tastiera che permettono di modificare la posizione dei documenti presenti sul proprio account.

A dare la notizia un post pubblicato sul blog ufficiale Google Workspace updates che ha annunciato l’arrivo delle nuove funzioni all’interno della piattaforma.

La nuova funzionalità, che permetterà di aggiungere degli “shortcut”, cioè delle scorciatoie da tastiera, è molto utile per chi utilizza quotidianamente Google Drive. Queste scorciatoie permetteranno a tutti gli utenti di lavorare più agevolmente, risparmiando molto tempo, quando si utilizza lo spazio di archiviazione cloud di Big G.

Cosa sono le scorciatoie su Google Drive

La piattaforma di archiviazione cloud di Google Drive è particolarmente utile a tutti gli utenti e ancor di più a quelli business, che utilizzano tutti i tool messi a disposizione da Google Workspace.

Anche se è facile trovare documenti, fogli di calcolo, presentazioni e file archiviati dalla ricerca interna, Google ha sviluppato nuove feature per consentire agli utenti di utilizzare in modo sempre più veloce ed efficace la sua piattaforma.

Per questo motivo sono arrivate le scorciatoie da tastiera, che permettono di tagliare, incollare e copiare i documenti presenti all’interno delle diverse cartelle. 

Grazie a queste semplici combinazioni di tasti lo spostamento rapido di più file all’interno di Drive diventa più agevole e veloce. Per utilizzare le diverse funzioni, basta tenere premuto Ctrl insieme alla lettera C, V o X in base all’azione che si vuole eseguire.

Se si vuole copiare un documento, si terrà premuto sulla tastiera Ctrl + C, mentre se si vuole tagliare si schiaccerà Ctrl + X, e ancora se si desidera incollare un documento si schiacceranno Ctrl + V. Chi utilizza un dispositivo Apple, al posto del tasto Ctrl dovrà utilizzare il pulsante Comando.

Per non avere nella stessa cartella dei doppioni, un ottimo consiglio è quello di utilizzare la combinazione di tasti Ctrl + C e Ctrl + Maiusc + V che consente di creare un collegamento al file originale

Come utilizzare le scorciatoie

Le scorciatoie da tastiera sono una funzionalità molto apprezzata dagli utenti, ma c’è un limite. Per poter sfruttare gli shortcut, gli utenti devono utilizzare necessariamente Chrome, che è l’unico browser che al momento supporta la funzione.

Inoltre, gli utenti devono eseguire il login per accedere al proprio account sul browser e poterle utilizzare. Questo perché le scorciatoie non sono disponibili per gli utenti che utilizzano la modalità di navigazione in incognito, anche se dal browser Chrome.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb