login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Arc Search, il browser che riassume in maniera innovativa i contenuti con l’AI

Ascolta l'articolo

Arc Search ed è un browser basato sull’Intelligenza Artificiale in grado di fornire risposte, informazioni e contenuti in maniera innovativa: come funziona

arc search Shutterstock

Un chatbot, un browser e un motore di ricerca, tutto racchiuso in un’unica innovativa soluzione, un'applicazione che prende il nome di Arc Search. Il progetto è stato realizzando e lanciato da The Browser Company, che già aveva realizzato nel 2023 Arc Browser, e promette di rivoluzionare definitivamente il modo di approcciarsi ai contenuti e di ricercare informazioni da parte degli utenti.

Da dimenticare il funzionamento dei classici motori di ricerca, poiché Arc Search reinventa completamente l’esperienza: con questo strumento non si ottengono più link che rimandano a contenuti presenti su siti e piattaforme esterne, ma viene creata una su misura. Scopriamo tutti i dettagli del suo funzionamento.

Come funziona Arc Search

Arc Search è la nuova applicazione di The Browser Company che sfrutta tutta la forza dell’intelligenza artificiale ponendola al servizio degli utenti. Attraverso l’app, che risulta essere un mix tra un browser e un motore di ricerca, le persone potranno sperimentare un nuovo modo di fare ricerca sul web. 

Gli utenti forniranno, al solito, determinate query di ricerca, ma ciò che gli viene restituito è qualcosa di completamente nuovo: una pagina realizzata appositamente dall’AI in pochi secondi e che contiene tutte le informazioni e i contenuti più rilevanti che si possono trovare sul web sull’argomento.

Questa funzionalità si chiama Browse for Me, Cerca per me, ed è resa possibile dai modelli realizzati da OpenAI. Il sistema di The Browser Company consente, inoltre, di eseguire ricerche nella maniera tradizionale sfruttando i motori di ricerca più noti, come Google e Bing, e di utilizzare altri strumenti come i segnalibri e adblocker.

Il funzionamento di Arc Search è stato spiegato attraverso un video pubblicato da Josh Miller, CEO della startup. L’applicazione può velocizzare la ricerca di informazioni utili, poiché vengono tutte sintetizzate in un’unica pagina. Ad esempio, se si cerca una ricetta di un piatto, verranno forniti ingredienti, possibili abbinamenti, variazioni, la storia, tutorial, immagini e tanto altro ancora. 

Chi può utilizzare l’app Arch Search

Arc Search al momento ha una diffusione limitata. L’applicazione è compatibile solo con i dispositivi supportati da sistema operativo iOS. I possessori di iPhone potranno pertanto scaricarla gratuitamente dall’App Store e iniziare a sperimentare questo nuovo modo di fare ricerca.

I risultati che si otterranno saranno solo in lingua inglese. L’azienda non ha annunciato, per ora, eventuali adeguamenti dell’app per renderla compatibile con altri sistemi operativi o l’inserimento di altre lingue. Tuttavia, è estremamente probabile che assisteremo ad una diffusione graduale ad un pubblico più ampio. In programma una integrazione tra Arc Search e Arc Browser, il browser che in passato la startup ha realizzato per i dispositivi Mac e che attualmente è in fase di test per Windows.

Per saperne di più:

A cura di Cultur-e
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.