Social media, applicazioni di messaggistica istantanea, piattaforme con numerose funzionalità più o meno complesse per videochiamate e conferenze: sono tante le soluzioni che si possono trovare sul web per poter comunicare con persone vicine o lontane in tempo reale, pensate per privati ed imprese di ogni dimensione.

Anche le aziende, per facilitare le conversazioni all’interno dell’ambiente di lavoro, per rendere più produttivi i team e per comunicare con i clienti, sono sempre alla ricerca di nuovi software da utilizzare.

WeChat Work si sta facendo sempre più spazio tra le piattaforme social adottate anche all’interno di contesti lavorativi e professionali.

Si tratta della versione per le aziende di WeChat, il principale canale di comunicazione utilizzato dagli utenti cinesi.

WeChat: che cos’è

WeChat

askarim / Shutterstock.com

WeChat è un servizio che permette agli utenti di comunicare tra di loro attraverso messaggi testuali e vocali. È stato lanciato sul mercato il 21 gennaio del 2011 dalla società cinese Tencent. Soprattutto in Cina ha ottenuto un enorme successo e ben presto è stata resa disponibile per dispositivi Android, iPhone, Blackberry, Windows Phone, Symbian e Windows 10.

Si è diffusa in tutto il mondo e oggi è presente in più lingue, tra cui inglese, spagnolo e italiano. Nel 2021 ha raggiunto e superato l’1,20 miliardi di utenti attivi mensilmente (secondo i dati di Statista). Non è una semplice applicazione di messaggistica istantanea, ma incorpora, al suo interno, delle funzionalità tipiche dei social media.

In Cina il successo di WeChat è stato favorito dall’impossibilità della popolazione di accedere ad altri social network, come Facebook, Instagram o WhatsApp.

Oltre alla possibilità di inviare messaggi testuali e vocali, si possono effettuare chiamate video con i propri contatti. In ogni momento è possibile passare dalla videoconferenza ad una conversazione con soli audio, a seconda delle proprie esigenze.

Utilizzando l’applicazione e la geolocalizzazione del dispositivo, possono essere individuate le persone che si trovano nelle vicinanze, inviare una richiesta ed iniziare a messaggiare. È una funzione che incentiva le interazioni e gli incontri online e offline.

Proprio come su altri sui social network, su WeChat si possono condividere fotografie, video, la propria posizione geografica e contenuti di diverso tipo. Mette a disposizione degli strumenti di editing di base, che consentono di fare delle piccole modifiche alle immagini prima di mostrarle ad amici e parenti e realizzare degli album e dei diari fotografici.

Attento alla sicurezza degli utenti, WeChat permette di creare delle liste nere in cui inserire tutti gli account. Quest’ultimi non saranno più in grado di avere nessun tipo di interazioni con chi ha deciso di bloccarli. 

Sono tante le versioni di WeChat che sono state sviluppate negli anni per fornire agli utenti soluzioni per ogni momento e necessità della loro vita sia personale che lavorativa. WeChat Pay permette di fare transazioni economiche sicure, WeChat Mini Programs è una funzionalità che consente di inserire nella piattaforma mini-app appartenenti al settore delle news, dei giochi, dell’intrattenimento e del commercio elettronico.

WeChat Work: la soluzione ideale per le aziende

Persone a lavoro su pc

Shutterstock

Su WeChat anche le aziende possono trovare molte funzionalità utili per raggiungere obiettivi di business e per poter comunicare con team di lavoro, fornitori, clienti e stakeholder. Nel 2016 è stata lanciata una versione dell’applicazione appositamente pensata per le attività commerciali e per le organizzazioni: WeChat Work.

WeChat Work è l’applicazione utile per tutte le imprese che vogliono investire in attività commerciali in Cina poiché è il principale canale di comunicazione utilizzato

Registrandosi su WeChat e creando degli account ufficiali, i brand possono comunicare one-to-one con tutti gli utenti presenti sulla piattaforma, ascoltarne le domande, i consigli e le critiche. Attraverso la presenza sull’applicazione, possono promuovere i prodotti e servizi offerti, aumentare la notorietà del marchio e incentivare le interazioni.

WeChat permette di avviare delle campagne pubblicitarie estremamente efficaci verso un pubblico ampio e ben targettizzato. Ci sono diversi tipi di profili che le aziende possono aprire, purché siano società o organizzazioni registrate in Cina o utilizzare una licenza cinese di terzi. 

Il Subscription account permette di condividere quotidianamente i propri contenuti e un messaggio push al giorno. Il Service account offre servizi di personalizzazione e la possibilità di aprire un negozio sulla piattaforma, con MiniProgram si può accedere a funzionalità avanzate come e-commerce e giochi e con WeChat Work si può incrementare la comunicazione interna delle aziende e le relazioni con i clienti

WeChat Work può essere utilizzato attraverso un’app separata e su personal computer. Oltre alle classiche funzionalità della piattaforma, consente di fissare appuntamenti, creare dei cataloghi di prodotti, condividere documenti, fare attività di Human Resource, tracciare e gestire i giorni di ferie e rimborsi spese.

Per accedere all’applicazione le aziende straniere possono percorrere diverse strade. Si può registrare una società WFEO, ma è una soluzione che richiede tempo. Si può utilizzare una licenza cinese di terzi, pagando una tassa di verifica, o usare una licenza internazionale, subendo delle limitazioni su alcune funzionalità avanzate.

Per saperne di più: Cos'è e come funziona il Social Media Marketing

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb