login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Telegram, come usare le cartelle chat condivisibili e gli sfondi personalizzati

Ascolta l'articolo

Due novità approdano su Telegram: le cartelle chat condivisibili, utili a chi si serve dell’app per conversazioni di lavoro, e gli sfondi personalizzati

Telegram Natee Meepian / Shutterstock.com

Telegram è un’applicazione di messaggistica istantanea che consente di comunicare con persone, o gruppi di persone, anche molto distanti dal punto di vista geografico senza sostenere alcun costo (nella sua versione base) se non quelli necessari per disporre di una connessione ad Internet. Ha tantissime funzionalità, costantemente in aggiornamento.

L’attenzione per il pubblico che usufruisce del servizio è altissima. Gli sviluppatori della piattaforma aggiungono sempre nuove opzioni e nuove possibilità per consentire di comunicare in maniera personalizzata, creativa, efficace e di condividere elementi multimediali. Estremamente apprezzata è stata l’introduzione delle cartelle chat condivisibili e degli sfondi personalizzati.

Cartelle chat condivisibili, che cosa sono e come funzionano

Le cartelle chat condivisibili sono raccolte di chat che possono essere condivise con altre persone attraverso un semplice link. Sono utili per invitare altri utenti, amici, parenti e colleghi a prendere parte a più gruppi, canali e tanto altro rapidamente.

Si possono creare più link diversi d’invito. Ogni link comprende la possibilità di accesso a diverse chat. A realizzarlo è l’utente che può scegliere quali conversazioni includere all’interno dell’invito. Possono esservi inserite tutte quelle pubbliche e quelle private e segrete solo se si è amministratore. Si realizzano accedendo all’area Impostazioni, in cui è presente una sezione denominata Cartelle chat.

Per il destinatario sarà sufficiente un solo clic per unirsi all’intero pacchetto di chat presenti all’interno della raccolta. L’effetto è istantaneo. 

Ad ogni link va assegnato un nome, che permette a chi lo riceve di comprendere immediatamente a che tipologia di conversazioni si sta unendo. È una funzionalità estremamente utile soprattutto per chi utilizza Telegram per le conversazioni di tipo lavorativo.

Telegram, arrivano gli sfondi personalizzati: come utilizzarli

L’ultimo aggiornamento aggiunge una nuova funzionalità a Telegram che rende l’esperienza degli utenti estremamente personalizzata. Chi usufruisce della piattaforma può ora cambiare gli sfondi delle conversazioni utilizzando delle foto presenti nel rullino del dispositivo o delle combinazioni di colori. 

Gruppi e canali restano esclusi, poiché si tratta di un’opzione consentita solo nelle chat tra due persone. Quando un utente sceglie uno sfondo per una conversazione, l’interlocutore riceve un messaggio attraverso il quale può decidere di utilizzare la stessa combinazione di colori o le stesse immagini. In alternativa, può creare il suo sfondo.

Per impostare uno sfondo su dispositivi Android fare clic sui tre puntini verticali posizionati in alto a destra, fare tap su Imposta sfondo. Se si usa un dispositivo iOS fare clic sui tre puntini orizzontali e selezionare Cambia sfondo.

Per saperne di più: La guida completa di Telegram: tutto sulla chat di messaggistica

A cura di Cultur-e
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.