login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

QQ, la piattaforma per le Generazioni X e Z

Ascolta l'articolo

Tra i social media e le applicazioni di messaggistica istantanea ce n’è una dedicata alle generazioni x e z. È QQ: scopriamone tutti i dettagli e le funzioni

QQ app su smartphone A9 STUDIO / Shutterstock.com

Il numero di social media e applicazioni realizzate per facilitare le comunicazioni tra persone anche molto distanti tra loro è sempre in crescita. Al mondo esistono numerose piattaforme, ognuna con le sue peculiarità, che vengono utilizzate quotidianamente e sulle quali vengono veicolati messaggi e contenuti di ogni genere. Tra quelle più conosciute, soprattutto in Cina, vi è QQ.

QQ è una piattaforma social e una app di messaggistica istantanea che promette di fare concorrenza a Facebook e ad altri social famosi. È molto simile a WeChat, con il quale si contende una consistente fetta di mercato e di pubblico. Le sue funzioni, che sono numerose e soddisfano differenti esigenze, hanno attirato in particolar modo l’attenzione delle generazioni x e z, che utilizzano il social per diverse ore al giorno.

L’applicazione QQ è diffusa soprattutto in Cina, dove è il servizio di messaggistica più utilizzato. Seppure per il momento ha dimostrato di avere difficoltà a superare i confini cinesi, sta migliorando attraverso continui aggiornamenti per poter conquistare anche un pubblico internazionale e imporsi sul mercato e sul web.

QQ, la storia della piattaforma di messaggistica istantanea cinese

QQ su smartphone

Mehaniq / Shutterstock.com

QQ è una piattaforma di messaggistica istantanea che ha origini lontane. La sua prima versione è stata lanciata nel febbraio del 1999, ma l’idea nacque a Shenzhen nel novembre del 1998. Il nome originale è OICQ, che sta per ‘Oh, I seek you’, ossia ‘Ti cerco’ in italiano. 

Il nome venne ben presto cambiato per un caso di omonimia che avrebbe potuto causare dei problemi legali alla compagnia proprietaria del servizio, la Tencent Holdings Limited che ancora oggi detiene la piattaforma. Oggi è conosciuto da tutti come QQ.

Se per molti anni è stata una semplice applicazione per l’invio di messaggi, QQ è profondamente cambiato ed è diventata una piattaforma complessa, con numerose funzionalità che attirano un gran numero di utenti estremamente giovani e attivi. Se ne stimano circa 300 mila al giorno connessi simultaneamente solo sul territorio cinese.

QQ è diventato estremamente importante in China superando, per diffusione e fama, Skype, Msn e Yahoo

In occidente l’applicazione è ancora poco diffusa. Ad accedervi sono soprattutto stranieri residenti in Cina per comunicare con persone del posto, studenti che vogliono migliorare la comprensione linguistica e persone che utenti che devono utilizzarla per poter scaricare alcune applicazioni o per poter giocare con dei videogame cinesi.

Per incentivare l’iscrizione di utenti stranieri, Tencent ha pensato ad una versione più semplice dell’applicazione e ha creato QQ International, disponibile per dispositivi mobili equipaggiati Android o iOS o per computer. Per poterla utilizzare deve essere effettuata una veloce registrazione inserendo dati personali come nickname, password e il numero di telefono.

Le funzionalità di QQ: intrattenimento e informazione per le generazioni X e Z

Applicazione QQ

BigTunaOnline / Shutterstock.com

QQ è tra le piattaforme maggiormente diffuse in Cina. Per ottenere questo successo, la società Tencent ha lavorato duramente, cercando di migliorare l’applicazione anno dopo anno e offrire sempre nuovi servizi e possibilità agli utenti iscritti.

Proprio come tutti i social network, QQ consente alle persone di condividere informazioni e materiali con i propri contatti. Possono pubblicare sulla piattaforma diverse tipologie di contenuti, come fotografie, video e file di più formati.

Su QQ è possibile trovare le notizie quotidiane su argomenti come l’attualità, la cronaca, la musica, l’arte, la cultura, il meteo, la finanza, lo spettacolo, lo sport e tanto altro ancora. Le persone possono fare shopping e trovare tutte le informazioni di cui necessitano direttamente sulla piattaforma.

Sono stati sviluppati ulteriori servizi di intrattenimento, come i giochi di società online o i giochi destinati esclusivamente ai bambini, spazi per ascoltare musica o visualizzare video e la possibilità di effettuare il download di suonerie per smartphone e dispositivi mobili.

QQ è nato come servizio di messaggistica istantanea e continua a svolgere questa funzionalità. Gli utenti possono inviare messaggi testuali, video, vocali e registrazioni audio. Le conversazioni possono essere personalizzate attraverso le emoticon

Le funzionalità di QQ: la socializzazione al centro dell’attenzione

Chattare su QQ

Shutterstock

La piattaforma consente la creazione di gruppi a cui possono partecipare più persone. Sono la soluzione ideale per permettere ad un gran numero di utenti che hanno interessi in comune di conversare e scambiarsi messaggi su un determinato argomento.

Per facilitare le conversazioni anche tra coloro che non parlano la stessa lingua e che provengono da Paesi differenti, QQ ha previsto un efficace servizio di traduzione simultanea dei messaggi e supporta più di 50 lingue. Non manca la funzionalità di streaming che consente di trasmettere dei video in diretta.

La piattaforma si trasforma in una applicazione di incontri per tutti quelli che vogliono avviare nuove relazioni, trovare la propria anima gemella o incontrare gli utenti anche nella vita reale grazie al servizio di dating.

QQ fa concorrenza a WeChat, social network e app di messaggistica istantanea cinese famosa in tutto il mondo. Le due soluzioni, pur essendo molto simili, presentano alcune differenze importanti. Su QQ è possibile utilizzare un nickname e mantenere nascosta la propria identità. Per iscriversi a WeChat, invece, occorre inserire il proprio nome reale.

Per saperne di più: Social Media, la lista dei principali social media

A cura di Cultur-e
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Instagram
Sai che Fastweb Plus è anche su Instagram?
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.