Instagram ha annunciato che permetterà a creator e collezionisti selezionati di condividere i loro oggetti digitalida collezione su Instagram, come si legge in un post sul suo blog ufficiale.

Grazie all’incredibile opportunità della tecnologia blockchain, i creator possono fare leva su nuovi strumenti per aumentare le entrate provenienti dalla piattaforma, mentre i fan possono supportare i loro artisti preferiti acquistando digital collectibles.

Gli NFT, o non fungible-token, sono uno strumento utile ai creator perché grazie al sistema di certificazione di originalità della tecnologia blockchain, permette di avere un maggior controllo sul proprio lavoro, sul rapporto coi fan e sulle diverse modalità di monetizzazione. 

Come funzionano le collezioni digitali su Instagram

I collezionisti e i creator che fanno parte di questa prima fase di test di Instagram possono condividere sulla piattaforma gli oggetti digitali che hanno acquistato o creato.

Tra le diverse funzioni a cui possono accedere c’è un wallet digitale, con cui i creator possono connettersi e destinare NFT all'utilizzo sulla piattaforma.

Dopo la pubblicazione, l’oggetto da collezione digitale viene visualizzato in una modalità speciale, che rende i suoi colori più luccicanti e vividi e gli utenti potranno visualizzare alcune informazioni pubbliche. I post sono visibili anche sul profilo del creator. Inoltre, sia il venditore che il collezionista possono essere taggati nel post.

Instagram ha dichiarato di raccogliere e organizzare dati pubblici da blockchain aperte per offrire questa funzionalità. Grazie a questi dati, Meta può identificare quali oggetti da collezione appartengono a collezionisti e creator solo quando i proprietari collegano il proprio portafoglio di terze parti ad Instagram.

Quali blockchain saranno disponibili su Instagram

Le blockchain che saranno supportate durante la fase di lancio sono Ethereum e Polygon, mentre successivamente si aggiungeranno Flow e Solana.

I wallet di terze parti compatibili per l’utilizzo includono anche Rainbow, MetaMask e Trust Wallet, a cui si aggiungeranno anche Coinbase Wallet, Dapper e Phantom.

Non sono previste commissioni associate alla pubblicazione o alla condivisione di un oggetto da collezione digitale su Instagram. 

Gli obiettivi di inclusività e sostenibilità di Instagram

Costruendo il supporto per gli NFT, Meta mira a migliorare l’accessibilità, ridurre le barriere e rendere il Metaverso più inclusivo per tutte le comunità.

Per l’app di proprietà di Meta è importante che le persone si sentano al sicuro sulla piattaforma. Per questo motivo, Instagram mette a disposizione tutti i suoi strumenti per proteggere gli account personali degli utenti e segnalare digital collectibles che vanno contro le linee guida della community.

Per quanto riguarda l’ecosostenibilità della tecnologia blockchain e degli NFT, Meta si impegna ad acquistare energia rinnovabile per ridurre l’impatto delle emissioni che può essere associato alla visualizzazione degli oggetti da collezione digitale.

Per saperne di più: Cos'è la blockchain, tutto quello che devi sapere

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb