Ci sono grandi novità in casa Google. L’azienda ha annunciato in un comunicato che dal primo luglio 2023 GUA, ossia Google Universal Analytics, non sarà più disponibile.

Ad oggi questo strumento è utilizzato da moltissimi professionisti ed esperti che lavorano nell’ambito della comunicazione per monitorare e misurare i risultati delle campagne pubblicitarie e il traffico dei siti web.

Da luglio 2023 Google Analytics verrà sostituito da Analytics 4, o GA4.

Questo update è stato quasi obbligatorio dal momento che Google Analytics aveva sempre più difficoltà nell’ottenere misurazioni più avanzate e gli utenti rilevavano notevoli problemi anche con l’assenza di cookies e la normativa privacy della GDPR.

Google Analytics 4 potrà monitorare i dati che provengono dal web e dalle app. il suo scopo è diventare l’unica soluzione per le misurazioni sui siti e su tutte le app.

I vantaggi di Google Analytics 4

google analytics 4

Parola di Google, saranno moltissimi i vantaggi di GA rispetto alla soluzione precedente. La nuova versione risulta essere più indirizzata e centrata verso il rispetto della privacy, una questione che segue Google da decenni.

Google Analytics 4 è stato pensato ed ideato per essere una soluzione intelligente.

Proprio per questo sa utilizzare il machine learning tramite cui gli utenti possono visualizzare approfondimenti sulla tipologia di percorso che effettua il cliente su piattaforme e dispositivi diversi.

Infine, GA4 permetterà di creare integrazioni che risultino ottimizzate insieme alle piattaforme di pubblicità create da Google, con lo scopo di aumentare il ROI della sezione marketing.

Quando sarà disponibile e come fare il passaggio a Google Analytics 4

Dal primo luglio 2023 Universal Analytics non sarà più in grado di elaborare dati. Dopo questa data, gli utenti che utilizzavano questo strumento potranno ancora visualizzare i report, ma per un periodo di tempo limitato, di cui per ora non si conosce ancora la durata. Allo stesso tempo, Google ha dichiarato che i nuovi dati verranno trasmessi e saranno disponibili solo nella nuova piattaforma di Google Analytics 4. Si consiglia quindi a tutti gli utenti di configurare il nuovo strumento entro l’estate del 2023. Per aiutare gli utenti in questo primo passaggio, Google ha pensato di creare un’assistente virtuale che potesse aiutare e rendere più facile il passaggio.

Non ci sono ancora notizie certe che riguardino la grafica e le nuove funzionalità di Google Analytics 4. Sono moltissimi gli utenti che sperano di avere la possibilità, con Google Analytics 4, di ottenere più dati, più informazioni e funzionalità aggiuntive. Non resta altro che aspettare per toccare con mano le novità.

Per saperne di più: Cos’è e cosa si intende per digital marketing

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb