Facebook, la piattaforma della società Meta Platforms ideata, tra gli altri, da Mark Zuckerberg, è uno dei social network più utilizzati al mondo. Grazie alle sue funzionalità, che sono cresciute nel tempo e che sono destinate ad evolversi ancora, è riuscito a connettere persone anche molto distanti tra loro.

Con Facebook, infatti, gli utenti possono connettersi con amici, familiari, aziende, organizzazioni e fare nuove conoscenze.

I modi per interagire sono numerosi: si possono creare dei post, condividere video e fotografia, commentare, riunirsi in dei gruppi per parlare di una passione in comune o di un argomento specifico, fare delle dirette live o creare delle stanze video in cui possono partecipare solo coloro scelti dal creatore per conversare in totale sicurezza.

Con un’interfaccia semplice e intuitiva, Facebook è estremamente semplice da utilizzare e questo ha permesso proprio a tutti di godere delle sue funzioni. Anche coloro che hanno meno dimestichezza con le nuove tecnologie e con la navigazione sul web, infatti, non riscontrano grandi difficoltà.

Per utilizzarlo è sufficiente recarsi sul sito ufficiale della piattaforma, registrarsi o fare il login con le proprie credenziali. In alternativa, si può utilizzare l’applicazione per mobile, compatibile sia con i dispositivi Android, sia con iPhone e iPad supportati da sistema operativo iOS.

  • 1. Cosa sono i post su Facebook
    Cosa sono i post su Facebook

    I post sono senza dubbio l’elemento principale di Facebook. Si tratta di aggiornamenti di stato, lo strumento attraverso il quale l’utente può esprimere le proprie idee, i propri pensieri, mostrare immagini o video, dichiarare il proprio stato d’animo o l’attività che sta compiendo.

    Attraverso la creazione di un post si può, inoltre, geolocalizzarsi, avviare un video in diretta, pubblicare un gif, raccogliere donazioni per una causa personale o per una associazione non profit o organizzare una serie di domande e di risposte.

    I post saranno visibili sia sul diario personale di chi li crea, sia nel feed dei loro amici e collegamenti. Più un post otterrà successo e interazioni, più sono alte le possibilità che questo venga visto da un gran numero di persone.

    Gli utenti possono interagire con i post in diversi modi. Possono condividerli sul proprio diario, aggiungendo anche un commento personale, nella propria storia, nella storia di una pagina, in una pagina o in un gruppo. Possono, inoltre, inviarlo su Messenger, su Whatsapp o su altri social network e app di messaggistica come Twitter, Instagram, Linkedin, Telegram, etc.

    Possono commentare il post, inserendo non solo un contenuto testuale, ma anche una GIF, un adesivo o un’emoticon. Infine, gli utenti possono interagire al post aggiungendo un ‘mi piace’ o una reaction che mostri il proprio livello di apprezzamento o, al contrario, di disappunto.

    Durante la fruizione del social network può capitare di voler annullare un’azione fatta in precedenza o commessa per errore. Capita spesso con i like, che possono però essere rimossi facilmente sia dai post che dal registro delle attività.

  • 2. Registro delle attività su Facebook: che cos’è
    Registro delle attività su Facebook: che cos’è

    Ogni azione compiuta su Facebook viene annotata nel registro delle attività. Vi si trovano post condivisi, commenti fatti, mi piace, le foto e i video pubblicati e i post altrui in cui si è stati taggati. È, insomma, un elenco di tutto ciò che si fa sul social network.

    Questa cronologia è particolarmente utile quando si vogliono ritrovare le ultime azioni compiute o ricordare tutto ciò che è stato fatto in passato. Le azioni possono essere dal registro delle attività in pochi semplici passaggi.

  • 3. Come rimuovere un Like dal registro attività da desktop
    Come rimuovere un Like dal registro attività da desktop

    Tutte le azioni compiute vengono mostrate in ordine cronologico nel registro delle attività di Facebook. Possono però essere rimosse manualmente accedendo all’elenco ed eliminando ogni attività che non si vuol mostrare.

    Per farlo occorre fare il login a Facebook e nella home-page fare click sull’icona del profilo (rappresentata da una freccetta rivolta verso il basso) presente in alto a destra della schermata. Successivamente, selezionare la voce ‘Impostazioni e Privacy’.

    Nel menù a tendina, fare click su ‘Registro attività’. A questo punto nella schermata che si aprirà selezionare la voce ‘Interazioni’, presente nel menù sul lato sinistro dello schermo, e, poi, ‘Mi piace e reazioni’. Individuato il post dal quale si vuole rimuovere il ‘mi piace’, fare click sui tre puntini che si trovano sul suo lato destro e cliccare su ‘Non mi piace più’.

  • 4. Come rimuovere un Like dal registro attività da mobile
    Come rimuovere un Like dal registro attività da mobile

    È possibile rimuovere un Mi piace attraverso il registro delle attività anche da smartphone. Fare click sull’icona del profilo presente sulla parte superiore della schermata e, poi, fare tap sulla voce ‘Impostazioni e privacy’.

    A questo punto fare tap su ‘Impostazioni’, ‘Impostazioni del profilo’ e, poi, sulla voce ‘Registro attività’. Facendo click su ‘Gestisci le interazioni’ si aprirà l’elenco delle interazioni con gli altri utenti: commenti, like e condivisioni. Una volta individuato il ‘mi piace’ che si vuole rimuovere fare click sui tre puntini alla sua destra e premere su ‘non mi piace più’.

    Per saperne di più: Facebook, la guida al social network di Meta

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb