login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Come e perché limitare l'uso di TikTok

Ascolta l'articolo

TikTok è una delle piattaforme social più utilizzate del web. È ad alto tasso di coinvolgimento, ma ci potrebbero essere dei motivi per usarlo di meno: scopriamoli

TikTok THICHA SATAPITANON / Shutterstock.com

TikTok è tra le piattaforme social più diffuse e utilizzate del momento. Il pubblico estremamente ampio è attratto dalla facilità di utilizzo e dalla presenza di contenuti estremamente accattivanti, divertenti o utili. Dopo averlo installato ed essersi registrati ci si trova in un ambiente virtuale in cui si possono cercare video e passare il tempo a visualizzarli e ad interagire con gli altri utenti.

Tanti gli aspetti positivi per tutti i soggetti che utilizzano la piattaforma. I creator possono mostrare le loro capacità ed estendere il proprio pubblico, gli utenti possono trovarvi l’intrattenimento o le informazioni che cercano e le aziende e le organizzazioni uno spazio dove sponsorizzarsi con creatività dando vita a delle campagne efficaci e performanti.

Nonostante tutto ciò, ci possono essere diversi contro che portano le persone a voler limitare l’utilizzo di TikTok o, nei casi più estremi, a disattivare il proprio profilo e cancellare l’applicazione. Scopriamo quali sono e cosa fare per tutelarsi.

  • 1. TikTok e l’utilizzo delle informazioni personali
    TikTok su smartphone

    Wachiwit / Shutterstock.com

    Uno dei motivi che spinge alcuni utenti del web ad essere titubanti verso TikTok è il modo in cui utilizza i dati privati, richiesti nel momento stesso della registrazione alla piattaforma. Durante l’iscrizione si deve fornire il proprio nome, l’età, un indirizzo e-mail e/o il numero di telefono e inserire la password. Nel momento della pubblicazione del video si può indicare anche la propria posizione, dando all’app il consenso di geolocalizzare il dispositivo.

    Per poter funzionare correttamente, tiene traccia delle comunicazioni che si svolgono, di parti di testo copiate e incollate e nella maggior parte dei casi si permette all’app di accedere agli appunti o alla propria rubrica per poter trovare amici e collegamenti. Se l’app si avvia con l’impronta digitale o con il riconoscimento facciale, acquisisce i dati biometrici.

    Si tratta, quindi, di una mole di informazioni personali davvero consistente, più una serie di dati che riguardano il dispositivo e la connessione. La piattaforma assicura l’utilizzo corretto ed etico di tutti questi elementi, ma tutto ciò potrebbe preoccupare alcuni utenti del web che preferiscono evitare l’utilizzo dell’applicazione per evitare di correre qualsiasi rischio. 

    Un pericolo che, è importante sottolineare, è puramente teorico e riguarda la maggior parte delle applicazioni installate sui propri dispositivi.

  • 2. Su TikTok il tempo vola, gli utenti trascorrono troppo tempo sulla piattaforma
    Usare tiktok

    Shutterstock

    Un altro motivo che potrebbe portare gli utenti a disinstallare l’applicazione o a porre dei limiti per il suo utilizzo è poiché non riescono a gestire bene il tempo da dedicargli. I minuti passati a guardare video sulla piattaforma diventano incontrollabili ed è difficile percepire il tempo che scorre.

    La causa non è solo la mancanza di autocontrollo, ma è anche la buona efficacia dell’algoritmo, progettato per trattenere gli utenti più tempo possibile su TikTok, proponendo all’utente solo video per lui altamente interessanti. I video, che possono essere consumati velocemente, forniscono un senso di gratificazione immediato.

  • 3. Come utilizzare TikTok consapevolmente
    Smartphone

    Shutterstock

    Per proteggersi non è necessario rinunciare completamente a TikTok o ad altre piattaforme social. D’altronde, tutte le applicazioni richiedono l’inserimento o l’utilizzo di informazioni private in misura variabile ed è difficile poter immaginare una vita in cui il digitale è completamente assente.

    La maggior parte dei rischi, come il tracciamento del dispositivo o l’accesso ai propri contatti, possono essere limitati utilizzando TikTok da desktop attraverso un browser su un personal computer.

    In questo modo l’esperienza sarà differente da quella che si vive se si utilizza un dispositivo mobile e anche l’algoritmo ha minore presa. Evitando lo scorrimento continuo, è più facile interrompere la visione e tenere sotto controllo il tempo trascorso a visualizzare i contenuti su TikTok

    Per evitare di perdere il controllo dei minuti che passano mentre si sta utilizzando TikTok, si può impostare un timer. 

    I problemi che sono stati elencati per TikTok riguardano tutte le piattaforme social, tra cui Facebook, Instagram, Twitter e tante altre ancora. Si tratta di applicazioni che sono state realizzate per rispondere a specifici bisogni degli utenti e che nel tempo sono state perfezionate per offrire un’esperienza migliore

    Più gli utenti gradiscono il funzionamento di una piattaforma, più è difficile per loro porre un freno all’utilizzo e alle informazioni che vi vengono condivise. Per questo motivo, le stesse accortezze che possono essere utilizzate su TikTok per limitare eventuali conseguenze negative, possono essere estese anche alle altre applicazioni.

  • 4. Limitare l’utilizzo di TikTok eliminando l’account o disinstallando l’applicazione
    TikTok piattaforma

    Emre Akkoyun / Shutterstock.com

    Se, dopo aver utilizzato la piattaforma, si decide di non utilizzarla più, si può procedere all’eliminazione del proprio account personale. La disattivazione definitiva non è immediata, ma avviene dopo 30 giorni dalla richiesta di cancellazione. Durante questo periodo sarà possibile recuperare il profilo e tutto ciò che vi è collegato.

    La cancellazione dell’account può essere eseguita accedendo dall’app gratuita disponibile per dispositivi mobili. TikTok chiederà all’utente il motivo che lo ha spinto a cancellare l’account per poter offrire delle soluzioni. 

    Una volta eliminato il proprio profilo, disinstallare l’applicazione e revocare tutti i permessi forniti con il proprio dispositivo.

    Per saperne di più: Cos'è e come funziona TikTok: dal profilo alla produzione dei contenuti

A cura di Cultur-e
Prompt engineering
Immagine principale del blocco
Prompt engineering
Fda gratis svg
Come interrogare le intelligenze artificiali
Iscriviti al corso gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa