login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo
ACCEDI CON MYFASTWEB

mostra
Non sei registrato? Crea un account
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.
Torna alla form di Login
Non sei registrato? Crea un account

Che cos’è e come funziona Letterboxd

Ascolta l'articolo

Letterboxd è un vero e proprio social network dedicato agli appassionati di film e di cinema, che possono scambiarsi opinioni e tenere traccia delle visioni

letterboxd Sergio Photone / Shutterstock.com

Il mondo dei social network è estremamente e ampio, e, oltre a quelli più diffusi e conosciuti, come Facebook, Instagram e TikTok, ce ne sono altri più specifici, dedicati ad un pubblico dagli interessi ben delineati. È il caso di Letterboxd, una piattaforma pensata per tutti gli appassionati di cinema e che amano guardare i film e discuterne con altre persone interessate.

Si tratta di un social dalle numerose funzionalità, che non solo garantisce l’interazione tra persone provenienti da luoghi geografici anche molto distanti tra di loro, ma che permette una migliore organizzazione delle proprie attività da cinefilo. Si possono, ad esempio, creare delle liste di film da vedere o appuntare quelli già visti in passato.

Letterboxd, storia e funzionalità

Shutterstock

Letterboxd è il social network ideale per gli appassionati di film e di cinema, che utilizzando possano approfondire le proprie passioni e scoprire titoli nuovi ed interessanti. Il sito è stato lanciato nel 2011 e in pochi mesi ha attirato l’attenzione di un gran numero di utenti che hanno testato le sue funzionalità prima del lancio ufficiale ad un pubblico più ampio, avvenuto ad aprile 2012.

Inizialmente il social network aveva delle regole d’accesso estremamente rigide, per evitare bug e rallentamenti e per favorire la creazione di contenuti e conversazioni di qualità. Per accedervi era necessario ricevere un invito da chi già faceva parte della community.

Una regola che è decaduta nel 2013, anno a partire dal quale si possono unire alla piattaforma tutti coloro che lo desiderano

Il sito è aperto. Ciò significa che chiunque può visualizzarne i contenuti, anche senza effettuare una registrazione. Gli utenti del web possono facilmente trovare informazioni sulle pellicole, come la sinossi, il cast, le date di uscita e le novità a riguardo e possono visualizzare i commenti rilasciati da chi ha già visto il film.

Oltre a questa tipologia di contenuti, possono vedere le liste realizzate dagli iscritti e altre tipologie di contenuti, come intervisti e approfondimenti esclusivi.

Il massimo delle potenzialità della piattaforma, le sperimenta chi decide di iscriversi, poiché solo attraverso la realizzazione di un account è possibile interagire, commentare e partecipare. Tutti coloro che si registrano possono commentare, recensire, creare liste, segnalare le pellicole viste e appuntare quelle che si desidera vedere in futuro. 

Letterboxd è in grado di analizzare le abitudini di visione dei film degli iscritti alla piattaforma e, in base a queste analisi, riesce a proporre contenuti potenzialmente interessanti dall’utente

Si possono apporre ‘mi piace’ alle recensioni e alle liste ritenute di valore, seguire gli amici o altri membri per poter leggere i contenuti da loro pubblicati. 

Letterboxd può essere utilizzato gratuitamente, accedendo da desktop, tramite il browser che di cui si usufruisce abitualmente, o tramite l’applicazione ufficiale del servizio che può essere scaricata senza sostenere costi aggiuntivi su iPhone, iPad, Android e Apple Tv. 

Se si vogliono ottenere statistiche sui propri tempi di visione e funzionalità avanzate si può passare ad un account Pro o ad un account Patron, al costo rispettivamente di 19,52 euro l’anno o di 50,02 euro l’anno. Tra le funzioni aggiuntive quella che consente di gestire dei tag di massa, elenchi duplicati, modificare il nome utente, usare dei filtri nel feed, scegliere il proprio poster preferito, utilizzare sfondi per il profilo e tanto altro ancora.

Letterboxd, come creare il proprio account 

letteboxd da smartphone

Sharaf Maksumov / Shutterstock.com

Per iscriversi al servizio e creare un proprio account occorre scaricare l’app sul proprio dispositivo mobile o collegarsi al sito ufficiale del servizio. Successivamente, avviare il processo di creazione di un nuovo account e indicare il proprio indirizzo email, un username univoco e una password.

Confermare di avere più di 16 anni e accettare la privacy policy del social network. Verificare la propria identità attraverso i metodi indicati e iniziare ad esplorare la piattaforma. 

Letterboxd ha un’interfaccia altamente intuitiva e facile da utilizzare, sia la sua versione per il web che l’applicazione ideata per i dispositivi mobili

Per un’esperienza estremamente personalizzata si può modificare il proprio profilo inserendo un’immagine rappresentativa dell’utente. In questa area vengono mostrate le recenti attività dell’utente e i suoi film preferiti. Navigando all’interno del sito, dopo aver effettuato l’accesso con le proprie credenziali, è possibile vedere le attività degli amici, i film visti, le recensioni realizzate, i like apposti, i tag e le liste create.

Come utilizzare Letterboxd

letterboxd

Shutterstock

Per iniziare ad utilizzare Letterboxd si può visualizzare la sezione Popolari e iniziare a selezionare i film già visti, facendo clic sull’icona a forma di occhio. In alternativa ci si può servire dello strumento di ricerca per trovare specifiche pellicole.

Si possono sfogliare i film visti da altri membri della community, amici e non solo, per trovare ispirazione e per scoprire nuovi contenuti da guardare. Gli spoiler vengono sempre nascosti, per garantire un’esperienza piacevole a tutti gli utenti. 

Quando si individua un film che si desidera guardare in futuro, si può aggiungere alla Watchlist facendo clic sull’apposito pulsante. Una volta visto, si può indicare alla piattaforma la necessità di spostare il titolo nella lista dei film guardati. 

Si possono aggiungere le date di visione, per avere un controllo maggiore delle proprie attività, e creare e condividere delle liste personalizzate. Ad esempio, è possibile realizzare elenchi che contengono quelli che, a parere personale, sono i migliori film di un determinato genere.

Ogni volta che si guarda una nuova pellicola, è consigliabile aggiungere tag, recensioni e commenti sulla piattaforma per poter favorire le interazioni con altri utenti e per farsi seguire.

Per saperne di più: Social Media, la lista dei principali social media

A cura di Cultur-e
Anche Fastweb Plus ha il suo canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Anche Fastweb Plus ha il suo canale Whatsapp
Fda gratis svg
Seguici gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati. Leggi l'informativa