Propri linguaggi, interessi, abitudini e valori: la generazione Z può apparire difficile da comprendere per chi ha vissuto in maniera completamente differente. È immersa nel web, utilizza quotidianamente i social, è dinamica e cittadina del mondo e sa comunicare attraverso differenti canali digitali. A raccontarla ci pensa Webboh, una testata online giovane pensata per i giovani.

Webboh è un vero e proprio giornale web, che racconta ciò che accade quotidianamente in rete, i progetti di tiktoker, influencer, creator, instagrammer e youtuber, gossip, eventi e tendenze. Sul portale, la generazione Z può trovare tutto ciò che la riguarda e le notizie più interessanti.

Webboh, di cosa parla

Webboh è una testata giovanissima, nata nell’aprile del 2019. Fin da subito è riuscita ad attirare l’attenzione della generazione Z e raccontando quello che accadeva online e alle persone più seguite sui social network e riuscita a raggiungere numeri e traguardi importanti.

Ci sono diverse categorie tra cui navigare per trovare le informazioni ritenute più utili e interessanti: gossip, notizie, wiki, viral video, classifiche, compleanni, cosa significa?, test, tv e music. Gli articoli che riguardano i pettegolezzi e le love story sono tra quelli più letti, ma non mancano storie di amicizia, le interviste ai talenti che sono riusciti a farsi notare attraverso i social network e la spiegazione delle nuove tendenze. È presente anche una rubrica dedicata all’oroscopo.

Non sono mancate, negli anni, le collaborazioni con brand importanti e con gli stessi influencer. Webboh si è fatto promotore di eventi in cui influencer, youtuber e personaggi famosi hanno potuto incontrare i loro fan e raccontarsi. 

Webboh, dove leggere le notizie della Generazione Z

Le notizie pubblicate da Webboh possono essere lette direttamente sul sito ufficiale, un portale in cui si può navigare con semplicità grazie ad un’interfaccia estremamente intuitiva. Sono presenti anche dei canali social ufficiali, che propongono contenuti interessanti e che sono molto seguite.

Inizialmente, Webboh era presente e attivo su Facebook. Il suo pubblico, che ha un’età media tra i 13 e i 18 anni, si trova principalmente su altre piattaforme social. Sulla pagina Instagram si contano più di 1,2 milioni di follower.

Su Instagram vengono pubblicate notizie in tempo reale, post, stories e reel che ottengono un gran numero di visualizzazioni. Buoni anche i risultati su Twitter, dove la testata è presente con un profilo molto attivo e seguito da quasi 50 mila persone, e su TikTok, dove sono stati raggiunti più di 630 mila follower.

Un successo, quello di Webboh, determinato dalla passione e dalla professionalità dei collaboratori, che ogni giorno scovano e pubblicano notizie accattivanti per la Generazione Z, e da un mondo social in continuo fermento e che non intende fermarsi.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb