Per un gamer, la qualità della connessione al web, l'ampiezza della banda e la velocità di Internet sono parametri fondamentali per garantire un'ottima esperienza videoludica. Nel caso in cui la connessione di casa abbia problemi di latenza o ping, infatti, giocare con un MMORPG, con uno sparatutto in prima persona o anche con un videogame di sport potrebbe risultare particolarmente complesso.

Steam, piattaforma di distribuzione targata Valve e dedicata esclusivamente al mondo videoludico, sa bene quanto questi parametri siano importanti per i suoi utenti e, per offrire una panoramica globale dello “stato di salute” della Rete mondiale, ha recentemente rilasciato un utilissimo tool interattivo consultabile dal suo portale web.

La mappa del traffico globale

Accedendo alla sezione “Mappa del traffico globale” gli internauti potranno avere a disposizione i dati di traffico registrati dai server della piattaforma di distribuzione, divisi per nazione ed elaborati in forma grafica. Grazie a questo strumento si potrà avere, per l'appunto, un'idea di massima dei Paesi dotati di una connessione Internet più efficiente e veloce e quali nazioni generano il maggior traffico di Rete. Sarà possibile, dunque, conoscere le performance del proprio ISP (Internet service provider, “fornitore dei servizi Internet”) e paragonarle con quelle dei concorrenti.

 

Mappa del traffico globale di Steam

 

Come consultare la mappa

L'utilizzo della “Mappa del traffico globale” è semplice e intuitivo. Dopo essersi collegati al portale di Steam, si potrà accedere ai dati dei server e alle varie elaborazioni statistiche (numeriche e grafiche). Al centro della pagina si trova la mappa mondiale navigabile e interattiva: sarà sufficiente cliccare su uno degli Stati per accedere alla “scheda nazionale” e consultare i dati relativi al singolo Paese.

 

Mappa della velocità di Steam

 

Dalla “Mappa del traffico globale” è possibile ricavare due ordini di dati: cliccando sulla voce “Byte totali” si avrà accesso alla sezione relativa al traffico di Rete generato da ogni Paese; se si clicca su “Velocità di download media”, invece, si potranno consultare i dati relativi alle velocità di connessione di ogni Paese. Come balza immediatamente agli occhi degli internauti, la mappa è colorata con diverse tonalità di verde: più il verde assume una tonalità fluo, migliori sono le performance del Paese.

La situazione italiana

 

La situazione italiana

 

Negli ultimi sette giorni, gli utenti italiani di Steam hanno generato 619,6 terabyte di dati, equivalenti allo 0,8% del traffico di Rete globale. La velocità media di download è di 5,4 megabit al secondo: in testa alla graduatoria degli operatori telefonici italiani più veloci troviamo FASTWEB, con una velocità media di 6,8 megabit al secondo. Completano il “podio” Tiscali (5,6 megabit al secondo e poco oltre la media nazionale) e Infostrada (5,2 megabit al secondo).

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb