Sony ha annunciato i suoi piani per sviluppare un robot capace di formare un legame emozionale con il proprio utente. Così come ha affermato il Ceo Kaz Hirai durante uno strategy meeting la scorsa mattina, l'azienda giapponese ha costituito ad aprile 2016 un gruppo di lavoro focalizzato sulla realizzazione di robot che saranno presto lanciati sul mercato.

"Sony cercherà di proporre un nuovo modello di business che integra hardware e servizi in grado di fornire esperienze emozionali coinvolgenti", ha dichiarato l'azienda in una nota. Nessun altro dettaglio, però, in merito ai robot, è stato diffuso. L'azienda per le telecomunicazioni giapponese SoftBank ha fatto un annuncio "emozionale" simile per il suo Pepper Robot, mentre Sony ha probabilmente raggiunto il suo obiettivo già con i cani robot AIBO, che qualche utente ha addirittura seppellito con un funerale solenne.

In un altro punto della presentazione, Hirai ha dichiarato che la realtà virtuale sarà un'altra area di sviluppo per il futuro di Sony. Il sistema di PlayStation VR è pronto per essere lanciato ad ottobre 2016 e Sony crede di essere ben posizionata per poter sfruttare questo tipo di tecnologia anche in aree diverse, come l'entertainment, il digital imaging e il gaming.

29 giugno 2016

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb