Che il sesso sia sempre più influenzato dal mondo digitale non è più una novità, ormai. I numeri del porno online sono in continua crescita sia in termini di visite sia in termini di fatturato e riceveranno (probabilmente) nuovo impulso non appena la realtà virtuale e il porno stabiliranno un legame più "solido". A rafforzare questo legame tra sesso e digitale concorrono gli smartphone e gli altri dispositivi mobili: facendo un rapido giro nei vari store ci si accorge che le app luci rosse crescono a un ritmo molto sostenuto. E, bisogna fare attenzione, non si tratta solamente di app per incontri (più o meno) amorosi come Tinder: su Google Play Store e App Store si trovano app sesso per tutti i gusti.

Spreadsheets

 

 

Se si hanno dubbi sulle proprie capacità sotto le lenzuola (sheets in inglese) si può sempre chiedere un consulto al telefono. Spreadsheets, definita dagli stessi creatori l'app sesso numero 1 nell'App Store, colleziona dati relativi alle prestazioni tra le lenzuola e ne analizza l'andamento nel corso del tempo. Spreadsheets sfrutta i sensori di movimento del melafonino e il microfono per registrare i movimenti notturni e poi dare voti alle prestazioni. Come le piattaforme per gli activity tracker, Spreadsheet tiene lo storico di tutte le performance tra le lenzuola, così da poter rivedere  le "progressioni" e cercare di migliorarsi volta dopo volta.

App 50 sfumature di grigio

 

 

Cinquanta sfumature di grigio ha fatto scoprire a moltissime persone un mondo fatto di gusti sessuali "molto particolari". Nel caso il film e la serie di libri vi abbia fatto interessare e incuriosire su questo mondo, potreste essere interessati a Whiplr, app di incontri per chi ha preferenze "singolari" tra le lenzuola. Si tratta di un'app a metà tra social network e messaggistica istantanea: sfruttando la geolocalizzazione vi permette di conoscere altre persone nelle vicinanze interessate a sperimentare a letto. È sufficiente scaricare l'applicazione, creare un profilo personale con le informazioni più "utili" per gli scopi di Whiplr: altezza, peso, età, preferenze sessuali e rispondere a dieci domande riguardanti le vostre fantasie più intime e segrete. A questo punto entrano in gioco gli algoritmi di Whiplr che selezionano gli utenti più in linea con quanto inserito nel proprio profilo e vi dà modo di entrarci in contatto.

Le app per i preliminari

 

slot

 

Gli smartphone possono tornare utili anche per riscaldare la situazione tra le lenzuola e rendere differenti e più fantasiose le proprie serate. Dirty game – hot truth or dare è la versione piccante (oppure hot come dice il nome dell'app) di Verità o penitenza, gioco che si fa di solito tra amici quando si è adolescenti. Il funzionamento è piuttosto semplice: si gioca in coppia seguendo le normali regole del gioco, ma la penitenza è piuttosto hot e si sceglie direttamente tra quelle presenti nell'app. Pleasure machine (macchina del piacere, un nome piuttosto evocativo) serve per aggiungere un tocco di imprevedibilità al vostro rapporto di coppia. Si tratta di una slot machine da utilizzare quando la fantasia tra le lenzuola inizia a scarseggiare: si impostano le preferenze e si avvia la slot. Sul display dello smartphone si potranno leggere alcuni suggerimenti hot per rendere più interessante la serata. Se si vogliono evitare spiacevoli sorprese, invece, ci si può affidare a Kindu. Si tratta di una sorta di Tinder per le preferenze sessuali: la coppia si iscrive con due profili differenti (privati, non abbiate paura) e si iniziano a scorrere le varie proposte hot, accettandole, rifiutandole o mettendole in forse. Nel caso i due partner dovessero dare l'ok alla stessa proposta, Kindu avvisa con una notifica così che i due amanti possano mettere in pratica i loro desideri.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb