Film, serie tv, documentari, cartoni animati, anime e tanto altro: Netflix permette agli utenti di poter accedere all’intrattenimento che desiderano, attraverso un’offerta ampia che soddisfa i gusti di adulti, ragazzi e bambini

Diversi sono i piani di abbonamento strutturati e proposti, che vanno incontro alle esigenze economiche e organizzative di molti. E per rendere ancora più accessibile e fornire la possibilità anche a coloro che vogliono ridurre le spese, è stata da poco ideata una nuova opportunità. È in arrivo la più economica tra le proposte di Netflix.

Il nuovo piano di Netflix: costo e condizioni

Dal 3 novembre in ben 12 Paesi del mondo sarà disponibile il nuovo piano di abbonamento Netflix, dal nome Base con pubblicità. Gli utenti residenti negli Stati Uniti, in Australia, Brasile, Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Corea, Messico, Spagna e Regno Unito potranno scegliere di selezionare la nuova proposta della piattaforma.

Si tratta del piano più economico tra cui è possibile scegliere per accedere al catalogo di Netflix. Per poter abbassare il prezzo dell’abbonamento, sono state previste delle interruzioni pubblicitarie durante la visione degli show.

Il costo del piano Base con pubblicità è di 5,49 euro al mese per l’Italia. La pubblicità avrà una durata di circa 4-5 minuti ogni ora di visione. Gli spot dureranno singolarmente 15 o 30 secondi e saranno inseriti prima o durante i programmi visualizzati. 

Le altre caratteristiche dell’abbonamento sono identiche al piano Base. Si possono visualizzare quasi tutti gli show che si desiderano su un device alla volta, la disponibilità su una vasta gamma di dispositivi mobili e televisori (smartphone, tablet, Smart TV, laptop o dispositivi per lo streaming), quella di disdire l’abbonamento in qualsiasi momento lo si ritenga opportuno. Non sarà possibile scaricare i contenuti per guardarli senza la connessione ad Internet.

Tutti i piani di abbonamento di Netflix

Il piano Base con pubblicità va ad aggiungersi alle altre tre classiche proposte di abbonamento di Netflix, che restano invariate. Il piano Base costa 7,99 € al mese e offre la possibilità di guardare i contenuti da un solo device alla volta senza l’interruzione pubblicitaria.

Il piano Standard ha un costo di 12,99 € al mese e consente la visione su due dispositivi contemporaneamente e in full HD. Il piano più completo di Netflix, il Premium, ha un prezzo fissato a 17,99 euro al mese e permette l’accesso da 4 dispositivi in contemporanea e una visione in Ultra HD/4K.

Il nuovo piano di Netflix rappresenta una grande opportunità anche per tutti gli inserzionisti che vogliono raggiungere un pubblico più ampio, potenzialmente interessato ai servizi e prodotti offerti e ben targettizzato per paese e genere dei contenuti apprezzati.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb