In una vita quotidiana sempre più frenetica, i cambiamenti sono all’ordine del giorno e Netflix lo sa bene. Per questo ha deciso di introdurre una nuova funzione che permette alle persone di scegliere di modificare il proprio abbonamento senza perdere tutte le informazioni che sono state raccolte nel tempo o impostate sulla piattaforma in base al profilo personale.

La nuova funzionalità si chiama Profile Transfer, è stata annunciata da Netflix con parole cinematografiche e promette di semplificare l’attività degli utenti: “Le persone si muovono. Le famiglie crescono. Le relazioni finiscono. Ma durante questi cambiamenti di vita, la tua esperienza con Netflix dovrebbe rimanere la stessa”.

Trasferimento di Profilo, in cosa consiste la nuova funzionalità di Netflix

Profile Transfer permette di cambiare il tipo di abbonamento o di trasferire un profilo senza doversi preoccupare delle informazioni salvate sulla piattaforma fino al momento della modifica. Rimangono così i consigli personalizzati, la cronologia di visualizzazione, l’elenco personale, i giochi salvati e tutte le altre impostazioni.

Ciò significa che, pur cambiando abbonamento, si potrà riprendere una serie tv o un film da dove si era interrotto e Netflix sarà in grado, grazie ai dati raccolti nel tempo, di offrire suggerimenti pertinenti con i gusti e le abitudini del consumatore.

La funzionalità non sarà immediatamente disponibile per tutti, ma l’integrazione di Profile Transfer sarà graduale e riguarderà gli account di tutto il mondo. Quando sarà possibile utilizzarla, l’utente riceverà un’email informativa della piattaforma.

Come funziona la funzionalità Profile Transfer di Netflix

Una volta ottenuta, attivare e gestire la funzione Profile Transfer sarà veramente semplice. Entrando nel menù delle impostazioni del profilo sarà presente un’apposita opzione che consentirà di procedere ad una migrazione guidata. Il Profile Transfer può essere disattivato in qualsiasi momento.

Questa nuova funzionalità di Netflix risulta utile per alcune categorie di utenti. In particolar modo, semplifica l’attività sulla piattaforma di coloro che devono lasciare una casa in cui è già presente un abbonamento e si trovano nelle condizioni di doverne sottoscrivere un altro. In questo modo possono facilmente recuperare liste, cronologia e tutti gli altri dati senza perderli.

Profile Transfer non è l’unica novità imminente di Netflix, che ha annunciato una nuova tipologia di abbonamento Base con pubblicità. Si tratta di quello più economico proposto dalla piattaforma, che prevede delle inserzioni pubblicitarie prima, durante e dopo la visione dei prodotti presenti nel catalogo.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb