Apre i battenti in Italia una nuova piattaforma di streaming: si tratta di Paramount+ del gigante Paramount Global che, già presente nel mercato dello streaming nel nostro Paese tramite la piattaforma gratuita (con pubblicità) Pluto TV, ora cerca di farsi spazio tra agguerriti competitor del calibro di Netflix, Prime Video e Disney+. Tra l’altro, Paramount ha scelto Sky come partner per l’ingresso sul mercato italiano.

Paramount+: i contenuti

Come recita il claim della stessa Paramount che gioca con il suo storico logo, arriva "una montagna di contenuti": circa 8.000 ore di film e serie TV, compresi franchise come Star Trek, Paw Patrol, SpongeBob, MTV Shores e South Park.

Paramount fa sapere che ha già dato il via libera alla produzione di 150 contenuti originali internazionali entro il 2025.

A livello internazionale, il servizio offre serie originali, programmi di successo e film famosi. Tra i marchi appartenenti al gruppo ci sono Showtime, BET, CBS, Comedy Central, MTV, Nickelodeon, Paramount Pictures e Smithsonian Channel. In più, differenziati per singolo Paese, contenuti locali: in Italia sono in arrivo solo per fare qualche nome "Circeo", "14 giorni", "Corpo libero", “Ti mangio il cuore” e "Miss Fallaci".

Prezzi e abbonamenti

Normalmente è possibile accedere al servizio al prezzo di 7.99 euro al mese con un periodo di prova di 7 giorni e disdetta del contratto in qualsiasi momento. L’alternativa è l’abbonamento annuale al costo di 79.90 euro.

Ma, in occasione del lancio, gli utenti possono usufruire di una promo speciale valida fino al 25 settembre, durante la quale Paramount+ sarà disponibile a 4.99 euro al mese per 12 mesi. Anche in questo caso sarà possibile disdire in qualunque momento, senza vincoli.

Come vedere Paramount+

In Italia, Paramount+ sarà disponibile online sui principali browser all’indirizzo web paramountplus.it, da mobile e attraverso un'ampia scelta diTV connesse tramite Apple, Amazon, Google, Samsung.

Un dettaglio sui dispositivi massimi supportati viene offerto dalle linee guida:

L’abbonamento prevede un massimo di due dispositivi in uso contemporaneamente e per alcuni titoli, la possibilità di fare il download e vedere poi offline il contenuto.

Come parte del nuovo accordo pluriennale a livello europeo, gli abbonati Sky in possesso del pacchetto Sky Cinema potranno accedere dal 23 settembre ai contenuti di Paramount+ senza costi aggiuntivi. E sempre dallo stesso giorno sarà possibile scaricare l’app di Paramount+ anche su Sky Q e Sky Glass.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb