login LOGIN
CHIUDI chiudi
Il mio profilo

mostra
Hai dimenticato la password?
Inserisci l'indirizzo email di registrazione per reimpostare la password.
Segui le istruzioni che ti abbiamo inviato per posta elettronica.

Netflix, quando arriverà lo stop agli account condivisi

Ascolta l'articolo

Netflix pone un freno alla condivisione degli account tra membri che non appartengono allo stesso nucleo familiare: quando arriva lo stop definitivo

app di netflix Mykolastock / Shutterstock.com

La decisione è presa: Netflix dice definitivamente stop agli account condivisi. Ciò significa che gli utenti che non fanno parte dello stesso nucleo familiare non potranno più utilizzare le stesse credenziali di accesso e, di conseguenza, lo stesso abbonamento, per visualizzare l’intero catalogo della piattaforma.

Una pratica diffusa, seppur mai veramente autorizzata da Netflix, a cui molti dovranno rinunciare a breve. La società, sin dall’inizio del 2023, ha ribadito la ferma intenzione di non voler più consentire la condivisione account, che porta, di fatto, a delle importanti perdite economiche. Per questo motivo, ha di recente inserito delle nuove funzionalità che saranno utili a tutti gli iscritti che dovranno sottoscrivere nuovi abbonamenti e creare nuovi account.

Stop agli account condivisi, da quando: la decisione di Netflix

La società lo ha fatto sapere con una missiva indirizzata a tutti gli azionisti: a breve lo stop agli account condivisi sarà una realtà. L’obiettivo si vuole raggiungere entro la fine di questo primo trimestre, quindi entro la conclusione di marzo 2023.

Nella stessa lettera, Netflix ha messo in luce i successi ottenuti dalla piattaforma nell’anno passato e ha esplicitato i risultati attesi per i prossimi mesi. Per incrementare gli introiti e il numero di iscritti, apporterà costanti miglioramenti alla piattaforma.

In realtà, il blocco alla condivisione non sarà totale. Chi vorrà continuare a dividere l’account e l’abbonamento con terze persone potrà farlo. Dovrà però sostenere un costo aggiuntivo sul prezzo del piano scelto. 

Il piano base con pubblicità e la funzione trasferimento del profilo

Alcuni cambiamenti, in vista dell’impossibilità della condivisione dell’account per coloro che non fanno parte dello stesso nucleo familiare, sono già avvenuti.

I Tech-Quiz di Mister Plus

0/ 0
Risposte corrette
0' 0"
Tempo impiegato
Vai alla classifica

Due sono le principali novità che la piattaforma ha introdotto per andare incontro a coloro che non potranno più condividere l’account. Innanzitutto, l’introduzione di un piano di abbonamento più economico. Si tratta di Base con pubblicità, che costa solo 5,49 euro al mese per l’Italia e che prevede delle interruzioni prima, durante o dopo la visione per mostrare allo spettatore delle inserzioni pubblicitarie.

È stata inserita e già diffusa la funzione del trasferimento del profilo. Tutti gli iscritti potranno facilmente fare migrare il proprio profilo personale su nuovi account. Ciò permetterà loro di non perdere la cronologia dei contenuti visualizzati, i suggerimenti personalizzati, le proprie liste e le impostazioni di visualizzazione. L’opzione deve essere attivata e il passaggio può essere effettuato in pochissimi clic.

A cura di Cultur-e
Addestramento IA non consentito: É assolutamente vietato l’utilizzo del contenuto di questa pubblicazione, in qualsiasi forma o modalità, per addestrare sistemi e piattaforme di intelligenza artificiale generativa. I contenuti sono coperti da copyright.
Whatsapp
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Immagine principale del blocco
Segui le ultime notizie sul nostro canale Whatsapp
Fda gratis svg
Iscriviti al canale gratuito

Iscriviti
all'area personale

Per ricevere Newsletter, scaricare eBook, creare playlist vocali e accedere ai corsi della Fastweb Digital Academy a te dedicati.