Avere un intrattenimento di qualità a prezzi bassi e sostenibili è ora possibile. Netflix, colosso dello streaming di film, serie tv, documentari e tanto altro ancora, ha deciso di lanciare un piano di abbonamento dal costo estremamente ridotto. Un modo per rispondere alle esigenze della clientela sempre più ampia e per proporre delle alternative dopo un recente incremento dei prezzi dei piani già esistenti.

Il nuovo abbonamento di Netflix introduce una grande novità per la piattaforma: le inserzioni pubblicitarie. Chi vuole poter vedere film e serie tv con il piano Base con pubblicità subirà delle interruzioni prima, durante o dopo la riproduzione dello show.

Quanto costa l’abbonamento Base con pubblicità di Netflix

L’abbonamento Base con pubblicità di Netflix è in assoluto il più economico finora realizzato dall’azienda. Il costo è di solo 5,49 euro al mese in Italia. È disponibile in 12 Paesi del mondo, tra cui Australia, Brasile, Canada, Corea, Francia, Germania, Giappone, Messico, Regno Unito, Spagna e Stati Uniti.

Base con pubblicità è un ottimo modo per poter vedere tutti i titoli che si desiderano ad un prezzo nettamente inferiore. Restano invariati tutti gli altri piani. Quello Base, a 7,99 euro al mese, lo Standard a 12,99 euro al mese e il Premium a 17,99 euro mensili.

Netflix non prevede la prova gratuita come altre piattaforme, ma per utilizzarlo deve essere fin da subito inserito un metodo di pagamento e scelto il piano desiderato. Le scelte possono essere modificate quando lo si ritiene opportuno e gli abbonamenti in qualsiasi momento.

Film, serie tv, cartoni animati e documentari possono essere visualizzati in ogni luogo, quando se ne ha voglia, da tutti i dispositivi in proprio possesso. Si può utilizzare il personal computer, facendo il login sul sito ufficiale della piattaforma, o da tablet, smartphone e smart tv sfruttando l’apposita applicazione.

Piano Base con pubblicità di Netflix: cosa comprendere, come funziona e come attivarlo

Il Piano Base con pubblicità di Netflix può escludere una piccola quota di film e serie tv del catalogo a causa di limitazioni legate alle licenze. La qualità dei video è buona e la risoluzione è di 720 p. La riproduzione è abilitata su tutti i dispositivi (TV, computer, cellulare e tablet) ma non è consentita su più di uno contemporaneamente. 

Non dà accesso ai download dei titoli, che possono essere visualizzati sono in presenza di una buona connessione ad Internet. È prevista una media di 4-5 minuti di interruzioni pubblicitarie per ogni ora di visione, collocate prima, durante o dopo la riproduzione del video.

Per attivare il Piano Base con pubblicità occorre registrarsi a Netflix con un indirizzo email valido, indicare una password personale e scegliere, tra quelli presentati, il piano prescelto. Sarà necessario indicare le informazioni di pagamento.

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb