Microsoft venderà la propria Xbox One senza il Kinect.
La decisione marca un significativo cambio di strategia visto che in passato è stato più volte ribadito che il dispositivo di ricognizione del movimento sarebbe stato parte integrante dell’esperienza di gioco della nuova console.

La nuova Xbox One sarà quindi venduta a 399 dollari negli Stati Uniti, lo stesso prezzo della Sony PS4.

La decisione sarebbe legata agli ultimi dati di vendita Microsoft e Sony. L’azienda giapponese ha infatti venduto oltre 7 milioni di PlayStation 4 contro i 5 milioni di console vendute da Microsoft.
Per questo il Kinect sarà venduto separatamente nel prossimo autunno.
Il sensore di movimento fu introdotto originariamente nel 2010 per la Xbox 360 per il suo innovativo approccio di gioco ma non ha avuto presa a causa della mancanza di giochi specifici.  Microsoft tende però a ribadire che il suo sensore di movimento resta una parte importante della visione aziendale evidenziando come più dell’80% dei possessori di Xbox One lo usa regolarmente.

14 maggio 2014

Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb