Il momento dell’acquisto è sempre preceduto da una fase difficilissima e delicatissima: quella della scelta. Che si tratti di un maglione, di un paio di occhiali da sole o di una paio di orecchini, si è di fronte a una tale quantità di opzioni che si rischia di fare la fine dell’asino di Buridano, che nell'incertezza di scegliere tra due cumuli di fieno identici finisce per morire di fame. In ambito tecnologico, se possibile, la situazione peggiora. Per ogni dispositivo si possono trovare centinaia di alternative, ognuna con i suoi punti di forza e le sue carenze. Si passano quindi intere giornate a cercare recensioni dei prodotti, a fare confronti tra i vari modelli, a leggere opinioni di giornalisti e blogger specializzati nel settore.

Un caos a cui Melt.in tenta di mettere fine. Di cosa si tratta? Del primo social network al mondo dedicato alle recensioni di prodotti tecnologici. Il sito nasce in quel di Firenze, dove un gruppo di amici con il pallino della tecnologia decide di creare uno strumento utile a trovare più facilmente tutte le opinioni e le recensioni di ogni gadget tecnologico. Melt.in (che in inglese vuol dire fondere assieme) permette di attingere a una serie di fonti diversificate (video recensioni, articoli, test, ecc.) trovate dagli utenti iscritti al social network. Centrale nella filosia dei creatori di Melt.in è il concetto di esperienza d'uso. "Per cominciare a dire la tua sui prodotti che usi" è, infatti, uno degli slogan scelto dal gruppo di sviluppatori che vuole dare agli utenti iscritti alla piattaforma consigli su cosa è meglio acquistare.

 

 

Ogni utente, infatti, sarà in grado di arricchire il profilo dei diversi dispositivi tecnologici - smartphone, tablet, televisiori, dispositivi per la realtà aumentata, console - con nuove guide o nuove recensioni. Se, ad esempio, trovi una video-recensione del Samsung Galaxy S4 non ancora postata, la puoi inserire all’interno del profilo del nuovo smartphone della casa sudcoreana e tutti gli utenti interessati a questo prodotto potranno visualizzarla. Se il tuo contributo sarà ritenuto valido dalla community, riceverai in cambio dei Meltin Points, punti che indicano la tua attività nel sito. Più alto il punteggio di un profilo, maggiore il suo coinvolgimento e la sua attività all’interno della community. I Meltin Points sono quindi il segno distintivo di quegli utenti che contribuiscono in maniera più proficua e attiva alla crescita della comunità. Una sorta di reputazione per i meltiner. Non solo. Confronta i prodotti e scegli quali acquistare con tutta facilità grazie alla lista in homepage.

Proprio grazie ai vostri “punti esperienza” potrete accrescere la vostra fama all’interno di Melt.in. Se possedete un prodotto, infatti, potrete inserire la vostra opinione, scrivendo una breve recensione sull'esperienza d’uso del dispositivo. Potrai dire se il tuo tablet ti ha soddisfatto o meno, quali sono le criticità del televisore LCD che hai appena acquistato, se la fotocamera digitale che possiedi è indicata per tutte le tipologie di utenti o meno. In altre parole, per un attimo potrai vestire i panni del giornalista tecnologico, consigliando gli internauti sull’ultimo gadget tecnologico uscito sul mercato.

Melt.in conta al momento oltre 117 mila scheda prodotto da consultare, un numero che è in costante aumento grazie anche al collegamento con le opinioni espresse dagli utenti sui social network e sui maggiri portali di acquisto online.

3 giugno 2013

A cura di Cultur-e Costruisci il tuo futuro con la connessione Fastweb